artinmovimento.com

Serie A: Il Napoli manda in crisi la Lazio, pokerissimo Roma al Benevento con super Under

Serie-A-2017-2018

24° giornata di serie A che vede una Lazio entrata ufficialmente in crisi dopo la terza sconfitta consecutiva. Dopo i due ko avvenuti di misura, questa volta la Lazio si vede rimontata e umiliata da un super Napoli. Gli azzurri subiscono sornioni nel primo tempo, prendono gol dopo 2’ e rischiano più volte di capitolare, ma sul finire del primo tempo Callejon rimette tutto in ordine. Nella ripresa la Lazio sparisce velocemente dal campo, anche a causa di un Napoli straripante che in 60’’ ne fa due, prima con Wallace che corregge nella sua porta un cross di Callejon, poi…

24° giornata di serie A croma-gruppo-esultanzahe vede una Lazio entrata ufficialmente in crisi dopo la terza sconfitta consecutiva.
Dopo i due ko avvenuti di misura, questa volta la Lazio si vede rimontata e umiliata da un super Napoli. Gli azzurri subiscono sornioni nel primo tempo, prendono gol dopo 2’ e rischiano più volte di capitolare, ma sul finire del primo tempo Callejon rimette tutto in ordine.
Nella ripresa la Lazio sparisce velocemente dal campo, anche a causa di un Napoli straripante che in 60’’ ne fa due, prima con Wallace che corregge nella sua porta un cross di Callejon, poi con Rui che complice una deviazione fortuita di Zielinski batte il portiere avversario, il quarto gol arriva invece ad opera del solito Mertens che di esterno destro inganna Strakosha.
L’altro match di cartello ha invece riguardato la Juventus che a Firenze ha battuto i Viola per 2-0 grazie all’ex Bernardeschi e ad Higuain, facendo valere la superiorità tecnica su una grande partita dei padroni di casa.
Torna alla vittoria l’Inter che batte 2-1 il Bologna, apre le marcature Eder dopo nemmeno 3’, pareggia a metà del primo tempo l’ex Palacio, ma al 63’ ci pensa Karamoh a siglare il suo primo gol nerazzurro e italiano consentendo ai suoi di interrompere la striscia negativa.
Seconda vittoria consecutiva per una Roma con ancora tanti problemi tattici e di mentalità: i gsampdoria-gruppo-esultanza1iallorossi vanno sotto dopo 7’ con il gol di Guilherme, si scuote e al 25’ Fazio svetta su tutti e batte Puggioni sulla punizione di Kolarov.
Nella ripresa gli uomini di Di Francesco dilagano andando sul 4-1 grazie al gol di Dzeko su assist perfetto di Under che poi siglerà la sua prima doppietta italiana dopo il gol segnato la scorsa settimana.
Il secondo gol di Brignola e il rigore conclusivo di Defrel (primo gol giallorosso per lui) fissano il punteggio sul 5-2, facendo tornare la Roma a segnare più di un gol nella singola partita dopo due mesi.
Vincono anche Sampdoria e Milan che rimangono agganciate al treno Europa League, i liguri battono 2-0 il Verona, mentre il Milan dilaga sulla SPAL con un rotondo 4-0.
Ora la classifica vede la Lazio perdere il terzo posto a favore di Inter e Roma, finendo così al quinto posto, in vetta sempre Napoli e Juventus.

Altri risultati:
Crotone-Atalanta 1-1
Sassuolo-Cagliari 0-0
Chievo-Genoa 0-1
Torino-Udinese 2-0

Gabriele La Spina
Fonte immagini:[legaseriea.it]

More in Sport

Most popular