artinmovimento.com

1000 euro per Marcello Bacci con la giornata “Camminando verso l’Essere…”

Finale

Alle 19.30 di ieri, 6 aprile, si è conclusa la prima edizione di Camminando verso l’Essere… tra Utopia, Intuizione e Scienza, una giornata di studio e ricerca sull’accompagnamento al morente, sul potere della musica, sulla relazione empatica e la coerenza di cuore-cervello, proposta dalle associazioni ArtInMovimento di Torino e IF di Como. Un’iniziativa di beneficenza che rientra nel progetto Grazie, Signor Bacci! per sostenere Marcello Bacci, il pioniere della matafonia in Italia, oggi allettato in condizioni non così dignitose, per cui è stata raccolta la somma di 1000 euro. In una magnifica location, la Sala Congressi della Cascina Marchesa, sita…

def_web_retro_CAMMINANDO VERSO L'ESSERE 2019_flyer_A5Alle 19.30 di ieri, 6 aprile, si è conclusa la prima edizione di Camminando verso l’Essere… tra Utopia, Intuizione e Scienza, una giornata di studio e ricerca sull’accompagnamento al morente, sul potere della musica, sulla relazione empatica e la coerenza di cuore-cervello, proposta dalle associazioni ArtInMovimento di Torino e IF di Como. Un’iniziativa di beneficenza che rientra nel progetto Grazie, Signor Bacci! per sostenere Marcello Bacci, il pioniere della matafonia in Italia, oggi allettato in condizioni non così dignitose, per cui è stata raccolta la somma di 1000 euro.
In una magnifica location, la Sala Congressi della Cascina Marchesa, sita in corso Regina Margherita 371 a Torino, è trascorsa fluidamente la giornata di formazione ed informazione con relatori di prestigio che hanno saputo catturare l’attenzione del pubblico, stimolandone l’interazione e stillando importanti spunti di riflessione.occhipinti
Giovanni Occhipinti (psicoterapeuta e tanatologo) e Daniela Muggia (tanatologa, docente e autore) hanno posto l’accento sul significato dell’evento morte e soprattutto su come sia più opportuno muggiaapprocciarsi al morente per accompagnarlo al meglio, sottolineando l’importanza della formazione. Maurizio Scarpa (musicoterapeuta) e Margherita De Palmas (musicoterapeuta) hanno deliziato i presenti con una performance sui cinque elementi, toccando gli strumenti più vari, dopo averli illustrati e aver presentato dei significativi risultati del lavoro col suono sugli afasici. Annunziato Gentiluomo (sociologo, depalmas_scarpainsegnante, formatore e autore) e Vigilio Maule (autore esperto in bioenergetica), partendo dal corpo e dalla consapevolezza di questo, hanno spiegato come sia possibile entrare in una relazione empatica con l’altro e come sia la stessa relazione, attraverso l’interazione dei campi energetici umani, ad essere il primo motore che cura Gentiluomo e Maulee che offre uno spazio di trasformazione.
In conclusione Imma Lucà e Cesare Zanoni hanno dato prova dell’esistenza dell’aldilà attraverso una dimostrazione pubblica.
Donatella Bardesono ha offerto la sua disponibilità per dei confronti individuali dal mattino, come anche Zanoni ma solo dal pomeriggio.
Una giornata intensa in cui le parole chiave sono state presenza, consapevolezza, ascolto e trasformazione, una giornata ricca, piena e soprattutto caratterizzata da un’atmosfera di grande accoglienza.
Sono grato, posso dire questo. Grato ai relatori che hanno portato gratuitamente e con enorme generosità il proprio know-how e il proprio vissuto: ognuno era animato dal desiderio di condividerlo, di gettare un seme, di essere contributo onesto per i presenti. Grato ai trenta partecipanti che hanno colto perfettamente il senso della giornata di partecipantistudio e si sono messi in gioco fin da subito: il loro è stato un bellissimo atto di fiducia. Grato a Matteo Valier, Leonardo Zullo e Valentina Mastropasqua che mi hanno affiancato occupandosi delle riprese e dell’accoglienza con disponibilità assoluta. Grato all’Associazione IF con cui continueremo certo a collaborare, ad A.R.E.I., alla BIMED, a Psiche 2 Edizioni, al Torino Underground Cinefest, ai mediapartners – ArtInMovimento Magazine, che si occupata anche dell’Ufficio stampa, L’Eterno Ulisse, Italia Che Cambia, Piemonte Che Cambia e bacci_radioTorinOggi – e agli Enti che hanno patrocinato gratuitamente l’evento – Città di Torino, Città Metropolitana e Consiglio Regionale del Piemonte. E infine un grazie speciale alla Cascina Marchesa che, attraverso Gianfranco e Silvia, ha offerto gratuitamente per questa iniziativaassegno la sua bellissima Sala Congressi e che ci ha trattato con i guanti bianchi. Tutto lo staff è stato super attento e ha manifestato la propria competenza, facendo ci sentire a casa in tutti i sensi. Siamo riusciti a raccogliere 1000 euro per Marcello Bacci: abbiamo già inviato il bonifico con l’augurio che questa piccola somma possa aiutare questo grande uomo, pioniere della metafonia in Italia. È un segno di riconoscenza per tutto il servizio che ha svolto nella sua vita dando speranza a chi era nella sofferenza, dichiara Annunziato Gentiluomo, organizzatore dell’evento e autore, fra l’altro del libro Sapere, saper fare e saper essere nel Reiki (Psiche 2).
Complimenti al nostro direttore responsabile che non si smentisce mai. Abbiamo partecipato a un evento veramente trasformativo… e molto si deve al grande cuore dell’ideatore… Bravi tutti!!
Chiara Trompetto

More in Benessere

More in Cultura

More in Dalle associazioni

Most popular

Most popular

Most popular