artinmovimento.com

Al TGLFF il 2 maggio

l-art-de-la-fugue-un-film-qui-l-a-echappe-belle,M203649

Anche la giornata di oggi (2 maggio) del Torino Gay & Lesbian Film Festival è fitta di film e incontri letterari. Come anticipato ieri alle 9.30, presso la Sala 2 del Cinema Massimo il TGLFF ha proposto, in collaborazione con l’Ordine degli Psicologi e il Coordinamento Torino Pride, l’incontro Non so perché ti odio, dopo il quale, alle ore 10,30, sarà proiettato l’omonimo film di Filippo Soldi. Per quanto concerne il Concorso lungometraggi, alle ore 20,30 in Sala 1, sarà proiettato L’Art de la fugue di Brice Cauvin, presente in sala. Il film è una commedia degli amori ispirata a un…

l_art_de_la_fugue_20.jour_c_volker_renner_9Anche la giornata di oggi (2 maggio) del Torino Gay & Lesbian Film Festival è fitta di film e incontri letterari.
Come anticipato ieri alle 9.30, presso la Sala 2 del Cinema Massimo il TGLFF ha proposto, in collaborazione con l’Ordine degli Psicologi e il Coordinamento Torino Pride, l’incontro Non so perché ti odio, dopo il quale, alle ore 10,30, sarà proiettato l’omonimo film di Filippo Soldi.

Per quanto concerne il Concorso lungometraggi, alle ore 20,30 in Sala 1, sarà proiettato L’Art de la fugue di Brice Cauvin, presente in sala. Il film è una commedia degli amori ispirata a un romanzo dell’americano Stephen McCauley. Il cantautore Cosimo Morleo introdurrà la proiezione.

a_escondidasLe proiezioni del Premio Queer proseguono anche oggi alle ore 22.45 in Sala 2 con A escondidas (Hidden Away) di Mikel Rueda, presente in sala. Il film racconta la storia di due adolescenti e del loro rapporto.

Rispetto al Concorso cortometraggi, alle ore 20,45, proseguiranno le proiezioni dei corti, con altri 7 wannabe-57film. Tra essi, Wannabe presentato dal regista Marco Calabrese, mentre Gabriel, introdotto dall’attore protagonista, Leo Castro.

Inoltre, oggi, alle ore 18, toccherà a Max Croci, regista milanese cui il festival ha dedicato un omaggio. Saranno proiettati, in Sala 1, dieci cortometraggi selezionati tra le sue migliori produzioni, all’interno di un evento che porterà in sala, oltre al regista, anche le attrici Alessandra Faiella, Justine Mattera e Carla Signoris, protagoniste di alcuni dei film proiettati.

immagineguida_tglff30Alla stessa ora, in Sala 3, continuerà lo spazio dedicato alle proiezioni italiane con sei cortometraggi, alcuni dei quali presentati dai registi in persona. Fra questi il primo episodio di Fuori, webserie girata da Ilaria Luperini e Chiara Tarfano, che saranno presenti insieme a Nicole Bonamino, hockeista e protagonista dell’episodio, che nel 2014 ha fatto coming out durante le Olimpiadi di Sochi. In sala saranno presenti anche Alessandro Sena, co-regista con Alessandro Massara di Tanaliberatutti, e Giuseppe Carleo, regista di Officium.

Continuano gli appuntamenti letterari del Torino Gay & Lesbian Film Festival, ospitati dal Circolo dei Lettori. Oggi protagonista di A qualcuno piace… libro, alle ore 18, Margherita Giacobino dialogherà con la scrittrice Consolata Lanza del suo ultimo libro Ritratto di famiglia con bambina grassa edito Mondadori.
Redazione di ArtInMovimento Magazine

[Fonte dell’immagine: telerama.fr, TGLFF]

More in Cultura

More in Dalle associazioni

Most popular

Most popular