artinmovimento.com

Dalla Conferenza Nazionale ASI ad Ariccia

Lago.Albano

Si è tenuta dal 27 al 29 giugno scorso ad Ariccia (RM), a due passi dal suggestivo lago Albano, la Conferenza Nazionale dell’ASI, settore Discipline Bio Naturali e Olistiche – Arti Olistiche e Orientali. Eravamo presenti anche noi di ArtInMovimento, tra le 38 associazioni partecipanti. Oltre 160 i pervenuti per ciascun giorno di lavoro. Sono numeri più che duplicati rispetto allo scorso anno, e destinati a crescere, come dichiarano giustamente soddisfatti gli organizzatori. Parliamo dell’ASI, dell’Università Popolare Scivias e della CNUPI di cui Scivias fa parte. Queste collaborazioni rientrano nella rete di partnership che l’ASI sta mettendo in campo per affrontare…

Banner.ASISi è tenuta dal 27 al 29 giugno scorso ad Ariccia (RM), a due passi dal suggestivo lago Albano, la Conferenza Nazionale dell’ASI, settore Discipline Bio Naturali e Olistiche – Arti Olistiche e Orientali. Eravamo presenti anche noi di ArtInMovimento, tra le 38 associazioni partecipanti. Oltre 160 i pervenuti per ciascun giorno di lavoro. Sono numeri più che duplicati rispetto allo scorso anno, e destinati a crescere, come dichiarano giustamente soddisfatti gli organizzatori. Parliamo dell’ASI, dell’Università Popolare Scivias e della CNUPI di cui Scivias fa parte.
Queste collaborazioni rientrano nella rete di partnership che l’ASI sta mettendo in campo per affrontare la complessità di Ermanno_Rossittiquesto momento cruciale. L’entrata in vigore della Legge 4/2013 sulle professioni non regolamentate richiede per i singoli operatori, per le scuole per le associazioni professionali, un adeguamento in termini organizzativi e strutturali, e un allineamento dei propri programmi formativi. È stato presentato il PRAI (Professionisti Reiki Associati Italia) e Annunziato Gentiluomo ne è uno dei soci fondatori, in rappresentanza della regione Piemonte. Sono nate inoltre in questi giorni le associazioni analoghe per le discipline Shiatsu e Yoga. Sono stati conferiti attestati di riqualifica a molti operatori e riconosciuto l’accreditamento ad alcune scuole. Sono state inoltre inserite alcune nuove discipline nel settore DBN. Tra le altre abbiamo la capoeira con l’associazione ArteViva, e un metodo francese – lo presenta alla conferenza l’ideatrice Marielise Labonté – per il quale l’ASI ha ora l’esclusiva in Italia, il MLC, Metodo di Liberazione delle Corazze. Tutto questo è sostenuto dall’ASI con la sua presenza ai tavoli di discussione di un organismo come l’UNI, fondamentale per l’avanzamento delle proposte al legislatore.
Fare rete è quindi la parola d’ordine, e puntare sulla qualità e la professionalità. Essere canali di informazioni corrette e trasparenti. Questo per garantire e tutelare in primis gli operatori, gli studenti in formazione, e ovviamente i clienti/riceventi.
Chiara Trompetto

[Foto di Chiara Trompetto]

More in Non catalogato

Most popular