artinmovimento.com

Gianandrea Noseda torna sul podio della Filarmonica Teatro Regio di Torino

Noseda2

Gianandrea Noseda torna sul podio della Filarmonica Teatro Regio Torino dopo il successo del Festival di Ravello di agosto 2014, per due concerti con la partecipazione straordinaria della talentuosissima pianista georgiana Khatia Buniatishvili. Un prestigioso debutto quello della Filarmonica TRT al Festival di Pasqua di Aix en Provence, sabato 11 aprile, tanto per la rilevanza dell’evento – il Festival di Pasqua (30 marzo-12 aprile 2015) ospita alcuni dei più importanti artisti del panorama internazionale – quanto per la caratura dei protagonisti: Gianandrea Noseda, Direttore Musicale del Teatro Regio, che nel 2014 è stato nominato Conductor of the year dall’autorevole rivista…

Noseda_150_7Gianandrea Noseda torna sul podio della Filarmonica Teatro Regio Torino dopo il successo del Festival di Ravello di agosto 2014, per due concerti con la partecipazione straordinaria della talentuosissima pianista georgiana Khatia Buniatishvili.
Un prestigioso debutto quello della Filarmonica TRT al Festival di Pasqua di Aix en Provence, sabato 11 aprile, tanto per la rilevanza dell’evento – il Festival di Pasqua (30 marzo-12 aprile 2015) ospita alcuni dei più importanti artisti del panorama internazionale – quanto per la caratura dei protagonisti: Gianandrea Noseda, Direttore Musicale del Teatro Regio, che nel 2014 è stato nominato Conductor of the year dall’autorevole rivista Musical America, e Khatia Buniatishvili che, nonostante la giovane età, da tempo è riconosciuta quale pianista di straordinario talento con l’assegnazione di premi importanti come il Buitoni-Borletti Trust nel 2010.
Sottolinea l’importanza dell’evento la trasmissione del concerto in diretta in Francia su Radio Classique e la registrazione video che sarà disponibile in streaming sulla piattaforma web del canale franco-tedesco ARTE.

A distanza di soli due giorni, il 13 aprile, l’esecuzione sarà replicata a Torino al Teatro Regio nell’ambito della stagionPhoto credits: Julia Wesely / www.julia-wesely.come de I Concerti.
In quest’occasione, con la registrazione dal vivo del concerto, verrà avviato in prima mondiale il progetto Musica Liquida, ideato dalla casa discografica Fonè in collaborazione con il Teatro Regio e la Filarmonica Teatro Regio Torino.
Khatia Buniatishvili sarà impegnata nell’esecuzione del celebre Concerto n. 2 per pianoforte e orchestra op.18 di Sergej Rachmaninoff, considerato da molti una summa della vena artistica e compositiva dell’autore. Seguirà la bellissima suite sinfonica Shéhérazade del compositore russo Nikolaj Andreevič Rimskij-Korsakov, con atmosfere d’oriente direttamente attinte dai racconti di Mille e una notte, secondo un gusto per l’oriente e per l’esotico caratteristico di questo autore e della sua epoca.
Il prossimo appuntamento con I Concerti sarà lunedì 18 maggio, ore 20.30, con l’Orchestra del Teatro Regio diretta dal Maestro Gianandrea Noseda. Serata di grande importanza poiché verrà presentato al pubblico, in prima esecuzione mondiale, il Concerto per violoncello e orchestra di Carlo Boccadoro (nuova commissione del Teatro Regio) con il virtuosissimo Enrico Dindo al violoncello. A completare il programma la Sinfonia in tre movimenti di Igor Stravinskij e la Sinfonia n. 3 in la minore op. 44 di Sergej Rachmaninoff.
Redazione di ArtInMovimento Magazine

[Fonte delle immagini: bach-cantatas.com]

More in Cultura

Most popular