artinmovimento.com

Le giurie internazionali dell’ottavo Torino Underground Cinefest

LOGO_TUC

Il direttore artistico del Torino Underground Cinefest, Mauro Russo Rouge, comunica ufficialmente i membri delle tre giurie internazionali dell’ottava edizione del festival del cinema indie torinese che si svolgerà in presenza dal 2 al 9 settembre all’Ambrosio Cinecafè e al CineTeatro Baretti. La Giuria Lungometraggi sarà presieduta dal montatore francese Hervé Schneid, Premio César per il Miglior Montaggio per Delicatessen nel 1992. La sua carriera prevede inoltre tre candidature sempre nei César per Nemico Pubblico n.1 – L’istinto di morte nel 2009, per Una lunga domenica di passioni nel 2005, per cui ha avuto una nomination agli European Film Awards (EFA), e per…

Mauro.Russo.RougeIl direttore artistico del Torino Underground Cinefest, Mauro Russo Rouge, comunica ufficialmente i membri delle tre giurie internazionali dell’ottava edizione del festival del cinema indie torinese che si svolgerà in presenza dal 2 al 9 settembre all’Ambrosio Cinecafè e al CineTeatro Baretti.
La Giuria Lungometraggi sarà presieduta dal montatore francese Hervé Schneid, Premio César per il Miglior Montaggio per Delicatessen nel 1992. La sua carriera prevede inoltre tre candidature sempre nei César per Nemico Pubblico n.1 – L’istinto di morte nel 2009, per Una lunga domenica di passioni nel 2005, per cui ha avuto una nomination agli European Film Awards (EFA), e per Il Favoloso Mondo di Amélie nel 2002, e per cui vanta Hervé-Schneidanche una nomination BAFTA. Al suo fianco vi saranno la regista, sceneggiatrice e produttrice uzbeka Victoria Yakubov; l’attore Fabrizio Odetto; lo sceneggiatore Alessio Brusco; l’autore e regista Claudio Di Biagio; e il montatore Davis Alfano.
La Giuria Cortometraggi invece avrà come presidente il regista spagnolo Armand Rovira, autore del film Letters to Paul Morrissey che nel 2019 gli valse il Premio come Miglior Regia al Torino Underground. Sarà coadiuvato dal critico cinematografico Stefano Semeria; dal videomaker e referente dell’agenzia di distribuzione di cortometraggi QuasiCinema Lucio Toma; dalla creatrice del blog Psychofilm Laura Salvai; e dall’esperto in media, cinema e comunicazione visuale Carlo Conversano.Armand-Rovira
Infine, la Giuria Documentari sarà presieduta dal regista e produttore Andrea Morghen, al cui lato vi saranno la documentarista Claudia Palazzi; la sceneggiatrice e la produttrice Zelia Zbogar; l’artista visiva e documentarista spagnola Elvira Sanchez Lopez; il fotografo, Graphic Reporter e docente universitario spagnolo Hernando Gomez Gomez; e il giornalista e sociologo della comunicazione Annunziato Gentiluomo.
Il Sound Designer Paolo Armao si occuperà invece di decretare il Premio per il Miglior Sound Design.
Tre Giurie ben assortite, ricche di diverse professionalità e competenze che sapranno
Andrea-Morgen-300x300sicuramente analizzare i film in concorso quest’anno. Li ringrazio fin da ora per il loro operato che alla fine decreterà i premiati di questa edizione
, dichiara il direttore artistico Mauro Russo Rouge.
Si ricorda che il programma completo del Torino Underground, proposto dall’Associazione Culturale SystemOut e dall’Università Popolare ArtInMovimento e patrocinato dalla BIMED, sarà disponibile entro il 20 agosto 2021 sul sito ufficiale www.tucfest.com e sarà presentato domani, 19 agosto dalle ore 11.00, sulla pagina Facebook del festival https://www.facebook.com/tucfest.

Come già segnalato, è possibile accreditarsi gratuitamente cliccando il seguente URL https://www.eventbrite.it/myevent?eid=130552643471. Inoltre per chi volesse partecipare dal di dentro al festival e sostenere l’evento come volontario, può fino ancora inviare la propria candidatura.
Si evidenzia che i media-partner dell’evento sono, accanto alla nostra testata, ArtInMovimento Magazine, Sentieri Selvaggi, CameraLook, La Settima Arte, Cinematographe.it, Cinema4Stelle, Taxidrivers, FucineMute, Central Do Cinema, Der Zweifel, Fotogrammi, Psycofilm, Italia Che Cambia, Piemonte Che Cambia, MusiCulturA online, ArtApp, TorinOggi, Italy in the World ed Elastic Media News. Si configurano, come partner culturali, Event Horizon, Forword, Realeyz, Uam.Tv, il Circolo del cinema di Tortona, il CineTeatro Baretti, l’Ambrosio Cinecafè e FilmFreeway.
Interessanti presenze dunque tra i giura che fanno presagire un programma di qualità e soprattutto la difficoltà di decretare i vincitori.
Chiara Trompetto

More in Cultura

More in Dalle associazioni

More in In viaggio per lo spirito

Most popular

Most popular

Most popular