artinmovimento.com

Innovazione e ricerca in agricoltura: un bando europeo

giornata-mondiale-ambiente-1024x682

L’agricoltura sostenibile come nuovo modello di sviluppo e come anticamera per una corretta educazione alimentare: sempre più spesso capita di imbattersi in proposte legate a questo ambito, sintomo di una crescente attenzione, sicuramente accesa da esigenze pressanti. La JPI FACCE, l’iniziativa intergovernativa che coinvolge ventuno paesi dell’Unione Europea nella promozione della ricerca in settori quali l’agricoltura, la sicurezza alimentare e i cambiamenti climatici, ha recentemente lanciato un bando nell’ambito del progetto ERA-NET Cofund FACCE SURPLUS, dedicato all’agricoltura sostenibile e resiliente per la produzione alimentare e non alimentare. Con questo bando si aprono nuove possibilità per migliorare la collaborazione e la…

BiomasseL’agricoltura sostenibile come nuovo modello di sviluppo e come anticamera per una corretta educazione alimentare: sempre più spesso capita di imbattersi in proposte legate a questo ambito, sintomo di una crescente attenzione, sicuramente accesa da esigenze pressanti.

La JPI FACCE, l’iniziativa intergovernativa che coinvolge ventuno paesi dell’Unione Europea nella promozione della ricerca in settori quali l’agricoltura, la sicurezza alimentare e i cambiamenti climatici, ha recentemente lanciato un bando nell’ambito del progetto ERA-NET Cofund FACCE SURPLUS, dedicato all’agricoltura sostenibile e resiliente per la produzione alimentare e non alimentare.
Con questo bando si aprono nuove possibilità per migliorare la collaborazione e la cooperazione attraverso lo Spazio europeo della ricerca nel settore dei sistemi di trasformazione integrati e di produzione di biomassa sia alimentari sia non alimentari, inclusa la bioraffinazione. In questo modo, esso mira a sostenere l’innovazione e la creazione di valore dalla biomassa e dalle bioraffinerie in sinergia con l’intensificazione ecosostenibile della produzione di biomassa agricola, tenendo conto delle necessarie condizioni economiche, ambientali e sociali e della resilienza ai cambiamenti climatici.Biomasse-3
Un’iniziativa lodevole, dotata di un budget sostanzioso: 15 milioni di euro e un cofinanziamento del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (MIUR) con 1 milione di euro, di cui 500.000 euro di contributo alla spesa e 500.000 euro di credito agevolato.
La scadenza per la presentazione della proposta preliminare è fissata per le ore 14, orario dell’Europa Centrale, del 4 marzo 2015.
Elena Miglietti
[Fonte Foto: bioenergyitalyblog.it, consoglobe.com, wilditaly.net]

More in Cultura

Most popular

Most popular