artinmovimento.com

Il programma di oggi, ultimo giorno del #TGLFF31

img_guida_lres BANNER 700x444

INFINITI SENSI. PRECISE DIREZIONI LUNEDÌ 9 MAGGIO SI CHIUDE IL 31° TGLFF Si chiuderà oggi, 9 maggio, la 31a edizione del TGLFF – Torino Gay & Lesbian Film Festival, con la cerimonia di premiazione, che avrà inizio alle ore 20.30 in Sala 1, e l’esibizione di Rachele Bastreghi, cantautrice e musicista toscana, voce femminile del gruppo italiano Baustelle. A seguire sarà proiettato “Baby Steps” di Barney Cheng (Taiwan/USA, 2015). L’opera, prodotta da Li-Kong Hsu, storico produttore di Ang Lee, racconta la storia di Danny e Tate, coppia che vive a Los Angeles e decide di avere un figlio, scontrandosi con…

INFINITI SENSI. PRECISE DIREZIONIrachele_bastreghi1
LUNEDÌ 9 MAGGIO SI CHIUDE IL 31° TGLFF

Si chiuderà oggi, 9 maggio, la 31a edizione del TGLFF – Torino Gay & Lesbian Film Festival, con la cerimonia di premiazione, che avrà inizio alle ore 20.30 in Sala 1, e l’esibizione di Rachele Bastreghi, cantautrice e musicista toscana, voce femminile del gruppo italiano Baustelle.

A seguire sarà proiettato “Baby Steps” di Barney Cheng (Taiwan/USA, 2015). L’opera, prodotta da Li-Kong Hsu, storico produttore di Ang Lee, racconta la storia di Danny e Tate, coppia che vive a Los Angeles e decide di avere un figlio, scontrandosi con l’opposizione della madre di Danny.

sito_poasm_1_ccAlle 22, in Sala 2, sarà replicato il film vincitore del Concorso lungometraggi, insignito del Premio “Ottavio Mai”, mentre in Sala 3, alla stessa ora, è in programma “Portrait of a Serial Monogamist” di John Mitchell e Christina Zeidler (Canada, 2015).

Al mattino, alle ore 10.30, presso l’Auditorium “Quazza” dell’Università di Torino (Palazzo Nuovo, via Sant’Ottavio 20), si chiuderà il ciclo “Punti di vista”, organizzato con il Dipartimento Studium e il DAMS dell’Università di Torino, insieme al Coordinamento Torino Pride.

A quest’ultimo appuntamento, dal titolo “La nostra (GLBTQ) storia come patrimonio culturale”, interverranno Giovanni Dall’Orto (scrittore e storico di cultura omosessuale), Paola Guazzo (storica del movimento lesbico) e Angelo Pezzana (scrittore e fondatore del Fuori!, nel 1971, primo movimento di liberazione omosessuale italiano). Modererà Antonio Pizzo (docente di drammaturgia e studi queer).

Un lunedì che si preannuncia dunque ancora ricco di emozioni! Non resta che augurarvi buon finale di festival…

Redazione ArtInMovimento Magazine

More in Ambiente

More in Benessere

More in Cultura

Most popular