artinmovimento.com

Shiatsu: “Geometrie invisibili” di Patrizia Stefanini a Milano

frattali7

Per il week-end del 21 e 22 marzo, lo I.E.S. di Milano-Firenze propone Geometrie invisibili, un avvincente seminario di formazione avanzata per operatori shiatsu, condotto e ideato dalla dott.ssa Patrizia Stefanini, una delle pietre miliari dello shiatsu in Italia e a livello internazionale. Laureata cum laude in Fisica all’Università degli Studi di Pavia nel 1982, frequenta successivamente la specializzazione in Fisica Sanitaria all’Università di Milano. È da trentadue anni nel mondo di questa meravigliosa arte del benessere giapponese, contribuendo alla sua evoluzione attraverso suggestioni teoriche e interpretazioni di fisica quantistica da rigorosa ricercatrice quale è. Al centro delle dodici ore del work-shop del prossimo fine settimana i meridiani,…

geometrie_invisibiliPer il week-end del 21 e 22 marzo, lo I.E.S. di Milano-Firenze propone Geometrie invisibili, un avvincente seminario di formazione avanzata per operatori shiatsu, condotto e ideato dalla dott.ssa Patrizia Stefanini, una delle pietre miliari dello shiatsu in Italia e a livello internazionale. Laureata cum laude in Fisica all’Università degli Studi di Pavia nel 1982, frequenta successivamente la specializzazione in Fisica Sanitaria all’Università di Milano. È da trentadue anni nel mondo di questa meravigliosa arte del benessere giapponese, contribuendo alla sua evoluzione attraverso suggestioni teoriche e interpretazioni di fisica quantistica da rigorosa ricercatrice quale è.
Al centro delle dodici ore del work-shop del prossimo fine settimana i meridiani, un reticolo decisamente più complesso di quello che dicono le mappe, una complessa e perfetta rete di connessioni, a cui è possibile collegarsi con il tocco, illustra l’insegnante.patrizia_stefanini
Forme geometriche perfette sono nascoste ovunque in natura. Basti pensare alle strutture esagonali degli alveari, alle bolle di sapone o ai fiocchi di neve. Indagando sulle strutture presenti nel mondo naturale, si scopre che anche le forme apparentemente irregolari e caotiche possiedono in realtà simmetrie e armonie insospettabili. Ne è un esempio la geometria dei frattali.
patrizia_stefanini2E i meridiani? Non di meno, si tratta di un reticolo geometrico invisibile eppure percepibile ai sensi espansi. Illustrati nelle due dimensioni delle mappe, appare una terza, la profondità, nella visione di Masunaga… ma c’è una quarta dimensione, legata alla natura impermanente e variabile del suo modello. Addentrandoci nel mondo dei cristalli liquidi dell’acqua biologica incontriamo come necessità e logica conseguenza la multidimensionalità di tale reticolo, puntualizza la Stefanini.
In questo seminario l’insigne docente ripercorrerà prima alcune tappe storiche dello sviluppo dei modelli di lettura dell’essere umano. Particolare enfasi verrà data allamasunaga tradizione giapponese, il cui modello energetico è di riferimento per l’Hadoshiatsu. Verranno illustrati i principi teorici e le caratteristiche tecniche che permettono al tocco di evocare dimensioni spaziotemporali del meridiano altrimenti inaccessibili. Saranno necessari un cambio di paradigma di riferimento e un atteggiamento che permette lo stupore.
Ci allontaneremo dalla visione cartesiana in cui c’è separazione tra corpo e mente. Utilizzeremo i “sensi integrati” per accedere alla multi dimensione dei meridiani. È così che il reticolo si rivelerà in tutta la sua semplice perfezione e ci darà le informazioni per poter orientare un percorso di vita, chiarisce e conclude la Stefanini.
Il work-shop si terrà nella sede dell’Istituto in via Aristotele,39 a Milano e seguirà i seguenti orari: sabato 10:30-18:30 e domenica 10:00-17:00. Il costo è di 190€ (IVA 22% inclusa). Il seminario è aperto agli allievi dell’ultimo anno ed è valido come aggiornamento professionale degli operatori Federshiatsu italia, Diplomati Istituto Europeo di Shiatsu e Operatori shiatsu.
Sicuramente un significativo e stimolante contributo a chi si occupa di shiatsu, soprattutto a livello teorico e di attitudine nel trattamento e nel tocco… dischiudendo all’operatore la meraviglia della vita.
Annunziato Gentiluomo

 

[Fonti delle immagini: iisalessandrini.it, shiatsu.mi.it, lnx.hadoshiatsu.org]

More in Cultura

Most popular