artinmovimento.com

“Suoni dell’anima” al Centro Olistico Radhadesh con Lorenzo Pierobon

lucca

Il 20 gennaio 2019, al Centro Olistico Radhadesh, sito a Torino, in corso Quintino Sella, 107, un evento straordinario. Lorenzo Pierobon, invitato dall’Associazione ArtInMovimento, proporrà Suoni dell’anima. L’essenza nascosta della voce, un laboratorio di canto armonico, ricerca e sperimentazione vocale.La voce ha la caratteristica di essere impalpabile ed eterea, questo forse è uno dei motivi della fascinazione che proviamo. La voce non solo è veicolo per il linguaggio e l’espressione, ma è anche utilizzata in contesti artistici e creativi, ad esempio attraverso il canto. La voce quindi può essere considerata a ragione un vero e proprio strumento musicale, uno dei…

SUONI DELL'ANIMA Il 20 gennaio 2019, al Centro Olistico Radhadesh, sito a Torino, in corso Quintino Sella, 107, un evento straordinario. Lorenzo Pierobon, invitato dall’Associazione ArtInMovimento, proporrà Suoni dell’anima. L’essenza nascosta della voce, un laboratorio di canto armonico, ricerca e sperimentazione vocale.
La voce ha la caratteristica di essere impalpabile ed eterea, questo forse è uno dei motivi della fascinazione che proviamo. La voce non solo è veicolo per il linguaggio e l’espressione, ma è anche utilizzata in contesti artistici e creativi, ad esempio attraverso il canto. La voce quindi può essere considerata a ragione un vero e proprio strumento musicale, uno dei primi utilizzati dall’uomo.
In questo seminario impareremo a rapportarci con la voce in un modo diverso, liberandola dai blocchi e dai pregiudizi, per esprimerci nel modo più “vero”
, precisa Pierobon.
10679594_687269794713700_6452646504664830931_oQuesto percorso è rivolto a tutti coloro che riconoscono le potenzialità, a volte dimenticate, presenti nella voce. Attraverso l’apprendimento delle tecniche di canto armonico si intraprenderà un percorso trasversale che affronterà diversi argomenti: il corpo in relazione alla voce, meditare con il suono, la voce e gli stati di coscienza, la voce come strumento per la ricerca IMG_3545spirituale.
Nel corso del seminario si tratterà di improvvisazione, canto armonico, la musica nel respiro, la voce “minima” e quella estatica, sequenze vocaliche, ritualità, i risuonatori, il cerchio sonoro e sound trip (esperienze di meditazione con il suono), l’Overtones choir (canto corale con gli armonici), e la condivisione e la contemplazione della dimensione del sacro attraverso l’uso della di questo affascinante “strumento musicale”.
Tra i molti suoni a nostra disposizione quello della voce umana è il  più potente. Esamineremo come esso  possa influenzarci a più livelli, da quello fisico e mentale a quello Copia di primissimo pianoemozionale e spirituale. In particolare ci occuperemo degli  armonici. Il metodo Vocal Harmonics in Motion®, da me elaborato, utilizza tecniche miste di: overtones singing (canto armonico) associate a movimenti e posture del qi gong, respirazione specializzata ed esercizi per incrementare la mobilità e l’elasticità degli organi che concorrono alla fonazione (laringe, lingua, petto, addome etc.). L’unione di queste tre tecniche fa in modo che tutto il corpo venga preparato ed “accordato” per l’emissione vocale, rinvigorendo e rivitalizzando i centri Copertina SUONI dell'animaenergetici, aggiunge Pierobon.
Il metodo è rivolto a: cantanti, attori, danzatori, doppiatori, insegnanti, persone che fanno della voce un uso professionale, ma anche semplicemente persone che vogliono utilizzare la voce al meglio delle sue potenzialità, per farla diventare  non solo un mezzo di espressione e comunicazione , ma anche di ricerca interiore.
Emettere gli armonici con la voce è una grande forma di meditazione capace di portarti profondamente dentro di te ma anche di espandere incredibilmente la tua coscienza e di potenziare i toni della voce, sia cantata che parlata. C’è un momento magico tra i suoni: il silenzio, la pausa  nel quale si ha la sensazione di galleggiare, dove emerge la creatività e dove  una  scintilla  di sacralità si accende”, conclude il conduttore del workshop.
luccaChi è Lorenzo Pierobon? Musicoterapeuta, cantante e formatore specializzato nell’utilizzo del canto armonico. All’attività artistica affianca corsi, seminari e workshop di Vocal Harmonics in Motion ® (VHM ), metodo da lui ideato, che pone particolare attenzione alle relazioni tra la voce e il movimento, il suono, la respirazione e la propriocezione vocale, per fare di questo strumento non solo un mezzo di espressione artistica e di relazione ma anche di ricerca interiore. Considerato un “cantante atipico”, si dedica da anni all’utilizzo della voce in tutte le sue modalità espressive con particolare attenzione all’improvvisazione informale. In questo ambito ha pubblicato diversi cd di musica ambient e sperimentale. Molte le performances che lo vedono impegnato sia come solista che in interazione con altre forme d’arte: danza, teatro, video, musica contemporanea e sperimentale.
Un evento da non perdere…. alla scoperta della propria voce e dei suoni dell’anima. Sei ore – h. 10.00-13.00 e 14.00-17.00 – di arte, ricerca e sperimentazione! Il costo è di 80 euro. Chi si iscrive entro il 21 dicembre paga 75. Le coppie pagano sempre 75 euro a testa.
Per informazioni, bisogna chiamare al 3663953014 o scrivere a radhadesh@andareoltre.com.
Redazione di ArtInMovimento Magazine

More in Benessere

More in Cultura

More in Dalle associazioni

Most popular

Most popular

Most popular