artinmovimento.com

Dentro i Meridiani… Lo SPAZIO-TEMPO di questi canali di energia… un meraviglioso workshop online

tempo spazio

L’Istituto Europeo di Shiatsu di Milano-Firenze, società all’avanguardia nella formazione professionale nello shiatsu, nei giorni 11-12-13 dicembre propone, sulla piattaforma ZOOM, il seminario Dentro i Meridiani. Lo Spazio-Tempo, valido per l’aggiornamento professionale del C.O.S. (Coordinamento Operatori Shiatsu) e dell’Istituto Europeo di Shiatsu. Il fluire del tempo dal passato al futuro è solo una questione di prospettiva, risultato della nostra particolare interazione con il resto del mondo. La memoria è lo strumento di cui l’evoluzione ci ha dotati, per consentirci di interagire con un mondo che si trasforma di continuo, conservando tracce delle sue trasformazioni. Nel Mondo Quantistico, al contrario, gli accadimenti…

Spazio del tempo_meridianiL’Istituto Europeo di Shiatsu di Milano-Firenze, società all’avanguardia nella formazione professionale nello shiatsu, nei giorni 11-12-13 dicembre propone, sulla piattaforma ZOOM, il seminario Dentro i Meridiani. Lo Spazio-Tempo, valido per l’aggiornamento professionale del C.O.S. (Coordinamento Operatori Shiatsu) e dell’Istituto Europeo di Shiatsu.
Il fluire del tempo dal passato al futuro è solo una questione di prospettiva, risultato della nostra particolare interazione con il resto del mondo. La memoria è lo strumento di cui l’evoluzione ci ha dotati, per consentirci di interagire con un mondo che si trasforma di continuo, conservando tracce delle sue trasformazioni. Nel Mondo Quantistico, al contrario, gli accadimenti non si mettono in fila dal passato al futuro. Tutto accade, semplicemente, senza tempo, in una successione senza fine di eventi che si ripetono e si moltiplicano. Assumendo che i Meridiani siano strutture che obbediscono alle leggi della Fisica Quantistica (Del Giudice, Pulselli, Tiezzi, 2009), potremmo dedurre che siano anche in grado di fornirci segnali di questo Tempo Circolare, evidenziano gli organizzatori.  Ma è davvero possibile per l’operatore shiatsu farsi “strumento” di percezione e lettore (forse, interprete?!) di queste memorie, dei viaggi e delle esperienze passate di Uke? Per Patrizia meridianeStefanini, la risposta è affermativa, a condizione di porsi in massimo ascolto e risonanza con Uke. Un’adeguata preparazione, tecniche di meditazione profonda e affinamento di capacità percettive possono condurre a questo risultato. Siamo strumenti sensibili ben oltre l’immaginazione, capaci di tradurre le nostre percezioni attraverso il tocco e la parola, nel campo grande, in vive sensazioni di viaggi ed esperienze. Meridiani, quindi, che si rivelano occasione per conoscere e riconoscere origini ed appartenenze. Un’adeguata lettura del campo energetico umano ci permette di comprendere questo fenomeno, accedendo ad informazioni preziose per il nostro viaggio in questa vita. Accompagneranno Patrizia Stefanini, direttrice didattica della Scuola e ricercatrice raffinata in quest’arte e in Fisica, in questa versione del seminario online, due straordinarie “guide”: Giuseppe Vitiello, fisico tra i più noti in Italia, che presenterà la dimensione tempo in fisica quantistica, e Luigi Gatti, scrittore, che proporrà un suggestivo “viaggio” nel “tempo sospeso” narrato dagli ideogrammi giapponesi.
Un evento straordinario. I posti sono limitati. Da non perdere. Per informazioni, si può scrivere a info@shiatsu.mi.it.
Annunziato Gentiluomo

Due note sui docenti:
patrizia_150x180A partire dal 1998 Patrizia Stefanini ha dapprima messo in una corretta relazione alcuni principi di Meccanica Quantistica con lo Shiatsu. Quindi ha aggiornato con innumerevoli novità e scoperte questa relazione, diventata qualche anno dopo un felice connubio nell’’HadoShiatsu. Infine, oggi, si spinge a proporre la propria rivoluzione, nello shiatsu come nelle altre tecniche e discipline che usano il tocco. “Hado” non è solo lo sposalizio di due modi di pensare, è una “pratica” che perfeziona l’ascolto e il contatto, la percezione e la pressione. Fa di un operatore shiatsu un “lettore e scrittore” allo stesso tempo, dei Meridiani.

peppino vitiello è Professore onorario presso il Dipartimento di Fisica dell’Università degli Studi di Salerno. È autore di circa 250 pubblicazioni su riviste scientifiche specialistiche, oltre a testi e reports. Attività di ricerca in Fisica delle particelle elementari, materia condensata, Fisica dei sistemi biologici e del cervello. Ha collaborato con Emilio Del Giudice, Luc Montagnier (Premio Nobel per la medicina 2008), e fino alla sua scomparsa nel 2016, col neurofisiologo Walter J. Freeman. Ospite di numerosi seminari organizzati dall’Istituto Europeo di Shiatsu, in questa occasione interverrà per introdurci alla natura del tempo in Fisica Quantistica con il seminario: “LA FRECCIA DEL TEMPO”.

GattiLuigi Gattiscrittore e saggista, da molti anni studia, insegna e diffonde la lingua e la cultura giapponese. La scoperta del Cammino del Giappone, un percorso circolare di 1200 chilometri nell’isola di Shikoku, dove si incontrano gli 88 templi del Buddhismo Shingon, gli ha ispirato quello che è diventato uno tra i libri di viaggi più venduti in Italia (“Il Cammino del Giappone: Shikoku e gli 88 templi”). Con il suo intervento in questo seminario, “IL TEMPO SOSPESO DEGLI IDEOGRAMMI”, ci condurrà alla scoperta della “dimensione tempo” nella cultura giapponese, portandoci in viaggio tra i suggestivi scenari che si possono leggere negli ideogrammi.

Informazioni fondamentali:
Giorni: 11, 12 e 13 dicembre 2020
Orari: venerdì 19:00 -21:00, sabato 10:00 – 13 / 17:00 -20:00, domenica 15:00 -19:00.
Costo: Euro 180,00 (IVA 22% inclusa)

More in Cultura

Most popular

Most popular