artinmovimento.com

DAMRAUDianaCUT

Stasera Gala Opera al Teatro Carlo Felice con Diana Damrau e Nicolas Testé

La Stagione Sinfonica 2016 del Teatro Carlo Felice di Genova propone per oggi, domenica 12 giugno, alle ore 20.30 il Gala Opera. Straordinari protagonisti, il soprano Diana Damrau e il basso Nicolas Testé, coppia di cantanti celeberrima in tutto il mondo e coppia anche nella vita. Sul podio, per la prima volta a Genova, a dirigere l’Orchestra del Teatro Carlo Felice, il Maestro Francesco Ivan Ciampa. Soprano applaudito in tutto il mondo, ospite costante al Festival di Salisburgo, Diana Damrau si è affermata, oltre che per i successi in campo operistico, anche per i suoi lieder, per i recital con pianisti quali…

Lucia_Damrau 3016

La Damrau al Regio per una “Lucia” mozzafiato

Per l’ultima recita della Lucia di Lammermoor il pubblico del Teatro Regio di Torino ha potuto per la prima volta godere della presenza di una delle più acclamate dive del panorama operistico internazionale, il soprano tedesco Diana Damrau. Sin dal suo ingresso in scena ci si è immediatamente resi conto di essere di fronte a una fuori classe, in grado di ipnotizzare gli spettatori con una performance che è duopo definire totale. Già dalle prime battute scambiate con la confidente Alisa, si è compreso che questa Lucia è da tempo preda di un forte squilibrio mentale, quasi una schizofrenia che…

Lucia di Lammermoor_ ©Suzanne Schwiertz 1

Al Regio di Torino tre grandi “Lucie”: Jessica Pratt, Elena Mosuc e Diana Damrau

Mercoledì 11 maggio, alle ore 20, il Teatro Regio di Torino mette in scena Lucia di Lammermoor, di Gaetano Donizetti. L’Orchestra e il Coro del Regio sono diretti da Gianandrea Noseda. L’allestimento, in prima italiana, proviene dall’Opernhaus Zürich e vanta la regia di Damiano Michieletto, in uno dei suoi primissimi lavori teatrali che ben presto gli valsero il titolo di enfant prodige. Eccezionalmente si alterneranno tre celebri soprani nella parte di Lucia: Jessica Pratt (11, 13, 15 e 18 maggio), Elena Mosuc (14, 17, 19 e 21 maggio) e Diana Damrau (22 maggio) affronteranno il ruolo con l’Orchestra e il…

mozart

In scena la trilogia Mozart-Da Ponte al Regio di Torino

La Stagione d’Opera del Teatro Regio di Torino si chiude con un florilegio musicale: dal 26 giugno all’8 luglio andrà in scena la trilogia Mozart/Da Ponte: Le nozze di Figaro, Don Giovanni, Così fan tutte. Un grande sforzo produttivo che impegnerà tutte le maestranze del Teatro nell’allestimento di un’opera diversa ogni giorno per un totale di dodici recite. Il pubblico avrà così la possibilità di ammirare tre titoli fondamentali della Storia dell’Opera: dalla folle journée di Figaro alla commedia degli equivoci di Dorabella e Fiordiligi, passando per le implicazioni filosofiche di Don Giovanni. La commedia e la tragedia, l’ironia e la beffa, il serio e…

Falstaff_622b

Renzetti e Abbado per “Falstaff” al Regio di Torino

Mercoledì 15 novembre, alle ore 20, il Teatro Regio di Torino mette in scena Falstaff di Giuseppe Verdi. A dirigere Orchestra e Coro del Regio, c’è Donato Renzetti. Direttore italiano tra i più apprezzati all’estero, Renzetti vanta una lunga carriera tra l’attività sinfonica, quella operistica e le sedute in sala di registrazione. Tra le importanti orchestre che ha diretto ricordiamo la London Philharmonic, l’English Chamber Orchestra, l’Orchestra del Teatro alla Scala e quella dell’Accademia di Santa Cecilia, al fianco di artisti quali: Diana Damrau, Joyce DiDonato, Juan Diego Flórez, Marilyn Horne, Chris Merritt, Leo Nucci. Donato Renzetti sostituisce Daniel Harding,…

rossini

Al Fraschini di Pavia “Il turco in Italia” di Rossini

Si alza il sipario del Teatro Fraschini, venerdì 18 novembre alle 20.30 e in replica domenica 20 novembre alle ore 15.30. Quando Rossini scrisse quest’opera per il Teatro alla Scala ebbe poca fortuna, forse perché apparentemente troppo simile a L’Italiana in Algeri. Si scatenò anche la diceria secondo cui l’autore si sarebbe preso gioco del pubblico milanese scrivendo una copia a parti invertite dell’Italiana. In verità le due opere sono ben distinte, Il Turco introduce una novità, la figura del poeta Prosdocimo che va in cerca dei personaggi e quella di Don Narciso, il cicisbeo di matrice settecentesca. La storia…

doncarlo

Al Teatro Regio di Parma torna dopo 18 anni il “Don Carlo”

Don Carlo, opera inaugurale del Festival Verdi 2016, che ha debuttato sabato 1 ottobre alle ore 19:30 con repliche il 5, 8, 11 ottobre, torna al Teatro Regio di Parma dopo diciotto anni, in un nuovo allestimento firmato da Cesare Lievi, con le scene e i costumi di Maurizio Balò e le luci di Andrea Borelli, in coproduzione con Fondazione Carlo Felice di Genova, Òpera de Tenerife, Teatro Nacional São Carlo di Lisbona. Sul podio della Filarmonica Arturo Toscanini e del Coro del Teatro Regio preparato da Martino Faggiani, Daniel Oren dirige l’opera nella versione in 4 atti, alla guida…

LuciaLammermoor_2288

La Mosuc al Regio… una “Lucia” di carattere…

Elena Mosuc è stata uno dei tre celebri soprani nei panni di Lucia al Teatro Regio di Torino, ente che ha astutamente giocato un tris che vale come un poker d’assi, dando quattro recite a Jessica Pratt, quattro alla Mosuc e l’ultima a Diana Damrau. Un capolavoro di così grande finezza quando è ben interpretato emoziona: ciò ha vissuto sempre il pubblico torinese confrontandosi con queste grandi dell’opera. Andando nel particolare la Mosuc è stata una Lucia di carattere. Ha saputo sprigionare tutta la sua energia, esprimendola fin dalle prime battute su un palcoscenico che dominava. Ogni singolo movimento degli arti, ogni minima espressione del volto era curata…

LuciaLammermoor_Pratt, Pretti1078.ok1

Pratt e Pretti semplicemente divini al Regio di Torino

La prima di Lucia di Lammermoor al Teatro Regio di Torino, diretta da Gianandrea Noseda per la regia attenta di Damiano Michieletto, è stata vocalmente veramente pregnante. Chiudevi gli occhi e sembrava di poter ascoltare la voce di due angeli. Ci riferiamo a Jessica Pratt e Piero Pretti. Sono riusciti a rendere i loro ruoli con grande maestria e cuore. Il soprano australiano, destinato a lasciare un segno nell’attuale panorama lirico mondiale, è una Lucia straordinaria. Con una voce pulita, appassionata, leggiadra si muove con agilità nell’impervio ruolo donizettiano rendendone, con sapienza, tutte le sfumature. Un fraseggio perfetto, un controllo di…

Lucia di Lammermoor 660

La regia di “Lucia di Lammermoor” al Teatro Regio di Torino

Una valle desolata con dei cadaveri. Entrano in scena l’esercito con un cane, Normanno, Enrico e Raimondo. Tra di loro, inosservata, passa una donna di bianco vestita. Placida, calma. Si muove lentamente, partecipa alla scena, osserva. Un’introduzione dello stesso regista atta a rappresentare simbolicamente una sorta di alter ego di Lucia, Lucia come spirito, la madre di Lucia, un fantasma oppure la morte stessa. Una nota di grande finezza scenica. Questo è l’inizio della Lucia di Lammermoor di Damiano Michieletto in scena al Teatro Regio di Torino fino a domani, domenica 22 maggio. Tanti dettagli inseriti e rivisitati dal regista…