artinmovimento.com

Gran Ballo Belliniano domani a Catania

grab_ballo_belliniano (1)

Domani, 21 marzo, ore 20,30 al Palazzo Biscari di Catania. Questo è l’appuntamento per il Gran Ballo Belliniano, per celebrare il ritorno del “Cigno” catanese nella sua città, dopo la tappa a Napoli dall’amico Francesco Florimo e dal maestro Nicola Antonio Zingarelli. Erano poco più di 180 anni fa, e fu un momento memorabile in cui i catanesi accolsero Vincenzo Bellini trionfalmente. Un momento che la città ricorda ancora e desidera celebrare, sabato prossimo, con la Compagnia Nazionale di Danza Storica , con un evento in grande stile nelle atmosfere barocche di Palazzo Biscari. Grazie alle ricerche del direttore Nino…

grab_ballo_belliniano (1)Domani, 21 marzo, ore 20,30 al Palazzo Biscari di Catania. Questo è l’appuntamento per il Gran Ballo Belliniano, per celebrare il ritorno del “Cigno” catanese nella sua città, dopo la tappa a Napoli dall’amico Francesco Florimo e dal maestro Nicola Antonio Zingarelli.
Erano poco più di 180 anni fa, e fu un momento memorabile in cui i catanesi accolsero Vincenzo Bellini trionfalmente. Un momento che la città ricorda ancora e desidera celebrare, sabato prossimo, con la Compagnia Nazionale di Danza Storica , con un evento in grande stile nelle atmosfere barocche di Palazzo Biscari.
grab_ballo_belliniano (2)Grazie alle ricerche del direttore Nino Graziano Luca, la Compagnia è riuscita a organizzare un gran ballo proprio come si usava all’epoca. Le stanze del palazzo di riempiranno di oltre cento danzatori provenienti da ogni parte della Penisola e d’Europa, che si esibiranno al suono delle musiche della tradizione ottocentesca, diretti proprio da Nino Graziano Luca.
Come la musica, anche gli abiti si rifaranno al “secolo lungo”. Alcuni di essi saranno proprio originali del tempo, altri sono stati commissionati alle sartorie, con precise indicazioni tratte dalle illustrazioni e dai libri che raccontano i costumi dell’epoca, utilizzando la seta, il raso, i pizzi, bottoni dorati e altri ornamenti. Grande cura anche nelle acconciature e nella scelta dei gioielli da indossare. Non poteva mancare nel programma grab_ballo_belliniano (3)anche un ricca cena a buffet. Forte e caratterizzante la figura di Bellini nell’evento, con l’ascolto delle sue sinfonie e il reading delle sue lettere.
Tra gli artisti che si esibiranno possiamo annoverare i Violinisti in Jeans, le sorelle Caludia e Margherita Aiello, il baritono Matteo Siculo, la stilista Francesca Paternò, il Bellini Junior Ballet, Corpo di Ballo del Teatro Massimo Bellini diretto dal Maestro Giusy Vittorino.
Gli organizzatori vorrebbero far diventare questa ricorrenza un appuntamento fisso annuale o biennale, per tenere vivo il legame con il grande artista catanese.
Il Gran Ballo di sabato sarà aperto agli ospiti che vorranno per una sera indossare i panni degli aristocratici dell’Ottocento e rivivere quelle lussuose atmosfere.
Ricordiamo inoltre che l’evento è organizzato insieme alla Fondazione Telethon, il cui coordinatore a Catania è Maurizio Gibilaro e alla quale andrà il ricavato per sostenere la ricerca sulle malattie genetiche.
Chiara Trompetto

More in Cultura

Most popular

Most popular