artinmovimento.com

“Cavalli di battaglia”: Gigi Proietti si racconta al TEA, dal 6 al 7 maggio

immagine_prodotto_youtube_2230

Dopo tre anni di assenza dai teatri,  Gigi Proietti ritorna finalmente sul palcoscenico. Lo fa al Teatro EuropAuditorium di Bologna, mercoledì 6 e giovedì 7 maggio, con Cavalli di battaglia, uno spettacolo-summa che raccoglie i suoi intramontabili successi. Un’occasione unica, dunque, per riammirare in scena Gigi (al secolo Luigi) Proietti, eterno attore, comico, regista, cantante, doppiatore e direttore del doppiaggio italiano. Un poliedrico artista da sempre in grado di contaminare generi artistici in performance autenticamente singolari. Parti recitate si alterneranno allora a parti cantate, magistralmente accompagnate dal gruppo musicale diretto dal M° Mario Vicari e da Marco Simeoli e iPallottini,…

Dopo tre anni di asseunnamednza dai teatri,  Gigi Proietti ritorna finalmente sul palcoscenico. Lo fa al Teatro EuropAuditorium di Bologna, mercoledì 6 e giovedì 7 maggio, con Cavalli di battaglia, uno spettacolo-summa che raccoglie i suoi intramontabili successi.

Un’occasione unica, dunque, per riammirare in scena Gigi (al secolo Luigi) Proietti, eterno attore, comico, regista, cantante, doppiatore e direttore del doppiaggio italiano. Un poliedrico artista da sempre in grado di contaminare generi artistici in performance autenticamente singolari. Parti recitate si alterneranno allora a parti cantate, magistralmente accompagnate dal gruppo musicale diretto dal M° Mario Vicari e da Marco Simeoli e iPallottini, affezionati attori che da diversi anni collaborano con l’artista. Anche Susanna e Carlotta, le due figlie dell’artista, sorprenderanno il pubblico con le loro qualità vocali nonchè, naturalmente, comiche. Del resto, tale padre…
Un evento unico per vedere dal vivo chi ha fatto e continua a fare la storia del nostro spettacolo, e che già in passato ha lasciato ricordi indelebili e straordinari pezzi di bravura nella città romagnola.
Cavalli di battaglia, al Teatro EuropAuditorium dal 6 al 7 maggio. Una doppia, imperdibile chance per festeggiare i 50 anni di carriera del mai stanco affabulatore e trasfromista romano. Quella sua vis tragica e ironica, cinica e innamorata.

Per informazioni: 051 372540 – 051 6375199; info@teatroeuropa.it

Giuseppe Parasporo
[Fonti immagini e video: geticket.it; teatroeuropa.it; it.youtube.com]

More in Cultura

Most popular