artinmovimento.com

Al Circolo dei Lettori di Torino “Internet non è la risposta”

Social Media Logotype Background

Oggi, martedì 24 dalle ore 18, presso il Circolo dei Lettori di Torino, Andrew Keen presenta il suo recente libro-manifesto “Internet non è la risposta“, edito da Egea, in cui individua proprio in alcuni effetti generati dalla rivoluzione digitale la ragione primaria della crescente disparità tra ricchi e poveri e dell’esplosione di fenomeni di voyeurismo e narcisismo come i selfie. Cotribuiscono con prestigiosi interventi Juan Carlos De Martin, informatico, docente al Politecnico di Torino e co-fondatore di “Nexa Center for Internet & Society” e Bruno Ruffilli, giornalista “La Stampa” ed esperto di tecnologia. Un pensiero, quello di Keen, in netto…

internet0125Oggi, martedì 24 dalle ore 18, presso il Circolo dei Lettori di Torino, Andrew Keen presenta il suo recente libro-manifesto “Internet non è la risposta“, edito da Egea, in cui individua proprio in alcuni effetti generati dalla rivoluzione digitale la ragione primaria della crescente disparità tra ricchi e poveri e dell’esplosione di fenomeni di voyeurismo e narcisismo come i selfie.
Cotribuiscono con prestigiosi interventi Juan Carlos De Martin, informatico, docente al Politecnico di Torino e co-fondatore di “Nexa Center for Internet & Society” e Bruno Ruffilli, giornalista “La Stampa” ed esperto di tecnologia.
Un pensiero, quello di Keen, in netto contrasto con quelli che vogliono Internet come baluardo capace di democratizzare la società, creare un mondo pi aperto alle nuove culture e quindi paritario, indurre cambiamenti positivi sul piano sociale e culturale. Lo scrittore e imprenditore angloamericano è autore di testi che sollevano sempre forti dubbi e questioni su alcuni aspetti Social-mediafondamentali della rivoluzione 2.0.
Le sue critiche nei confronti di Internet, in particolare della nuova dimensione del social web, sono state esposte in saggi diventati bestseller internazionali, come “The Cult of the Amateur” (in Italia Dilettanti 2.0) e “Digital Vertigo” (Vertigine digitale).
I suoi lavori pongono l’accento sull’influenza dirompente che alcune aziende – Facebook, Google, Amazon e il più recente Uber – hanno sulla società, sfruttando proprio le potenzialità di Internet, aziende che stanno rivoluzionando la vita quotidiana, sociale, culturale ed economica di milioni di persone.
Al Circolo dei Lettori Andrew Keen darà vita a un intenso confronto su società e tecnologia, presente e futuro, rischi e opportunità della “nuovissima era digitale“.
Mirko Ghiani

[Immagini da biancolavoro.it, circolodeilettori.it, network-service.it]

More in Cultura

Most popular