artinmovimento.com

Timothy, campione vegano

Timothy Bradley (29/08/1983, Cathedarl City, California, USA) ha disputato sabato 12 aprile il match decisivo per il mondiale welter Wbo ed è stato battuto da Manny Pacquiao, perdendo così il titolo precedentemente conquistato. Al di là di questa sconfitta, è considerato un nome importante e imponente nella boxe. Americano, 30 anni, vegano da circa 6. È lui stesso a rivelarlo, e afferma che questo è il suo segreto per vincere. L’arma in più che gli permette di non avere un calo di energie – come gli altri, dice lui – nelle ultime riprese degli incontri, quelle decisive. I suoi record sembrano…

timothy-bradleyTimothy Bradley (29/08/1983, Cathedarl City, California, USA) ha disputato sabato 12 aprile il match decisivo per il mondiale welter Wbo ed è stato battuto da Manny Pacquiao, perdendo così il titolo precedentemente conquistato. Al di là di questa sconfitta, è considerato un nome importante e imponente nella boxe. Americano, 30 anni, vegano da circa 6. È lui stesso a rivelarlo, e afferma che questo è il suo segreto per vincere. L’arma in più che gli permette di non avere un calo di energie – come gli altri, dice lui – nelle ultime riprese degli incontri, quelle decisive. I suoi record sembrano in effetti avvalorare queste affermazioni. Infatti Bradley ha al suo attivo moltissimi match vinti alla distanza, molti meno per K.O. Una scelta, quella di Timothy, già fatta da altri prima di lui (uno su tutti Carl Lewis) e che sta diventando popolare nel mondo dello sport, dove l’equilibrio e il benessere di corpo e mente è fondamentale. In tutti gli sport, non solo in quelli in cui la prestanza fisica è più importante, la dieta assume un ruolo centrale. Una scelta come quella di Bradley o di altri che hanno deciso per l’alimentazione vegetariana, certamente sfata alcune credenze negative. I risultati nella competizione non mentono. Sono i suoi migliori testimoni, e depongono innegabilmente a suo favore.
Chiara Trompetto

[immagine di copertina: www.miamiherald.com]
[immagine dell’articolo: celebritynetworth.com]

More in Cultura

Most popular

Most popular