artinmovimento.com

Torino Comics: scelte vincenti e cifre da record

1453007723_12492018_910960392292044_3770817309852660558_o

Torino Comics chiude i battenti superando ogni record di presenze. Solo rispetto alla scorso anno si è registrato un incremento del 37%, per un totale che supera le 55.000 persone. Arte, cinema, fumetti, internet, videogames, c’era tutto in questa edizione più grande che mai, a partire dalla location che ha permesso la sistemazione di più stands del solito, la presenza di tre palchi e dei nuovi box per gli autori dei fumetti, che sono stati completamente sommersi dai numerosissimi appassionati. La vera scommessa vinta dagli organizzatori è l’aver ospitato 7 tra gli youtubers italiani più famosi e seguiti: Stepny e…

MATES-1113x742Torino Comics chiude i battenti superando ogni record di presenze. Solo rispetto alla scorso anno si è registrato un incremento del 37%, per un totale che supera le 55.000 persone.
Arte, cinema, fumetti, internet, videogames, c’era tutto in questa edizione più grande che mai, a partire dalla location che ha permesso la sistemazione di più stands del solito, la presenza di tre palchi e dei nuovi box per gli autori dei fumetti, che sono stati completamente sommersi dai numerosissimi appassionati.
La vera scommessa vinta dagli organizzatori è l’aver ospitato 7 tra gli youtubers italiani più famosi e seguiti: Stepny e i 12991001_983442271745357_2461477951649427009_nMates, Klavs, Jakidale, LaSabriGamer, Lama Laggante, TolaFra e Sbuci. Tra video esilaranti e gameplay, questi ragazzi attirano milioni di adolescenti ogni giorno su YouTube, facendoli divertire come pochi.

Se per i più giovani si è pensato ad Internet, per gli amanti di StarTrek, Star Wars e Battlestar Galactica sono arrivati tre attori tra i più amati per le loro interpretazioni: Robert Picardo, Kenny Baker e Kandyse McClure hanno portato sul palco e nei loro stand centinaia di fans in attesa di poter toccare i loro idoli e poter fare una foto con loro.
Non poteva di certo mancare la sfida dei cosplayers, che ha fatto giungere a Torino persino due tra i più famosi come giurati di spicco: Enja Cosplay e Gloria Sweet Angel.
La classica gara domenicale del Torino Comics ha visto la partecipazione più grande mai registrata: circa 300 amanti del travestimento sulla base degli anime e dei giochi più famosi, hanno dato vita a quasi 4 ore di presentazione dei vestiti più disparati, in una competizione che quest’anno ha dato al vincitore la possibilità di un viaggio a Disneyworld.
Tantissimi sono stati anche i ragazzi presenti alle competizioni sui videogames come “League of Legends”, “Fifa 2016″, 1453007723_12492018_910960392292044_3770817309852660558_o“Battlefield” e “Call of Duty”, che ha portato l’ultimo torneo a concludersi dopo l’orario di chiusura della fiera.
Divertimento è la parola d’ordine che gli organizzatori devono sempre rispettare per far riuscire un evento del genere. I presenti si sono sicuramente divertiti e hanno speso soldi per avere oggetti e indumenti dei loro film e cartoni animati preferiti, come chi ha passato le sue tre giornate a disegnare in diretta quadretti con qualsiasi personaggio gli venisse in mente, non solo dei fumetti.
Il Torino Comics tornerà il 17 e il 18 dicembre con l’Horror Fest, con una gara a suon di film horror, aperta alla partecipazione di tutti, che vedrà in giuria i nomi dell’anno scorso (Sergio Stivaletti, Domitilla D’Amico, Fabrizio Mazzotta e Paolo Di Orazio) ma anche alcune sorprese tra gli ospiti . Vi terremo aggiornati.

Gabriele La Spina

More in Cultura

More in Parole di stagione

Most popular