artinmovimento.com

Si conclude oggi a Torino “Moving Bodies Butoh & Live Art”

MovingBodiesFlyer2015

Si conclude oggi a Torino una interessante rassegna di danza giapponese Butoh dal titolo “Movin Bodies Butoh & Live Art”. Si tratta della seconda edizione di un festival che vuole unire arti performative e filosofia Butoh, per generare nuove contaminazioni artistiche. Da lunedì 15 presso il Teatro Espace di Via Mantova 5 a Torino tre famosi artisti giapponesi si sono avvicendati proponendo i propri lavori. Si tratta di Minako Seki, Ken Mai e Natsuko Kono, affiancati da Ambra Gatto Bergamasco, Choko-Butoh Research Group e Fergus Byrne. Gli altri artisti coinvolti sono stati quattro performer piemontesi, ovvero Sara Bracco, Maurizia Mannucci, Elisa…

MovingBodiesFlyer2015Si conclude oggi a Torino una interessante rassegna di danza giapponese Butoh dal titolo “Movin Bodies Butoh & Live Art”. Si tratta della seconda edizione di un festival che vuole unire arti performative e filosofia Butoh, per generare nuove contaminazioni artistiche. Da lunedì 15 presso il Teatro Espace di Via Mantova 5 a Torino tre famosi artisti giapponesi si sono avvicendati proponendo i propri lavori. Si tratta di Minako Seki, Ken Mai e Natsuko Kono, affiancati da Ambra Gatto Bergamasco, Choko-Butoh Research Group e Fergus Byrne.
Gli altri artisti coinvolti sono stati quattro performer piemontesi, ovvero Sara Bracco, Maurizia Mannucci, Elisa Spagone e Francesca Garrone, scelte dal comitato artistico. 10519278_1504021693146885_848109899_n2
A esibirsi questa sera, per lo spettacolo conclusivo, sarà Minako Seki, artista molto rinomata che da oltre vent’anni lavora a Berlino. In questi giorni, in orario pomeridiano. Minako Seki ha condotto presso l’Espace un laboratorio di danza Butoh. Il suo intento, come da lei stessa dichiarato, è quello di accompagnare i partecipanti in un percorso di ricerca nella danza per creare un’energia stimolante e vitalizzante. Non si tratta solo di tecnica e movimento corporeo, ma di riscoprire la dimensione fisica e corporea attraverso forme (per noi occidentali) inedite.
Per gli amanti delle arti performative e delle tradizioni orientali è un appuntamento davvero interessante. Questa sera, via Mantova 5 a Torino, ore 21,00.
Redazione ArtInMovimento Magazine
[Fonte delle immagini: salaespace.it, movingbodiesbutohfestival.com]

More in Cultura

Most popular