artinmovimento.com

Il 5 giugno Santa Cecilia festeggia Stradivari

musa2010

Venerdì 5 giugno Stradivari compie gli anni. Il Comune di Roma, l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia e la Fondazione Museo del Violino di Cremona festeggeranno i 300 anni del violino di Antonio Stradivari chiamato anche Il Cremonese 1715, appartenuto al virtuoso amico Joseph Joaquim, amico di Brahms. La ricorrenza verrà celebrata in due momenti. Uno alle ore 18,00 al Musa (Auditorium Parco della Musica) dove saranno presentate la biografia e gli strumenti di Antonio Stradivari, il “Cremonese” e il “Toscano”. Si esibiranno anche Anastasiya Petryshak (suonando il Cremonese) e Masha Diatchenko (suonando il Toscano). All’incontro parteciperanno anche il Sindaco di…

musa2010Venerdì 5 giugno Stradivari compie gli anni.
Il Comune di Roma, l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia e la Fondazione Museo del Violino di Cremona festeggeranno i 300 anni del violino di Antonio Stradivari chiamato anche Il Cremonese 1715, appartenuto al virtuoso amico Joseph Joaquim, amico di Brahms.
La ricorrenza verrà celebrata in due momenti. Uno alle ore 18,00 al Musa (Auditorium Parco della Musica) dove saranno presentate la biografia e gli strumenti di Antonio Stradivari, il “Cremonese” e il “Toscano”. Anastasiya_01-2014-323.jpg9Si esibiranno anche Anastasiya Petryshak (suonando il Cremonese) e Masha Diatchenko (suonando il Toscano). All’incontro parteciperanno anche il Sindaco di Roma Ignazio Marino, il Sovrintendente dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia Michele dall’Ongaro, il Sindaco di Cremona e Presidente della Fondazione Museo del Violino Gianluca Galimberti.
A partire dalle ore 20,00 la violinista Anastasiya Petryshak eseguirà ancora dei brani di Brahms, Ravel e Sarasate, accompagnata al pianoforte da Lorenzo Meo.
L’ingresso per la serata sarà libero sino a esaurimento dei posti disponibili per l’incontro delle ore 18,00 mentre per l’esibizione che avrà inizio alle 20,00 il costo del biglietto sarà di 7 euro.
Redazione ArtInMovimento Magazine
[Fonti delle immagini: santacecilia.it, Pietro Dotti]

More in Cultura

Most popular