artinmovimento.com

Paratissima, quattro giorni di arte a Torino

ordinecaos

Si terrà a Torino Esposizioni quest’anno Paratissima. La rassegna che è stata definita l’”X Factor” dell’arte, nata proprio a Torino come manifestazione “off” e in pochi anni diventata una vetrina per i talenti emergenti e uno degli eventi di riferimento nel panorama artistico nazionale. Undici anni dopo, Paratissima è a un punto di svolta e di partenza, pronta a guardare avanti, ampliando i confini – in un naturale sviluppo internazionale della manifestazione che dal 2014 ha un evento gemello a Skopje e dal 2016 sarà a Lisbona – e coinvolgendo, allo stesso tempo, a Torino, realtà e artisti, emergenti ed…

ordinecaosSi terrà a Torino Esposizioni quest’anno Paratissima. La rassegna che è stata definita l’”X Factor” dell’arte, nata proprio a Torino come manifestazione “off” e in pochi anni diventata una vetrina per i talenti emergenti e uno degli eventi di riferimento nel panorama artistico nazionale. Undici anni dopo, Paratissima è a un punto di svolta e di partenza, pronta a guardare avanti, ampliando i confini – in un naturale sviluppo internazionale della manifestazione che dal 2014 ha un evento gemello a Skopje e dal 2016 sarà a Lisbona – e coinvolgendo, allo stesso tempo, a Torino, realtà e artisti, emergenti ed affermati, provenienti da Cina, Macedonia, Mozambico, Russia, Norvegia, Germania, Portogallo. sez_design
Più di 400 sono gli artisti (tra cui anche Serena Debianchi di cui vi abbiamo parlato qui) e i creativi iscritti, 8 le mostre curate dai 16 giovani curatori di N.I.C.E., acronimo di New Independent Curatorial Experience, il corso per curatori di Paratissima; 8 le sezioni: International, G@p/Galleries at Paratissima, Fotografia, Design, Video, Fashion, Future/Artisti in erba, School/Learning by Doing. sez_gapUna mostra di punta: Useless Army, con opere di Robert Gligorov, Ryan Spencer Reed, Jock Sturges. Una collaborazione inedita con Cortona On The Move e una con il Coffi Festival di Berlino. Un progetto internazionale, il China Pavillon, che raccoglie le visioni di 9 artisti cinesi contemporanei. Un tema: Ordine o Caos?
Paratissima è un progetto di Gruppo Para e Associazione Ylda
Con il contributo di: Compagnia di San Paolo, Fondazione CRT, Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura di Torino, e il sostegno di sponsor privati.
Con il patrocinio di: Regione Piemonte, Città di Torino, Circoscrizione 8, Confartigianato Torino
Main Partner: Satispay
Il tema, che è l’interrogativo “ordine o caos?”, si ispira al mondo surreale fotografato da Andrew B. Myers il visual di Paratissima 2015, celebrativo del mondo dell’arte e della creatività.1505420_773530626052387_2017820524688904778_n
L’undicesima edizione, per Paratissima, è la prima di una nuovo decennio e rappresenta un punto sia di svolta che di partenza. Il numero 11 è la raffigurazione del dualismo, l’1+1 è la somma di due diverse visioni delle cose, di differenti percezioni e punti di vista. Ordine o caos? Paratissima è un tentativo di rispondere, di ordinare il caos, mescolando realtà diverse. Le due anime sono state tradotte dai vari artisti in elementi grafici e oggetti che raccontano la storia della manifestazione ma anche, con ironia,  la storia della città.
Redazione ArtInMovimento Magazine
[Fonte delle immagini: paratissima.it]

More in Benessere

More in Cultura

Most popular