artinmovimento.com

HidrateMe: la prima bottiglia che ti ricorda di bere

TIG-gear-patrol-hidrate

A breve disponibile negli scaffali dei negozi questa idea ha trovato i fondi per partire su Kickstarter. Si collega allo smartphone con il bluetooth e tiene sotto costante controllo lo stato di idratazione. Non è necessario ricordare quanto sia fondamentale bere la giusta quantità di acqua ogni giorno. Il lavoro, gli imprevisti e la frenesia quotidiana fan sì che ci si dimentichi di berne a sufficienza. Per questo motivo è nata HidrateMe, la bottiglia “smart” in grado di controllare costantemente la nostra assunzione di acqua nell’arco della giornata e, se necessario, comunicarci quando è occorre bere. Questa borraccia intelligente si…

A breve disponibile negli scaffali dei negozi questa idea ha trovato i fondi per partire su Kickstarter. Si collega allo smartphone con il bluetooth e tiene sotto costante controllo lo stato di idratazione.hidrateme2

Non è necessario ricordare quanto sia fondamentale bere la giusta quantità di acqua ogni giorno. Il lavoro, gli imprevisti e la frenesia quotidiana fan sì che ci si dimentichi di berne a sufficienza.

Per questo motivo è nata HidrateMe, la bottiglia “smart” in grado di controllare costantemente la nostra assunzione di acqua nell’arco della giornata e, se necessario, comunicarci quando è occorre bere.

hidrateme3Questa borraccia intelligente si presenta con un design accattivante ed ergonomico oltre al fatto che sembra provenire direttamente dallo spazio.

La bottiglia è dotata di luce a led che, grazie all’integrazione con un’ app dedicata da installare sullo smartphone, ci comunica visivamente la necessità del nostro organismo di bere.
Ha una capacità di quasi un litro e la batteria, intercambiabile, ha una durata superiore all’anno.

hidrateme4HidrateMe è un progetto che ha visto la luce grazie ai fondi raccolti sul noto sito Kickstarter, leader per il crowdfunding. In pochi giorni dal lancio della campagna ha raggiunto e abbondantemente superato l’obiettivo iniziale di 35 mila dollari, portandosi a casa ben $627,644 e più di 8.000 ordini.

Le consegne del primo lotto sono previste per il prossimo inverno, ma ancora non si conosce il prezzo di lancio al pubblico.

Paolo Sussi
[Fonte delle immagini: hidrate.me, gearpatrol.com]

More in Cultura

Most popular