artinmovimento.com

Nuove cittadinanze, un incontro a Torino lunedì 11maggio

L’AEDE è l’ Association Européenne des Enseignants, fondata a Parigi nel luglio del 1956. Essa si propone di unire gli insegnanti desiderosi di contribuire alla creazione di una Unione Politica dell’Europa a carattere federale, di adeguare la preparazione professionale all’unificazione federale europea, di approfondire nel mondo dell’educazione la conoscenza dei meccanismi di costruzione europea in tutti gli ambiti, per favorire una presa di coscienza di ciò che accomuna i vari Paesi europei. L’AEDE si impegna per approfondire la dimensione europea dell’insegnamento, l’interculturalità, le sfide e le opportunità legate al fenomeno delle migrazioni e della mobilità. Si cerca così di dare…

logo_aedeL’AEDE è l’ Association Européenne des Enseignants, fondata a Parigi nel luglio del 1956.
Essa si propone di unire gli insegnanti desiderosi di contribuire alla creazione di una Unione Politica dell’Europa a carattere federale, di adeguare la preparazione professionale all’unificazione federale europea, di approfondire nel mondo dell’educazione la conoscenza dei meccanismi di costruzione europea in tutti gli ambiti, per favorire una presa di coscienza di ciò che accomuna i vari Paesi europei.
L’AEDE si impegna per approfondire la dimensione europea dell’insegnamento, l’interculturalità, le sfide e le opportunità legate al fenomeno delle migrazioni e della mobilità. Si cerca così di dare risposte a grandi tematiche e bisogni del nostro tempo, come preparare le nuove generazioni a costruire la società europea di domani, rafforzare le nozioni di identità e cittadinanza europa, promuovere partenariati scolastici, favorire l’insegnamento delle lingue straniere. Invito-iniziativa-11-maggio
L’AEDE è un’agenzia accreditata presso il Ministero dell’Isturzione per l’aggiornamento e la formazione, è parte del Movimento Europeo, ha i suoi rappresentanti al Consiglio d’Europa, collabora con i servizi della Commissione Europea, del Parlamento Europea, del Consiglio d’Europa, con i Ministeri dell’Istruzione e della Cultura dei vari Paesi, con l’UNESCO e con tutti gli organismi pubblici e privati che ne condividono gli scopi
Per conoscere l’associazione e le sue attività, la sezione italiana e il gruppo di Torino organizzano per lunedì 11 maggio un incontro dal titolo “Globalizzazione e Nuove Cittadinanze. La scuola, luogo di formazione dei cittadini del XXI secolo”.
europeL’appuntamento è al CeSeDi di Via Gaudenzio Ferrari 1 a Torino, nell’Aula Magna del secondo piano, alle ore 16,00. Introdurrà Fulvio Gambotto e interverranno Giampiero Bordino e Mira Carello.
A tutti gli insegnanti verrà rilasciato regolare attestato di partecipazione.
Questo incontro cade a due giorni di distanza dalla Festa dell’Europa che viene celebrata il 9 maggio.Con le sue difficoltà e le sue fragilità, l’Europa rimane la dimensione e l’orizzonte in cui si può pensare uno sviluppo comune e nel quale si può cercare di realizzarlo, a partire dall’educazione e dalla costruzione di esperienze condivise per le nuove generazioni.
Redazione ArtInMovimento Magazine
[Fonte delle immagini: aede.it, ec.europa.eu]

More in Cultura

Most popular

Most popular