artinmovimento.com

Torna TavaRock, dall’1 al 9 maggio

11152704_10153339280009884_4032956392788447961_n

Nella zona del Canavese confinante con la Valle d’Aosta, e più giù fino a Torino, Tavagnasco Rock è un appuntamento sicuro, una tradizione ormai da molti anni. Il primo festival fu organizzato nel 1990, con una formula che è sempre riuscita a mettere insieme big della musica italiana, giovani emergenti e cover band, anche quelle molto note e “ufficiali” di artisti sia italiani che stranieri. La grande macchina organizzativa si accende diversi mesi prima con la selezione dei musicisti emergenti, che sono i protagonisti principali della rassegna, dalla quale sono passati in molti prima di raggiungere il grande pubblico e…

11169248_10153339435219884_3689466894514243394_nNella zona del Canavese confinante con la Valle d’Aosta, e più giù fino a Torino, Tavagnasco Rock è un appuntamento sicuro, una tradizione ormai da molti anni. Il primo festival fu organizzato nel 1990, con una formula che è sempre riuscita a mettere insieme big della musica italiana, giovani emergenti e cover band, anche quelle molto note e “ufficiali” di artisti sia italiani che stranieri.
La grande macchina organizzativa si accende diversi mesi prima con la selezione dei musicisti emergenti, che sono i protagonisti principali della rassegna, dalla quale sono passati in molti prima di raggiungere il grande pubblico e il successo. “TavaRock”, così lo chiamano gli affezionati, è reso possibile dal lavoro vonlontario di decine di persone, accomunate solo dall’amore per la musica, e questo fa si che i costi delle serate siano sempre piuttosto bassi, accessibili a un grande numero di persone.
Per l’edizione 2015 si comincia venerdì Primo Maggio con il tradizionale mercatino gastronomico e dell’artigianato e l’animazione per i bambini a partire dalle 14,00. Nel pomeriggio si susseguiranno le esibizioni di Filarmonica 10394532_10153356938754884_3473905462620411671_n“Vittoria”, Coro Rio Fontano, Coro Mimosa, Different Reality, Bassa Frequenza, Philippe Milleret, PsycoKiller, Fulmini in linea retta, Sky Residence, Luciano De Blasi e Sui Generis. Alla sera ci sarà concerto degli All Beck’s, musicisti appassionati di rugby o rugbisti appassonati di musica come preferite. Sul palco prima di loro saliranno i Truzzi Brothers.
Sabato 2 giugno ritroveremo Cecilia ad aprire il concerto di uno dei più amati cantautori d’Italia, Francesco De Gregori, che porta a Tavagnasco il suo “Vivavoce Tour”.
Il weekend successivo si riprenderà da venerdì 8, con Red Wine, Saber Système, Babbutzi Orkestar i Modena City Ramblers. La chiusura sabato 9 maggio, con Stefano Frison, Branco Selvaggio e per finire Queen Forever, inedita formazione che vede la cover band Queen Mania insieme alla cantante lirica Katia Ricciarelli per uno spettacolo 11152704_10153339280009884_4032956392788447961_ndavvero da non perdere.
Tutte le serate, dopo i concerti, si chiudono con il Dj set di Mo’Bros (sabato 2), Arma (venerdì 8) e Musashi (sabato 9), che saranno insieme per la prima serata il Primo Maggio.
Informazioni al numero 345.6195860, sul sito www.tavagnascorock.com e all’indirizzo tavarock@teletu.it
Chiara Trompetto
[Fonte delle immagini: TavagnascoRock su Facebook]

More in Cultura

Most popular