artinmovimento.com

“eTwinning e le Indicazioni nazionali per il curricolo della scuola di base” da oggi a Napoli

banner_napoli5_bis2

Inizierà oggi, 30 settembre, dalle 9.30 presso l’NH Ambassador Hotel di Napoli, sito in via Medina, 70, la due giorni di Conferenza nazionale eTwinning 2014, dal titolo eTwinning e le Indicazioni nazionali per il curricolo della scuola di base, organizzata dall’Unità eTwinning Italia di INDIRE. Come Unità eTwinning, affermano gli organizzatori, ci sentiamo direttamente chiamati in causa perché eTwinning è la principale azione europea rivolta in modo specifico alle scuole che ha come focus l’apprendimento attraverso le nuove tecnologie e che, a livello europeo, porta avanti la stessa riflessione contenuta nelle Indicazioni nazionali. Ci sentiamo chiamati in causa anche perché abbiamo testimoniato…

Inizierà oggi, 30 settembre, dalle 9.30 presso l’NH Ambassador Hotel di Napoli, sito in via Medina, 70, la due giorni di Conferenza nazionale eTwinning 2014, dal titolo eTwinning e le Indicazioni nazionali per il curricolo della scuola di base, organizzata dall’Unità eTwinning Italia di INDIRE.
Come Unità eTwinning, affermano gli organizzatori, ci sentiamo direttamente chiamati in causa perché eTwinning è la principale azione europea rivolta in modo specifico alle scuole che ha come focus l’apprendimento attraverso le nuove tecnologie e che, a livello europeo, porta avanti la stessa riflessione contenuta nelle Indicazioni nazionali. Ci sentiamo chiamati in causa anche perché abbiamo testimoniato attraverso gli anni pratiche didattiche che hanno già attuato quelli che nelle Indicazioni sono chiamati “principi metodologici”: valorizzare l’esperienza e le conoscenze degli alunni; attuare interventi adeguati nei riguardi delle diversità; favorire l’esplorazione e la scoperta; incoraggiare l’apprendimento collaborativo; realizzare attività didattiche in forma di laboratorio.
DSC_0390_Iv__n_Melench__n_Serrano_MorgueFile_400L’appuntamento di Napoli rappresenta un momento di aggiornamento e riflessione sulle nuove forme di didattica rese possibili dai gemellaggi elettronici europei. Gli obiettivi che l’Unità eTwinning sono molto ambiziosi. Infatti Vorremmo contribuire a dare una dimensione europea alle nostre Indicazioni nazionali e mostrare come una scuola che s’impegna a integrare eTwinning nella didattica attui allo stesso tempo quei principi metodologici richiamati dalle Indicazioni nazionali. Vorremmo anche ispirare quei docenti che sono alle prime armi con eTwinning e invitarli a “osare” un po’ di più, cimentandosi in una progettazione che parta direttamente dagli obiettivi di apprendimento e lo sviluppo di competenze, perché impegnarsi in un progetto eTwinning non vuole dire fare un’attività aggiuntiva da relegare alle attività extracurricolari. Faremo questo invitando esperti di competenze e daremo la parola agli insegnanti che hanno già sperimentato un modo nuovo di far scuola e potranno condividere la loro esperienza con i partecipanti. Nei workshop i partecipanti avranno modo di interagire con i colleghi su come contenuti disciplinari possano essere affrontati in collaborazione con un’altra scuola in Europa.
Il seminario è rivolto a insegnanti del primo ciclo d’istruzione e alle prime armi in eTwinning
Nell’edizione 2014 si evidenzieranno le possibili applicazioni e vantaggi che i progetti di didattica online possono avere nello sviluppo delle competenze per la scuola di base individuate dalle Indicazioni nazionali del MIUR.
Saranno presenti Annamaria Palmieri, assessore all’istruzione del Comune di Napoli, e Luisa Franzese, Direttore dell’Ufficio Scolastico Regionale della Campania.
Tra i relatori si distinguono Jaime Amaducci, componente dello staff regionale dell’USR Emilia Romagna per l’attuazione delle Indicazioni 2012 del primo ciclo; Dino Cristanini,formatore su tematiche educative; Santi Scimeca, project manager di eTwinning presso il consorzio comunitario European Schoolnet; e Donatella Nucci, Capo Unità nazionale eTwinning Italia.
I partecipanti saranno coinvolti in workshop pratica guidati da docenti esperti, per una formazione pragmatica e sperimentativa sulla progettazione di gemellaggi eTwinning.
Nel pomeriggio di mercoledì 1 ottobre, presso l’Università L’Orientale di Napoli, precisamente in via Nuova Marina, 59, si terrà una sessione informativa aperta su eTwinning, rivolta alle scuole del capoluogo campano e del territorio limitrofo. L’obiettivo di questa sessione è di illustrare gli strumenti e le opportunità presenti nella piattaforma.
È prevista una diretta streaming degli interventi in plenaria, visibile sul sito www.etwinning.it il 30 settembre dalle 9.30 circa. L’hashtag ufficiale è: #eTwNapoli14.
Un evento in linea con le Indicazioni Nazionali del 2012 e con quello che l’Europa chiede in termini di competenze e formazione.
Annunziato Gentiluomo

Fonte delle immagini: etwinning.indire.it,

More in Cultura

More in Dalle associazioni

Most popular