artinmovimento.com

Il TUC e l’Alternanza Scuola-Lavoro… un’esperienza altamente formativa

TUC_LOGO

I lavori per la VI edizione del Torino Underground Cinefest, che sarà dal 24 al 28 marzo a Torino presso il Cinema Classico di p.zza Vittorio, 5, continuano. Le associazioni SystemOut e ArtInMovimento aperte le porte ai volontari, desiderano continuare quanto iniziato nella passata edizione e si dimostrano disponibili ad attivare convenzioni con le scuole per progetti di Alternanza Scuola-Lavoro e immergere i giovanissimi nel magico mondo del cinema. Abbiamo la possibilità di attivare delle convenzioni con le scuole superiori di secondo grado per realizzare dei progetti di alternanza scuola-lavoro. Desideriamo essere linfa per il nostro territorio e per far questo…

TUC_LOGOI lavori per la VI edizione del Torino Underground Cinefest, che sarà dal 24 al 28 marzo a Torino presso il Cinema Classico di p.zza Vittorio, 5, continuano.
Le associazioni SystemOut e ArtInMovimento aperte le porte ai volontari, desiderano continuare quanto iniziato nella passata edizione e si dimostrano disponibili ad attivare convenzioni con le scuole per progetti di Alternanza Scuola-Lavoro e immergere i giovanissimi nel magico mondo del cinema.
Abbiamo la possibilità di attivare delle convenzioni con le scuole superiori di secondo grado per realizzare dei progetti di alternanza scuola-lavoro. Desideriamo essere linfa per il nostro territorio e per far questo è necessario creare sinergie e rapporti con le istituzioni dell’interland torinese e soprattutto coinvolgere i giovani e le agenzie di formazione, precisa Annunziato Gentiluomo, presidente di ArtInMovimento e responsabile delle relazioni con i media e con le istituzioni.
Potremmo impiegare i giovani nell’ambito dell’accoglienza, delle traduzioni, dell’ufficio stampa, nella promozione social e nella comunicazione, in una sorta di stage fattivo e utile. Al seguente url http://tucfest.com/it/alternanza-scuola-lavoro/ si può inviare la propria candidatura, prosegue Matteo Valier, referente dell’Associazione SystemOut.
Dare voce a registi emergenti e puntare sulla ricerca dei nuovi linguaggi cinematografici va nella direzione di sensibilizzare i giovani al cinema, stimolarli e invogliarli a osare, a esprimere la propria arte. Vivere un festival come il nostro dal dietro le quinte potrebbe proprio incoraggiarli a prendere in mano una telecamera e iniziare a girare come feci io alla loro età, conclude il direttore artistico, Mauro Russo Rouge.
Un’esperienza realmente formativa per i giovani… Per informazioni si può scrivere a info@tucfest.com o chiamare al 366.3953014.
Odette Alloati

More in Cultura

Most popular

Most popular

Most popular