artinmovimento.com

“Notte d’Opera” con Stella Sestito e Oreste Cosimo

Notte_d_opera.ok

KROMA Accademia di Teatro e Musical, in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Crotone e con la Compagnia dello Ionio, presenta, mercoledì 29 novembre, dalle ore 20:30 alle ore 23:30, presso il Cinema-Teatro Apollo, sito a Crotone in via Regina Margherita, 7, il concerto lirico Notte d’Opera, ideato da Marco Pupa, a capo dell’Accademia. Grazie a due talenti crotonesi, oramai professionisti affermati come Stella Sestito (Teatro Regio di Parma; Opéra di Montecarlo) e il tenore Oreste Cosimo (Teatro alla Scala di Milano), che eseguiranno le più celebri arie dei compositori operistici quali G.Verdi, G. Puccini, G Donizetti, V. Bellini, con duetti e brani…

Notte_d_operaKROMA Accademia di Teatro e Musical, in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Crotone e con la Compagnia dello Ionio, presenta, mercoledì 29 novembre, dalle ore 20:30 alle ore stella.sestito23:30, presso il Cinema-Teatro Apollo, sito a Crotone in via Regina Margherita, 7, il concerto lirico Notte d’Opera, ideato da Marco Pupa, a capo dell’Accademia.
Grazie a due talenti crotonesi, oramai professionisti affermati come Stella Sestito (Teatro Regio di Parma; Opéra di Montecarlo) e il tenore Oreste Cosimo (Teatro alla Scala di Milano), che eseguiranno le più celebri arie dei compositori operistici quali G.Verdi, G. Puccini, G Donizetti, V. Bellini, con duetti e brani solistici, accompagnanti al piano forte dal M° Veronica Cornacchio (Teatro alla Scala), KROMA riporta l’opera lirica in città. A guidare lo spettaOreste_Cosimotore attraverso le più celebri opere, la “malia” degli attori Antonia Gualtieri e Mariano Riccio e le note dell’orchestra e del coro del Liceo Musicale Gravina diretti dal M° Antonio Rizzuti.
Uno spettacolo unico, l’ennesimo passo dell’ambizioso (e quanto mai necessario) progetto didattico culturale che l’accademia KROMA porta avanti nella città di Crotone, per una ripresa artistica e culturale che la città chiede e merita. Un evento stimolante, suggestivo e di grande levatura culturale… da non perdere!
Redazione di ArtInMovimento Magazine

More in Cultura

Most popular