artinmovimento.com

La programmazione della seconda edizione del Filmmaker Day di Torino

Filmmaker_2017_02

Mancano pochi giorni alla seconda edizione del Filmmaker Day di Torino, che vi abbiamo presentato qui. I venticinque film selezionati, provenienti da tutto il mondo andranno in scena al Greenwich (Torino, via Po 30) nella lunga non-stop del 24 ottobre, dalle 13.00 fino a notte inoltrata. Il giorno 18 ottobre è stata pubblicata sul sito www.filmmakerday.com. La kermesse cinematografica è ideata dal regista indipendente Mauro Russo Rouge e curata dalle associazioni culturali ArtInMovimento e SystemOut. Vediamo insieme il programma dell’intensa giornata di martedì. Si inizierà col brasiliano “Icaro” di Carla Shah (h.13.00). Seguiranno: il tedesco “Fishy Story” di Aleksandra Szymanska…

Filmmaker_2017_01Mancano pochi giorni alla seconda edizione del Filmmaker Day di Torino, che vi abbiamo presentato qui.
I venticinque film selezionati, provenienti da tutto il mondo andranno in scena al Greenwich (Torino, via Po 30) nella lunga non-stop del 24 ottobre, dalle 13.00 fino a notte inoltrata.
Il giorno 18 ottobre è stata pubblicata sul sito www.filmmakerday.com. La kermesse cinematografica è ideata dal regista indipendente Mauro Russo Rouge e curata dalle associazioni culturali ArtInMovimento e SystemOut.
Vediamo insieme il programma dell’intensa giornata di martedì.
Si inizierà col brasiliano “Icaro” di Carla Shah (h.13.00). Seguiranno: il tedesco “Fishy Story” di Aleksandra Szymanska (h. 13.12); il bielorusso “Souls” Dead di Victor Krasovskiy (h. 13.30); l’italiano “Era Giovanna e aveva gli occhi chiari” di Giovanni Mazzitelli (h. 14.00); l’australiano “I tip my hat” di Camilla Fantinati; il portogherse “Eden” di Ana Pio (h. 15.42); l’italiano “The children of the noon” di Diego Fiori (h. 16.00); il sudafricano “Fried Barry” di Ryan Kruger (h. 17:22); l’italiano “Altre” di Eugenio Villani (h. 17:26); “Autumn Memories” di Ali Fakhr Mousavi dalla 22365167_2034663766755285_4533377263469028474_nRepubblica Ceca(h. 18:05); il giapponese “Breaker” di Philippe McKie (h. 19:40); gli italiani “Ferruccio. Story of a (little) robot” di Stefano De Felici (19:52), “Sentieri di Fiume” (h. 20:00) di Alberto Sachero e “Vision” di Caterina Frola (h. 21:20); il cinese “A gentle night” di Qiu Yang (h. 21:35); il danese “Behold, such clown” di Jacob Pilgaard (h. 21:52); lo statunitense “New Neighbors” di E. G. Bailey (h. 22:18); gli italiani “Binxêt – Under the border” di Luigi D’Alife (h. 22:30) e “L’Ansia del Giallo” di Viola Folador (h. 00:25); l’inglese “In the Hills” di Hamid Ahmadi (h. 00:48); lo spagnolo “Duelos” (h. 01:10) di Yolanda Román; l’inglese “Nero” di Natasza Cetner (h. 01:20); il messicano “Papalote” di Uziel Perez (h. 01:25); il francese “The Winkles” di Alice Vial (h. 01:38); e l’italiano “Millelire” di Vito Cea (02.02).
Una vera e propria maratona. Più di dodici ore di proiezioni di cortometraggi e lungometraggi selezionati dal direttore artistico, Mauro Russo Rouge e dal suo staff.
La giornata prevede anche tre Q & A, curati da Fabrizio Odetto, che vedranno la partecipazione di Eugenio Villani, regista di “Altre” e dello sceneggiatore Raffaele Palazzo (h. 17:42); di Alberto Sachero, regista di “Sentieri di Fiume” (h. 21:00); e di Luigi D’Alife, regista di “Binxêt – Undertheborder.
Mauro.RussoIl Filmmaker Day è una “costola” del più consolidato Torino Underground Cinefest (a Marzo 2018 alla sua 5° edizione), a cui offre la possibilità di accesso diretto per qualcuno dei venticinque film in programmazione. Alla fine della kermesse, saranno conferite due menzioni speciali ArtInMovimento Magazine, media-partner dell’evento, da Annunziato Gentiluomo, Direttore responsabile della testata e Presidente dell’Associazione ArtInMovimento.
L’ingresso al pubblico è gratuito ed è possibile prenotare il proprio posto in sala su eventbrite al seguente URL https://www.eventbrite.it/e/biglietti-filmmaker-day-2-edizione-38228076205?ref=ecount.
Ritengo che la programmazione sia di gran qualità e soprattutto dimostri i volumi della produzione indipendente nel mondo. Noi vogliamo far arrivare al grande pubblico il loro messaggio”, precisa il direttore artistico, Mauro Russo Rouge.
Chi volesse maggiori informazioni, potrà trovarle al sito filmmakerday.com o inviando un e-mail a info@filmmakerday.com

Redazione ArtInMovimento Magazine

More in cinema

More in Cultura

Most popular

Most popular