artinmovimento.com

A Torino la call per ospitare gli artisti di SNODI – percorsi teatrali di Alta Formazione

foto promo ospita un artista(1)

Torino ospiterà quet’anno la prima edizione di SNODI – percorsi teatrali di Alta Formazione, organizzato dalla Piccola Compagnia della Magnolia presso la nuova sede torinese Atelier Magnolia, che si trova nel complesso del Bunker nel quartiere Barriera di Milano. Il progetto, rivolto ad attori professionisti, è nato sulla scia dei Cantieri Teatrali organizzati negli ultimi 5 anni dalla Piccola Compagnia della Magnolia presso il Teatro Comunale di Avigliana, stage formativi realizzati con maestri di primo piano del panorama teatrale internazionale. Gli attori, provenienti da tutta Italia, potranno grazie al progetto concedersi dei brevi periodi da dedicare a studio intensivo, ricerca, perfezionamento…

sfondo_snodiTorino ospiterà quet’anno la prima edizione di SNODI – percorsi teatrali di Alta Formazione, organizzato dalla Piccola Compagnia della Magnolia presso la nuova sede torinese Atelier Magnolia, che si trova nel complesso del Bunker nel quartiere Barriera di Milano. Il progetto, rivolto ad attori professionisti, è nato sulla scia dei Cantieri Teatrali organizzati negli ultimi 5 anni dalla Piccola Compagnia della Magnolia presso il Teatro Comunale di Avigliana, stage formativi realizzati con maestri di primo piano del panorama teatrale internazionale.

homeGli attori, provenienti da tutta Italia, potranno grazie al progetto concedersi dei brevi periodi da dedicare a studio intensivo, ricerca, perfezionamento professionale. La Piccola Compagnia della Magnolia vuole offrire agli artisti di passaggio l’opportunità di essere ospitati da chi abita la città,  attraverso l’iniziativa “Ospita un artista”. Si tratta di un invito alla partecipazione attiva rivolto a tutta la cittadinanza di Torino, un modo alternativo per mettere in contatto artisti e pubblico, per fare letteralmente entrare il teatro in casa delle persone, vivendolo da una nuova prospettiva. In concreto, si tratta di offrire alloggio a uno o più artisti mettendo a disposizione una stanza o un appartamento durante una o più delle tappe del progetto, a seconda della propria disponibilità. L’iniziativa giunge alla sua quinta edizione e rappresenta  un aspetto caratteristico dei cantieri di alta formazione organizzati da Magnolia.

foto promo ospita un artista(1)Il programma di SNODI si articolerà tra agosto e dicembre. Cinque i maestri ospiti, provenienti da Italia, Slovenia e Polonia. . Il primo appuntamento – su invito – è previsto a fine agosto con l’attore e regista torinese Michele Di Mauro. Il secondo momento di ricerca è programmato a settembre con Claudio Collovà. Si proseguirà poi con lo sloveno Tomi Janežič a ottobre e il polacco Jan Klata tra ottobre e novembre. A concludere l’anno, dal 18 al 22 dicembre, c’è l’attrice Elena Bucci. Un appuntamento al mese aperto ad attori di ogni età. Quest’opportunità vuole “una piccola goccia a tutela delle sorti del teatro in questo paese, un atto d’amore verso gli artisti”, afferma Giorgia Cerruti, direttrice della Piccola Compagnia della Magnolia.

Per aderire a OSPITA UN ARTISTA! si può chiamare il +393450968658 o scrivere a info@piccolamagnolia.it, specificando nell’oggetto IO OSPITO UN ARTISTA. Si chiede inoltre di indicare nella mail: tipologia di alloggio, quartiere, periodi di disponibilità, numero di posti letto a disposizione, eventuali informazioni aggiuntive (es. presenza di animali). La compagnia risponderà a tutte le richieste e, successivamente, comunicherà a ognuno le conferme definitive e i nominativi degli artisti ospiti entro 7 giorni dalla data di inizio del periodo di riferimento.
I periodi di permanenza degli artisti sono: 21 – 29 settembre; 21 – 28 ottobre; 29 ottobre – 5 novembre; 17 – 22 dicembre.

Per avere maggiori informazioni su Atelier Magnolia e sapere qualcosa in più sui grandi artisti che arriveranno in città potete visitare la pagina dedicata all’alta formazione sul sito www.piccolamagnolia.it.

SNODI è un progetto che ha il sostegno di Fondazione Cariplo (Selezionato Funder 35 2016) e TAP – Torino Arti Performative.

Redazione ArtInMovimento Magazine
[Immgaini: www.piccolacompagnia.it]

More in Cultura

More in Dalle associazioni

Most popular