artinmovimento.com

Pazza idea: un road movie agrodolce tra amore fraterno e venerazione per Patty Pravo

XENIA16

Valutazione ✰✰✰✰ Scheda Un film di Panos H. Koutras. Con Kostas Nikouli, Nikos Gelia, Aggelos Papadimitriou, Romanna Lobats, Marissa Triandafyllidou. Titolo originale Xenia. Drammatico, durata 128 min. – Grecia, Francia, Belgio 2014. Officine Ubu. Pazza idea è la storia di un viaggio attraverso culture, genere, disturbi mentali e pregiudizi. La Grecia, culla della civiltà occidentale, è lo sfondo del percorso che Dany e il fratello maggiore Odysseas compiono alla ricerca di un padre assente da troppi anni. Più che un genitore, quello che cercano davvero questa coppia di fratelli così diversi, è una realtà stabile, quel posto nel mondo che,…

Valutazione ✰✰✰✰

Scheda PosterPazzaIdeaXenia-ITAconiglio-okLOW-250x357
Un film di Panos H. Koutras. Con Kostas Nikouli, Nikos Gelia, Aggelos Papadimitriou, Romanna Lobats, Marissa Triandafyllidou.
Titolo originale Xenia. Drammatico, durata 128 min. – Grecia, Francia, Belgio 2014. Officine Ubu.

Pazza idea è la storia di un viaggio attraverso culture, genere, disturbi mentali e pregiudizi.
La Grecia, culla della civiltà occidentale, è lo sfondo del percorso che Dany e il fratello maggiore Odysseas compiono alla ricerca di un padre assente da troppi anni. Più che un genitore, quello che cercano davvero questa coppia di fratelli così diversi, è una realtà stabile, quel posto nel mondo che, da originari albanesi cresciuti in Grecia, sentono di non avere. La partecipazione ad un talent show del talentuoso Odysseas, che da bambino viene allevato a pane e Patty Pravo dalla loro mamma morta di alcool e solitudine e la cittadinanza greca dovuta dal padre assente, diventano la chiave per il riscatto sociale tanto ambito. L’amore fraterno si erge ad àncora di salvezza nel disastro culturale e sociale in cui si trovano immersi i due protagonisti durante il lungo e surreale viaggio. Sanno di poter contare solamente su loro stessi, fino alla fine.
Il film di Koutras, presentato al Festival di Cannes 2014 nella sezione Un Certain Regard, si pone come un film sincero, viscerale e in qualche modo pop. Mescola il sogno -concetto da sempre usato nella cultura greca- alla realtà, le instabilità emotive e la psicosi. Unisce la cultura televisiva italiana (citazioni anche per Raffaella Carrà) alle citazioni al cinema d’autore europeo con Almodóvar e a quello di culto americano con Donnie Darko. Citazioni anche dalla cinematografia del regista queer Gregg Araki e dal cinema espressionista de La morte corre sul fiume di Charles Laughton.
Patty Pravo, che regala un cameo, è la dea surreale che sancisce definitivamente l’amore fraterno. Dany e Odysseas gli eroi di cui narrare le gesta.
Pazza idea si pone come un gioiellino del cinema europeo, capace di porre con leggerezza l’attenzione su temi importanti come la ricerca dell’identità di genere e il diritto di cittadinanza e del senso di appartenenza. La riuscita del film è supportata da un’ottima prova attoriale, apprezzabile anche grazie al buon lavoro dei doppiatori italiani.
Da non perdere.
Mirko Ghiani

More in Cultura

More in Dalle associazioni

Most popular