artinmovimento.com

Gente di lago e di fiume: due giornate di eventi sul Lago Maggiore

1.SaveTheDate

Le acque dolci sono un grande e straordinario patrimonio da tutelare, conoscere, valorizzare (ne avevamo parlato a proposito dei Balcani). Pensate che sulla Terra ci sono 117 milioni di laghi, poi fiumi, torrenti…Sull’ Isola dei Pescatori nel Lago Maggiore, il secondo più grande d’Italia, il 7 e 8 ottobre 2018 ci sará la prima edizione di Gente di Lago e di Fiume, due giorni di enogastronomia, cultura, animazione, incontri, workshop e laboratori per sensibilizzare sul futuro dell’ecosistema lacustre e fluviale. L’evento è promosso dall’Associazione “Gente di lago e di fiume”, nata grazie allo chef due stelle Michelin Marco Sacco con l’obiettivo di difendere…

1.SaveTheDateLe acque dolci sono un grande e straordinario patrimonio da tutelare, conoscere, valorizzare (ne avevamo parlato a proposito dei Balcani). Pensate che sulla Terra ci sono 117 milioni di laghi, poi fiumi, torrenti…Sull’ Isola dei Pescatori nel Lago Maggiore, il secondo più grande d’Italia, il 7 e 8 ottobre 2018 ci sará la prima edizione di Gente di Lago e di Fiume, due giorni di enogastronomia, cultura, animazione, incontri, workshop e laboratori per sensibilizzare sul futuro dell’ecosistema lacustre e fluviale.
L’evento è promosso dall’Associazione “Gente di lago e di fiume”, nata grazie allo chef due stelle Michelin Marco Sacco con evento_lago maggiorel’obiettivo di difendere e ridare dignità all’habitat delle acque interne, complesso e poco conosciuto. L’idea è di creare una grande comunità,  mettendo insieme cuochi, pescatori, ittiologi, acquacoltori, ristoratori, produttori, aziende, enti e organizzazioni, e naturalmente anche semplici cittadini, insomma tutta la “gente” che crede nell’importanza di tutelare e valorizzare questo patrimonio. Si vuole creare una rete di formazione e informazione, che nasce in Italia sul Lago Maggiore e punta a estendere rapidamente i suoi confini regionali e nazionali.
Per il primo appuntamento è stata dunque scelta la caratteristica Isola dei Pescatori (VB), la più piccola tra le Isole Borromee che si trovano di fronte a Stresa. Domenica 7 ottobre sarà possibile scoprire la gastronomia lacustre, facendo tappa nelle 11 postazioni dei ristoranti dell’isola, dove sará Reti_1possibile gustare ricette a base di pesce di lago realizzate con la collaborazione di chef internazionali. Durante tutta la giornata si potrá anche partecipare a lezioni di cucina, workshop e laboratori di approfondimento, per conoscere le specie ittiche e le loro proprietá. Le famiglie con i bambini potranno vivere l’emozione di assistere alla spettacolare dimostrazione di pesca con la tradizionale rete “bedina”. Il Museo della Pesca aprirà le sue porte si potranno ascoltare le storie dei pescatori, durante speciali lezioni in cui scoprire i segreti del mestiere e le tecniche antiche e moderne di riparazione delle reti. Si potrà visitare il 4bis.RisoCruscoPersico delmaggiore capperi di pantelleriaPiroscafo a vapore “Piemonte” del 1904. Lunedì 8 ottobre la giornata sarà dedicata a un momento di dibattito e confronto. Istituzioni, enti, rappresentanti del mondo scientifico e produttivo siederanno accanto ai professionisti dell’informazione e della comunicazione, per parlare del futuro dei laghi e delle acque dolci e rilanciare il loro potenziale. La mattinata si concluderà con una risottata aperta anche a tutti i cuochi e le “giacche bianche” che vorranno partecipare. In conclusione, una cena “stellata” a Stresa, nella prestigiosa cornice del Grand Hotel des Iles Borromées & Spa. Il ricavato dell’evento andrá a sostenere iniziative di tutela e promozione dei laghi e dei fiumi. Sul sito www.lagentedilago.com è possibile acquistare in prevendita il biglietto, che include il trasporto in battello sull’Isola, le degustazioni e la partecipazione a tutte le attività. Il costo è di 50 euro per gli adulti (60 il giorno dell’evento) e di 15 euro per i bambini dai 7 ai 12 anni (gratis fino a 6 anni). In caso di maltempo l’evento si svolgerà comunque in un luogo coperto.

Redazione ArtInMovimento Magazine

More in Alimentazione

More in Cultura

More in Dalle associazioni

Most popular

Most popular

Most popular