artinmovimento.com

Mars Colony di Noël Fuzellier doppiamento premiato del secondo T.I.F.S.

TIFS_2

Nonostante la situazione d’emergenza è stata discreta l’affluenza, ieri, mercoledì 21 ottobre, alla seconda edizione del T.I.F.S. – Tortona Indie Film Session -, presso il Cinema Megaplex Stardust Official di Tortona, evento proposto dalle associazioni Systemout e ArtInMovimento. La Giuria ha assegnato i due riconoscimenti – Best Film e Best Director – al film francese Mars Colony di Noël Fuzellier con questa motivazione: Vince il miglior cortometraggio e miglior regia “Mars Colony” per aver trattato con originalità le difficoltà sociali del protagonista. Il rifiuto dei suoi coetanei lo rende indifeso, ma forte al contempo. Mescola abilmente le dinamiche familiari tipiche del cinema francese con…

TIFS_logo2Nonostante la situazione d’emergenza è stata discreta l’affluenza, ieri, mercoledì 21 ottobre, alla seconda edizione del T.I.F.S.Tortona Indie Film Session -, presso il Cinema Megaplex Stardust Official di Tortona, evento proposto dalle associazioni Systemout e ArtInMovimento.
La Giuria ha assegnato i due riconoscimenti – Best Film e Best Director – al film francese Mars Colony di Noël Fuzellier con questa motivazione: Vince il miglior cortometraggio e miglior regia “Mars Colony” per aver trattato con originalità le difficoltà sociali del protagonista. Il rifiuto dei suoi coetanei lo rende indifeso, ma forte al contempo.
Mescola abilmente le dinamiche familiari tipiche del cinema francese con le incredibili sequenze di viaggi spaziali.  Gioca con la narrazione, accompagna lo spettatore in questa bellissima avventura e di cerca di esprimere una serie Mars-Colony-posterdi emozioni, riuscendovi.
La sua immaginazione è resa in modo straordinario attraverso una regia audace. Noël Fuzellier, nonostante la sua giovane età, risulta serio, affidabile e assolutamente efficace nell’allestimento della messinscena
.
Riportiamo anche la sinossi di questo corto di 34 minuti circa e del 2019 per far comprendere la profondità del film vincitore e la sua drammaturgia. Il protagonista della pellicola è Logan, un adolescente in difficoltà. Solo i suoi sogni fantascientifici di una vita migliore su Marte possono salvarlo dalla sua cupa vita quotidiana, piena di conflitti sia a casa sia a scuola, dove è etichettato come bullo. Una strana notte riceve una visita da un uomo misterioso che giura di venire dal futuro e di essere Logan del futuro, quaranta anni più vecchio. L’uomo gli chiede di compiere una missione sorprendentemente importante: salvare l’umanità.
E si conclude, in mezzo alla pandemia e dopo l’ultimo DPCM, il secondo T.I.F.S. che è stato capace di richiamare degli spettatori promuovendo speranza e bellezza, facendo apprezzare il cinema indie e avvicinando il Torino Underground Cinefest. Ben due premi “Mars Colony” di Noel Fuzellier che abbiamo molto apprezzato Nunzio_01per il suo essere al confine tra il realistico e il fantascientifico, focalizzandosi sulle inquietudine di un adolescente che vive con difficoltà i tempi presenti, reagendo come può e rifugiandosi nei sogni di una vita migliore su Marte, afferma Annunziato Gentiluomo, direttore dell’Università Popolare ArtInMovimento e della nostra testata, e tra gli organizzatori dell’evento cinematografico.
Il flusso creativo di queste realtà associative è inarrestabile. Stanno già lavorando per un altro evento, ulteriore tappa di avvicinamento al TUC, un nuovo appuntamento del TUC on tour. I nostri complimenti per tanto fare e per tanta bellezza raccontata…
Chiara Trompetto

More in Benessere

More in Cultura

More in Dalle associazioni

More in In viaggio per lo spirito

Most popular

Most popular

Most popular