artinmovimento.com

Festival dell’Oriente dal 24 al 27 aprile e dall’1 al 4 maggio a Milano.

FESTIVAL_oriente

Siamo arrivati alla quarta edizione della kermesse che porta il mondo del lontano Oriente in una metropoli come Milano. Da oggi fino al 27 aprile e dall’1 al 4 maggio in scena la sesta edizione del Festival dell’Oriente. Un connubio di tradizioni, discipline, balli e sapori che coloreranno l’intero spazio fieristico di Novegro Fiere. Saranno quarantamila i metri quadri adibiti a questa manifestazione che ci fa conoscere da vicino il mondo orientale. Vedremo in rassegna l’India, la Cina, il Giappone, la Thailandia, l’Indonesia, il Marocco, le Filippine, il Vietnam, il Tibet, l’Egitto, l’Uzbekistan, la Mongolia, il Nepal, la Birmania, la…

FESTIVAL_oriente_novegro_355x265Siamo arrivati alla quarta edizione della kermesse che porta il mondo del lontano Oriente in una metropoli come Milano. Da oggi fino al 27 aprile e dall’1 al 4 maggio in scena la sesta edizione del Festival dell’Oriente.
Un connubio di tradizioni, discipline, balli e sapori che coloreranno l’intero spazio fieristico di Novegro Fiere.
Saranno quarantamila i metri quadri adibiti a questa manifestazione che ci fa conoscere da vicino il mondo orientale.
Vedremo in rassegna l’India, la Cina, il Giappone, la Thailandia, l’Indonesia, il Marocco, le Filippine, il Vietnam, il Tibet, l’Egitto, l’Uzbekistan, la Mongolia, il Nepal, la Birmania, la Corea, l’Oman, il Laos, il Butan, la Malesia, la Corea del Nord, il Bali, la Cambogia.
Lo spazio sarà suddiviso in varie aree tematiche a seconda delle discipline e della zona di origine.
Sarà possibile sperimentare alcune di queste pratiche nei vari stand dedicati. Saranno protagoniste le terapie olistiche, le discipline bionaturali, lo yoga, ayurvedica, i fiori di bach, il theta healing, la meditazione, lo spazio vegano, il reiki, i massaggi, il chi kung, il tai chi chuan, lo shiatsu, il tuina, il rebirthing, l’integrazione posturale e la bio musica.
FESTIVAL_orienteAll’interno di queste aree vi saranno anche zone con mostre fotografiche, gastronomia tipica dei luoghi, concerti, cerimonie tradizionali e quattro palchi adibiti per le danze e le arti marziali.
Visionando il calendario delle conferenze, potreste trovare l’argomento adatto a voi, trattato da un esperto del settore.
Insomma, una full immersion nel favoloso mondo orientale a pochi passi da casa. Utile per persone del settore, curiosi o per chi non può permettersi un viaggio in quei posti, ma vuole “toccarli” con mano.
Adriano Cirillo

Comments

  1. […] l’enorme successo di Milano, per la prima volta, il Festival dell’Oriente il 30 maggio sbarca a Roma. Sarà […]

More in Benessere

More in Cultura

Most popular

Most popular