artinmovimento.com

Da oggi la 4ª Edizione del Concorso “Chef in punta di dita” a Padova

sl2_1240_600

In occasione della 14ª edizione di Tecno&Food di Padova, un evento internazionale viene inserito nel calendario delle attività programmate dall’Ente Fiera di Padova. Si tratta della 4ª Edizione del Concorso Chef in punta di dita, iniziativa voluta fortemente, anche in questa edizione, dal Consorzio Zafferano, da sempre promotore di molte iniziative rivolte alla categoria delle Berrette Bianche d’Italia.  Chef in punta di dita è una competizione che sempre più sta assumendo un riscontro positivo a tutti i livelli, nazionale ed internazionale, non solo per l’idea di una competizione importante nel Nord Est, ma perché è un’occasione di incontro professionale, un meeting specialistico,…

finger food logoIn occasione della 14ª edizione di Tecno&Food di Padova, un evento internazionale viene inserito nel calendario delle attività programmate dall’Ente Fiera di Padova. Si tratta della 4ª Edizione del Concorso Chef in punta di dita, iniziativa voluta fortemente, anche in questa edizione, dal Consorzio Zafferano, da sempre promotore di molte iniziative rivolte alla categoria delle Berrette Bianche d’Italia. 

Chef in punta di dita è una competizione che sempre più sta assumendo un riscontro positivo a tutti i livelli, nazionale ed internazionale, non solo per tecnofood2l’idea di una competizione importante nel Nord Est, ma perché è un’occasione di incontro professionale, un meeting specialistico, un’opportunità di promozione e aggiornamento per quanti lavorano nel settore della ristorazione a tutti i livelli.

Potremmo dire con certezza che Chef in punta di dita è per gli chef giovani e meno giovani un momento importante per saperne di più sulle espressioni innovative e di tendenza della ristorazione, ponendo l’accento sul tema del Finger Food. Il termine convenzionale del Finger Food, come espressione del cibo in punta di dita, è un fatto culturale tipico di molte territorialità italiane, ma è diventato anche un sistema culinario e gastronomico di alto valore, grazie alla competizione voluta dal Consorzio Zafferano e dall’Ente Fiera di Padova che da sl3_1240_600diversi anni vogliono legittimare un modo di fare ristorazione di qualità a tutti i livelli, volendo educare il professionista a fare bene sempre, perché in un boccone si colga uno spunto per tutti i cinque sensi dell’avventore.

La 4°edizione di Chef in punta di dita vuole confermare la tendenza ad andare in avanti, fare in modo che la cucina del Finger Food, fredda o calda che sia, venga studiata e promossa da ogni singolo chef d’Italia, nella formula “Chef in punta di dita”, promuovendo un sistema delle Cucine d’Italia in punta di dita. E i premi non sono niente male…

sl4_1240_600Particolarissima ed esclusiva anteprima del Campionato, ieri è stata  organizzata a Padova una cena ad invito molto originale, assolutamente innovativa, che ha coniugato il finger food (bocconi in punta di dita) con la musica (melodie classiche e moderne), la moda (creazioni originali in tema alimentare), le emozioni (l’amore, l’amicizia, l’armonia, la gioia, la festa), i continenti (Asia, Europa, Americhe, Australia, Africa) in un sottile e sfizioso gioco di corrispondenze che stimoleranno i sensi e l’intelletto secondo nuovi format espressivi e nuove modalità di approccio a un tema complesso e affascinante.

Il tutto in un’ottica gastronomica mondiale legata alla geografia del Pianeta Cibo, anticipando così quello che sarà il tema conduttore di Expo Italia 2015: Nutrire il Pianeta. Energia per la Vita.
Redazione ArtInMovimento Magazine

More in Cultura

More in Dalle associazioni

Most popular