artinmovimento.com

Ad Alba il vino protagonista nella 41esima Edizione di Vinum

Vinum

Da sabato 22 a martedì 25 aprile e da sabato 29 a lunedì 1 maggio, Alba ritorna protagonista del vino con la 41esima edizione della Fiera Nazionale Vinum, la più importante manifestazione piemontese del settore in questa stagione. Vinum è una vetrina per i grandi vini di Langhe, Roero e Monferrato: produzioni di eccellenza che si abbinano a cibo di strada di qualità con. Nei giorni della manifestazione, Alba si trasforma in un gigantesco banco d’assaggio per i grandi vini del territorio, che sono Barolo, Barbaresco, Dolcetto, Moscato, Roero Arneis e Roero, i bianchi delle Langhe, l’Asti spumante e i…

Vinum Da sabato 22 a martedì 25 aprile e da sabato 29 a lunedì 1 maggio, Alba ritorna protagonista del vino con la 41esima edizione della Fiera Nazionale Vinum, la più importante manifestazione piemontese del settore in questa stagione.
Vinum è una vetrina per i grandi vini di Langhe, Roero e Monferrato: produzioni di eccellenza che si abbinano a cibo di strada di qualità con.

Nei giorni della manifestazione, Alba si trasforma in un gigantesco banco d’assaggio per i grandi vini del territorio, che sono Barolo, Barbaresco, Dolcetto, Moscato, Roero Arneis e Roero, i bianchi delle Langhe, l’Asti spumante e i vini del Monferrato oltre a grappe e distillati piemontesi. Le degustazioni avverranno tutti i giorni della manifestazione, dalle 10.30 alle 20.00, guidate dai professionisti dall’AIS, Associazione Italiana Sommelier.
Una novità dell’edizione 2017 è VINUMINCANTINA, FOOD&WINE EXPERIENCE, dedicata agli enoturisti e gourmand: un percorso di visita presso alcune delle più importanti cantine di Langhe, Roero e Monferrato, organizzate e selezionate da importanti chef che prepareranno uno speciale aperitivo abbinato alle singole aziende e al vino che producono. L’esperienza è completa di un servizio di navetta andata/ritorno da Alba dalle ore 16.30 alle ore 20.30 circa.

vunumNon mancheranno anche eventi di apertura verso il territorio d’Oltralpe. Vinum, infatti, dal 29 aprile al 1 maggio, ospita nel Cortile della Maddalena l’Associazione Undici del Vino e i Vini della Svizzera e del Sud della Germania, per conoscere eccellenze enologiche straniere. Sabato 29 aprile, inoltre, presso il campo Michele Coppino, si terrà un incontro amichevole di calcio tra Italia e una selezione svizzero/tedesca. L’incontro è organizzato con il prezioso contributo dell’Associazione Italiana Arbitri sezione di Bra e il ricavato sarà devoluto all’AISLA ONLUS, Associazione con sede a Cuneo che supporta i pazienti affetti da Sclerosi Laterale Amiotrofica (SLA) e i loro famigliari e promuove la ricerca scientifica
Ci sarà spazio anche per i laboratori: in tutti i giorni della manifestazione a partire dalle 11.45 presso il Palazzo Mostre e Congressi “G.Morra”, l’ONAF terrà una serie di laboratori sui connubi fra formaggi e vino in “I Formaggi del Piemonte e i Vini del Territorio”, con un assaggio guidato di formaggi freschi, erborinati e stagionati.
Infine VINUM…BIMBI, un progetto ludico che si pone l’obiettivo di presentare ai più piccoli il valore e l’importanza del vino attraverso il gioco, unendo artigianato locale alla produzione enoica della zona.

Tutte le iniziative sono disponibili e acquistabili online sul sito della manifestazione, www.vinumalba.com. La formula di acquisto online dà diritto ad uno sconto.

VinumVinum è organizzato dall’Ente Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba, in collaborazione con il Comune di Alba, l’Ente Turismo Alba Bra Langhe e Roero, il Consorzio di Tutela Barolo Barbaresco Alba Langhe e Dogliani, il Consorzio Tutela del Roero, il Consorzio per la Tutela dell’Asti DOCG, il Consorzio Alta Langa Metodo Classico, il Consorzio Barbera d’Asti e vini del Monferrato, l’Associazione Cantine di Alba, la Bottega del Vino di Dogliani, la Cantina Comunale i Sörì di Diano, i Produttori di Montelupo Albese e Rodello, l’Istituto Grappa Piemonte, la Giostra delle Cento Torri, l’Associazione Commercianti Albesi, l’Associazione Italiana Sommelier sezione Piemonte, l’Organizzazione Nazionale Assaggiatori Formaggio, il Consorzio di Tutela del Formaggio Robiola di Roccaverano DOP, il Consorzio per la Tutela del Formaggio Murazzano DOP, l’Accademia Alberghiera di Alba, l’Associazione AMA la Carne, la Confraternita della Nocciola Tonda Gentile di Langa e con il principale sostegno della Regione Piemonte e della Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo, il contributo del Consorzio Piemonte Land of Perfection, della Camera di Commercio di Cuneo e della Banca d’Alba Credito Cooperativo.

Paolo Ernesto Sussi

[Fonte immagini: vinumalba.com]

More in Alimentazione

More in Cultura

Most popular

Most popular