artinmovimento.com

DOLCETTI 100% RAW VEGAN AL COCCO by Daniele Murroni

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

DOLCETTI 100% RAW VEGAN AL COCCO INGREDIENTI: – 200 gr. di datteri- Farina di cocco- 1 Pesca (Si può utilizzare qualsiasi frutto)- 100 gr. di mandorle PROCEDIMENTO:Tritate grossolanamente i datteri insieme alle mandorle e a mezza pesca per ottenere la base delle palline, in un mixer.La buona riuscita di questa ricetta è data dalla consistenza della pasta che deve essere “appiccicosa” e modellabile.Questa consistenza è data dai datteri che devono essere l’elemento principale della ricetta.Se l’impasto risulta un po’ liquido si può aggiungere nel frullatore anche un po’ di farina di cocco.Una volta ottenuto l’impasto, si scompone in palline facendolo rotolare…

cocco_dani.murro1DOLCETTI 100% RAW VEGAN AL COCCO

INGREDIENTI:
- 200 gr. di datteri
- Farina di cocco
- 1 Pesca (Si può utilizzare qualsiasi frutto)
- 100 gr. di mandorle

PROCEDIMENTO:
Tritate grossolanamente i datteri insieme alle mandorle e a mezza pesca per ottenere la base delle palline, in un mixer.
La buona riuscita di questa ricetta è data dalla consistenza della pasta che deve essere “appiccicosa” e modellabile.
Questa consistenza è data dai datteri che devono essere l’elemento principale della ricetta.
Se l’impasto risulta un po’ liquido si può aggiungere nel frullatore anche un po’ di farina di cocco.
Una volta ottenuto l’impasto, si scompone in palline facendolo rotolare tra le mani.
cocco_dani.murro2Dopo aver creato tutte le palline, l’ultimo passo, quello più divertente, consiste nel mettere in un piatto della farina di cocco e iniziare a rotolarci dentro le palline, in modo tale che si “impanino” col cocco.
Agite una leggera pressione per far attaccare bene la farina alle palline.
Fate questo processo a tutte le palline. Se non gradite il cocco, potete usare, come variante, la cannella, il cacao crudo o la granella di pistacchi sempre raw.
Completato il tutto, si lasciano 1 ora nel frigo e sono pronte per essere servite.

Ottime per una colazione salutare, o come dolce a fine pasto da servire agli ospiti o ai bambini che ne vanno matti.
Naturali e ricche di proteine della frutta secca e grassi vegetali, indispensabili per la salute del nostro corpo.
La loro conservazione, non avendo conservanti, è di soli 3 giorni in frigo, ma la loro dolcezza le farà scomparire ancora prima che possiate conservarle.
Provare per credere!! 
Daniele Murroni

 

[Fonte delle immagini: Daniele Murroni ph, myrome.org]

More in Cultura

Most popular

Most popular