artinmovimento.com

AstiMusica 2014 tra gli eventi estivi da non perdere

977161_456231241137101_263676857_o

Parte mercoledì 9 luglio, con il patrocinio della Regione Piemonte, la diciannovesima edizione di AstiMusica, festival musicale organizzato dal Comune di Asti con sede nella suggestiva Piazza Cattedrale. Fino a venerdì 25 luglio un susseguirsi di grandi nomi della musica italiana e straniera tra i quali ben quattro Premi della Critica “Mia Martini” del Festival di Sanremo come Renzo Rubino, Zibba e Almalibre (vincitore in carica), Raphael Gualazzi e Cristiano De Andrè. L’evento di spicco sarà il 14 luglio grazie ai Morcheeba che, dopo il concerto al Pistoia Blues Festival del 13 luglio, arriveranno nell’astigiano per la seconda e ultima…

AstiMusica2014Parte mercoledì 9 luglio, con il patrocinio della Regione Piemonte, la diciannovesima edizione di AstiMusica, festival musicale organizzato dal Comune di Asti con sede nella suggestiva Piazza Cattedrale. Fino a venerdì 25 luglio un susseguirsi di grandi nomi della musica italiana e straniera tra i quali ben quattro Premi della Critica “Mia Martini” del Festival di Sanremo come Renzo Rubino, Zibba e Almalibre (vincitore in carica), Raphael Gualazzi e Cristiano De Andrè. L’evento di spicco sarà il 14 luglio grazie ai Morcheeba che, dopo il concerto al Pistoia Blues Festival del 13 luglio, arriveranno nell’astigiano per la seconda e ultima tappa italiana del loro tour mondiale. Tra i grandi gruppi della musica nostrana ci saranno i Camaleonti, gli Statuto e gli ex CCCP mentre per il panorama musicale indipendente Pierpaolo Capovilla, Stormy Six e La locanda delle fate con Aldo Tagliapietra ex delle Orme. Poi ancora Clementino, gli Elements, Jerry Portnoy e i 9 ukulele dei Sinfonico Honolulu.
Ecco il calendario completo:
9 luglio, Renzo Rubino – open act: Cesare Malfatti; italian_orchestra01
10 luglio, I Camaleonti; 11 luglio, Sinfonico Honolulu -open act: Andrea Tarquini;
12 luglio, La locanda delle fate con Aldo Tagliapietra;
13 luglio, Jerry Portnoy – open act: The Traveller;
14 luglio, Morcheeba;
15 luglio, Statuto – open act: Mot Low;
16 luglio, Zibba & Almalibre- open act: Manuel Foresta;
17 luglio, Raphael Gualazzi- open act: sara Chiavegato;Cattedrale-Asti
18 luglio, Pierpaolo Capovilla – open act: Cockoo;
19 luglio, Dr. Drer & Crc Posse;
20 luglio, Ex CCCP “30 Anni di ortodossia”- open act: Losburla;
21 luglio, Stormy Six;
22 luglio, Ginger Brew & Dilù Miller – open act: Mauto;
23 luglio, Cristiano De Andrè;
24 luglio, Elements;
25 luglio, Clementino – open act: Pico Rama.

Tutti i live iniziano alle ore 22, mentre il pre-show dalle ore 21. I concerti sono gratuiti ad eccezione di quello dei Morcheeba (25€), di Raphael Gualazzi (20€), di Cristiano De André (20€), e di Clementino (10€). Un’edizione fortemente voluta dall’Assessore alla Cultura Massimo Cotto che, nonostante gli enormi sacrifici fatti per tenere in vita l’evento con un budget sempre più ridotto, è riuscito ad organizzare uno degli appuntamenti più suggestivi dell’estate piemontese.

Mirko Ghiani

 

[immagini da: dnamusic.it, eldi.it, turismo.asti.it]

More in Benessere

More in Dalle associazioni

More in In viaggio per lo spirito

Most popular