artinmovimento.com

Ad Agliè giornata di condivisione sull’agricoltura biodinamica

agricoltura_biodinamica_metodo_biodinamico_agricoltura_biodinamica_approccio_biodinamico_agricoltura_biologica_biodinamica_steiner_biodinamico_rudolf_steiner_2

Analizzando la Biodinamica da un lato prettamente etimologico, la parola “bio” indica un’azione nel pieno rispetto delle leggi della vita mentre la parola “dinamica” focalizza l’attenzione sulle “forze” che agiscono nelle e sulle sostanze. L’agricoltura biodinamica nasce nel 1924 come risposta di RUDOLF STEINER, fondatore della medicina e della pedagogia steineriana, a un gruppo di agricoltori che gli chiedeva indicazioni pratiche per risolvere i nuovi problemi di degenerazione delle loro colture causati dall’uso dei prodotti chimici nella concimazione e dall’intensivizzazione dell’agricoltura. Il Movimento Biodinamico si radica negli anni ’30 del Novecento e oggi è organizzato con una sede centrale in…

chisiamo1Analizzando la Biodinamica da un lato prettamente etimologico, la parola “bio” indica un’azione nel pieno rispetto delle leggi della vita mentre la parola “dinamica” focalizza l’attenzione sulle “forze” che agiscono nelle e sulle sostanze.
L’agricoltura biodinamica nasce nel 1924 come risposta di RUDOLF STEINER, fondatore della medicina e della pedagogia steineriana, a un gruppo di agricoltori che gli chiedeva indicazioni pratiche per risolvere i nuovi problemi di degenerazione delle loro colture causati dall’uso dei prodotti chimici nella concimazione e dall’intensivizzazione dell’agricoltura.
Il Movimento Biodinamico si radica negli anni ’30 del Novecento e oggi è organizzato zcon una sede centrale in Milano e sezioni regionali. Nel 1985 è nata la Demeter Associazione Italia, che ha il compito della tutela del marchio, del controllo e della certificazione delle aziende agricole che producono secondo il metodo biodinamico.
L’agricoltura biodinamica ha, tra i tanti pregi, quello di ridare fertilità alla terra, qualità agli alimenti, salute all’uomo e agli animali. Per diffonderla tra gli agricoltori e far conoscere i suoi prodotti a consumatori e commercianti, l’associazione per l’agricoltura biodinamica organizza corsi, convegni e uiniziative culturali.
Molto importanti anche le giornate di condivisione delle esperienze post-corsi: la prossima avrà luogo il prossimo 1° agosto ad Agliè (To) presso il CONSORZIO NATURA E ALIMENTA
Dalle ore 9:30 alle ore 12:30. L’intento è quello di confrontare e raccontare le esperienze, dare e ricevere impulsi, provocazioni e suggerimenti. Per informazioni supplementari o per ricevere il modulo di iscrizione potete contattare Raffaella Mellano all’indirizzo mail raffaella.mellano@tiscali.it o al numero di telefono 366 7214788.

Mirko Ghiani

[Immagini da genitronsviluppo.com e naturaealimenta.it]

More in Benessere

Most popular

Most popular