artinmovimento.com

“Hoy” e “Beauty” i vincitori del V Collateral102

Collateral_Headline-653x367

Si è appena concluso il V Collateral, proposto dall’Università Popolare Artinmovimento e dall’Associazione Systemout, on demand sul canale Vimeo dedicato, a causa della situazione di incertezza legata alla pandemia. Il Collateral 102 è uno degli eventi satellite del più blasonato Torino Underground che è già al lavoro ormai da mesi in vista della prossima edizione in presenza di fine settembre 2022, con attualmente oltre i 1000 film ricevuti. Questa quinta edizione ha richiamato 675 film provenienti da tutto il mondo, la maggioranza dei quali, come spesso accade, giunti dagli Stati Uniti (280 film, quindi quasi il 41,5% del totale). La…

HoySi è appena concluso il V Collateral, proposto dall’Università Popolare Artinmovimento e dall’Associazione Systemout, on demand sul canale Vimeo dedicato, a causa della situazione di incertezza legata alla pandemia.
Il Collateral 102 è uno degli eventi satellite del più blasonato Torino Underground che è già al lavoro ormai da mesi in vista della prossima edizione in presenza di fine settembre 2022, con attualmente oltre i 1000 film ricevuti.
Questa quinta edizione ha richiamato 675 film provenienti da tutto il mondo, la maggioranza dei quali, come spesso accade, giunti dagli Stati Uniti (280 film, quindi quasi il 41,5% del totale).
La Commissione giudicatrice, formata da giornalisti e addetti ai lavori che gravitano attorno e collaborano con le realtà proponenti, ha decretato come Best Feature Hoy di Ricardo B’atz’ (El Salvador, 2020) e come Best Short Beauty di Thanos Liberopoulos (Grecia, 2021).BEAUTY
Si registra una buona affluenza di pubblico online che ha potuto assistere alla visione dei film in concorso gratuitamente per i cinque giorni di programmazione, dal 14 al 18 gennaio.
Nelle prossime settimane si riapriranno le iscrizioni di Collateral 2022 che si spera sarà in presenza in una nota sala cinematografica torinese.
Le nostre rassegne internazionali continuano a coinvolgere numerosi autori indipendenti e tutte viaggiano verso un’unica direzione, quella del Torino Underground che quest’anno presenterà ben sei sezioni tra concorso e fuori concorso. Si tratta di una crescita che non va sottovalutata, prova costante di quanta curiosità e attenzione ruoti intorno al cinema indie, afferma Annunziato Gentiluomo, Presidente dell’Università Popolare ArtInMovimento.
Sì, la crescita è evidente. Rassegne cinematografiche, come appunto il Collateral102, il Filmmakerday, il NIF CONTEST, per citarne qualcuna, e i progetti come Insane, stanno riscuotendo successo. In tanti iniziamo a seguire il team progettuale che fa capo a Mauro Russo Rouge, direttore artistico del TUC. Noi siamo orgogliosi di sostenere le iniziative e darne visibilità e risonanza…
Francesco Romeo

More in Cultura

Most popular

Most popular

Most popular