artinmovimento.com

La Bohème di Puccini per salutare il 2016 al Teatro Verdi di Padova

bozzetto_laboheme_pd_rid2

Ecco a voi il programma di fine anno al Teatro Verdi di Padova, con La Bohème di Puccini. Giovedì 29 dicembre 2016, ore 20.45 Sabato 31 dicembre 2016, ore 20.45 Teatro Verdi, Padova “La Bohème” opera in quattro quadri musica di Giacomo Puccini libretto di Giuseppe Giacosa e Luigi Illica Personaggi, interpreti: Mimì, Maija Kovalevska Musetta, Mihaela Marcu Rodolfo, Giorgio Berrugi Marcello, Gezim Myshketa Schaunard, Daniel Giulianini Colline, Gabriele Sagona ORCHESTRA FILARMONIA VENETA Maestro concertatore e direttore d’orchestra: Eduardo Strausser Coro Lirico Veneto Maestro del coro: Stefano Lovato Coro Voci Bianche “Cesare Pollini” diretto da Marina Malavasi Regia, scene, costumi…

Ecco a voi il programma di fine anno al Teatro Verdi di Padova, con La Bohème di Puccini.

Giovedì 29 dicembre 2016, ore 20.45
Sabato 31 dicembre 2016, ore 20.45
Teatro Verdi, Padova

“La Bohème”
opera in quattro quadri
musica di Giacomo Puccini
libretto di Giuseppe Giacosa e Luigi Illica
Personaggi, interpreti:
Mimì, Maija Kovalevska
Musetta, Mihaela Marcu
Rodolfo, Giorgio Berrugi
Marcello, Gezim Myshketa
Schaunard, Daniel Giulianini
Colline, Gabriele Sagona
ORCHESTRA FILARMONIA VENETA
Maestro concertatore e direttore d’orchestra: Eduardo Strausser

Coro Lirico Veneto
Maestro del coro: Stefano Lovato
Coro Voci Bianche “Cesare Pollini” diretto da Marina Malavasi

Regia, scene, costumi e luci: Paolo Giani Cei
Nuovo allestimento in coproduzione con il Teatro Sociale di Rovigo

bozzetto_laboheme_pd_rid2“La Bohème” di Giacomo Puccini è una storia che riesce a essere sempre attuale, “che parla d’amor, di primavere, di sogni e di chimere“, come dice la stessa protagonista Mimì, e che racconta la giovinezza, la crescita e il passaggio doloroso dall’adolescenza alla maturità.
Con questa opera, ultima della Stagione Lirica 2016,  arriva dunque l’invito alla riflessione per concludere l’anno, nei giorni di giovedì 29 dicembre, ore 20.45 e sabato 31 dicembre, ore 20.45.
Ci sarà il giovane Direttore d’Orchestra Eduardo Strausser, stavolta sul podio dell’Orchestra Filarmonia Veneta e del banner_musetta-mimi_rid1Coro Lirico Veneto preparato dal M. Stefano Lovato, affronterà la partitura di Puccini in un nuovo allestimento firmato integralmente da Paolo Giani Cei, una coproduzione con il Teatro Sociale di Rovigo.
Considerato uno dei più interessanti talenti brasiliani della sua generazione, Eduardo Strausser è direttore residente e vicedirettore del Theatro Municipal de São Paulo dal 2014. Il suo stile potente e dinamico è stato recentemente elogiato dalla rivista britannica “Opera”, che lo ha distinto come dotato di “fuoco giovanile al lavoro”.
cast_la-boheme_41In questa produzione, Mimì sarà interpretata dal giovane soprano lettone Maija Kovalevska, che ha visto in poco tempo una carriera in rapida ascesa fino al successo internazionale. Al suo fianco il tenore Giorgio Berrugi nel ruolo di Rodolfo, ruolo che ricoprì già alla Fenice di Venezia, iniziando così la sua carriera e diventando in breve tempo uno dei tenori di riferimento del repertorio pucciniano. Musetta sarà il soprano rumeno Mihaela Marcu, giovane artista dalla voce bella e cristallina di cui abbiamo già avuto occasione di parlarvi.
Nei panni di Marcello canterà  il baritono albanese Gezim Myshketa, senza dubbio uno tra i più interessanti talenti della sua generazione.
Completano il cast: il baritono Daniel Giulianini (Schaunard), il basso Gabriele Sagona (Colline), il basso Davide Pelissero (Benoît), il basso Christian Starinieri (Alcindoro), il tenore Luca Favaron (Parpignol), il basso Luca Bauce (Sergente dei doganieri) e il baritono Riccardo Ambrosi (Doganiere).
Il Coro Lirico Veneto e il Coro di voci bianche “Cesare Pollini” sono istruiti rispettivamente da Stefano Lovato e Marina Malavasi.
L’opera verrà ripresa al Teatro Sociale di Rovigo, sabato 21 e domenica 22 gennaio 2017.
La Stagione lirica di Padova 2016 si concluderà al Teatro Verdi di Padova, domenica 1 gennaio 2017, ore 17.00, con il Concerto di Capodanno dell’Orchestra Filarmonia Veneta diretta dal M. Eduardo Strausser con due ospiti d’eccezione: il soprano coreano Sumi Jo ed il tenore Alessandro Safina. In programma musiche di

Biglietteria del Teatro Verdi
via dei Livello n.32 – Padova
orari: lunedi dalle ore 15,00 alle ore 18,30;
da martedì a venerdì dalle ore 10,00 alle ore 13,00 e dalle ore 15,00 alle ore 18,30;
sabato dalle ore 10,00 alle ore 13,00
Prevendita online e info presso: www.teatrostabileveneto.it

Redazione ArtInMovimento Magazine
[Nelle foto da sinistra a destra: Christian Starinieri (Alcindoro), Daniel Giulianini (Schaunard), Gabriele Sagona (Colline), Maija Kovalevska (Mimì), Eduardo Strausser (direttore), Mihaela Marcu (Musetta), Paolo Giani Cei (Regia, scene, costumi e luci), Gezim Myshketa (Marcello)]

More in Cultura

Most popular