artinmovimento.com

Quale futuro per la Cavallerizza Reale di Torino?

15258606227_c274b0b612_b

Questo è il titolo e anche la domanda alla quale si cercherà di rispondere al convegno che si terrà oggi, 16 ottobre, alle ore 14, nel Salone d’Onore del Castello del Valentino, Facoltà di Architettura di Torino. Il Convegno, organizzato dal Dipartimento di Architettura e Design del Politecnico di Torino e dal Dipartimento Interateneo di Scienze, Progetto e Politiche del Territorio di Università e Politecnico di Torino, vedrà riuniti esponenti del settore dei beni architettonici, del mondo dell’architettura e del mondo accademico che condivideranno negli spazi del Castello del Valentino le proprie riflessioni e metteranno in comune le esperienze e…

15258606227_c274b0b612_bQuesto è il titolo e anche la domanda alla quale si cercherà di rispondere al convegno che si terrà oggi, 16 ottobre, alle ore 14, nel Salone d’Onore del Castello del Valentino, Facoltà di Architettura di Torino.
Il Convegno, organizzato dal Dipartimento di Architettura e Design del Politecnico di Torino e dal Dipartimento Interateneo di Scienze, Progetto e Politiche del Territorio di Università e Politecnico di Torino, vedrà riuniti esponenti del settore dei beni architettonici, del mondo dell’architettura e del mondo accademico che condivideranno negli spazi del Castello del Valentino le proprie riflessioni e metteranno in comune le esperienze e competenze discutendo le ipotesi di riqualificazione degli spazi della struttura.
L’incontro, che è aperto a studenti, docenti e cittadini, intende essere un primo passo verso un processo di rinnovamento creativo e democratico. Un rnnovamento ritenuto necessario per poter affrontare la questione della destinazione del compendio
Cavallerizza Reale, facendo in modo ditrasformare una criticità in un’opportunità di crescita culturale, economica e sociale per la città di Torino.
Redazione ArtInMovimento Magazine

[fonte dell’immagine: cavallerizzareale.polito.it]

More in Benessere

More in Dalle associazioni

More in In viaggio per lo spirito

Most popular