artinmovimento.com

Un anno o un semestre scolastico all’estero: perchè scegliere i Paesi asiatici

celebrazione-scuola-superiore-diploma

Cosa spinge uno studente a trascorrere un Anno o un Semestre scolastico in Asia? Nonostante l’Europa e l’Asia siano così vicine e direttamente confinanti, non possiamo negare che il secondo sia un continente ancora mitizzato e sconosciuto per la maggior parte di noi. Tuttavia, per molti giovani studenti avventurosi, l’Asia può essere estremamente interessante e affascinante. Quando si prova l’ebbrezza di vivere in queste zone, si percepiscono sin da subito un’atmosfera e una tradizione completamente diverse da quelle a cui siamo abituati in Europa e questo porta ad una grande apertura mentale e crescita personale. Ci sono tante ragioni per…

logoCosa spinge uno studente a trascorrere un Anno o un Semestre scolastico in Asia? Nonostante l’Europa e l’Asia siano così vicine e direttamente confinanti, non possiamo negare che il secondo sia un continente ancora mitizzato e sconosciuto per la maggior parte di noi. Tuttavia, per molti giovani studenti avventurosi, l’Asia può essere estremamente interessante e affascinante. Quando si prova l’ebbrezza di vivere in queste zone, si percepiscono sin da subito un’atmosfera e una tradizione completamente diverse da quelle a cui siamo abituati in Europa e questo porta ad una grande apertura mentale e crescita personale.
Ci sono tante ragioni per cui molti giovani studenti decidono di trascorrere un Anno o un Semestre scolastico all’Estero in Giappone, Cina, Corea del Sud o qualsiasi altro Paese asiatico. Alcune di queste sono legate all’ammirazione di una specifica cultura o tradizioni, altre sono semplicemente legate al desiderio di viaggiare, esplorare e scoprire nuovi Paesi. Di seguito ne approfondiamo alcune.

Sperimentare culture e civiltà diverseragazze-scuola
Qualsiasi Paese asiatico scelgano, gli studenti si trovano in un ambiente completamente diverso da quello a cui sono abituati in Italia. Devono accettare e imparare le regole e i valori che caratterizzano il Paese e cercare di comprendere le dinamiche e i modi di fare delle persone. Prendiamo in considerazione la Cina, per esempio: quando uno studente decide di andare a studiare in Cina, si trova di fronte a un mondo completamente diverso. Anche se è il Paese con il maggior numero di abitanti al mondo ed è un’economia in forte espansione, i valori della famiglia sono molto importanti e le tradizioni vengono ancora seguite con grande diligenza. Uno dei momenti più significativi e particolarmente apprezzati dagli Exchange Students è il Capodanno Cinese, che viene festeggiato per ben quindici giorni consecutivi; se avrete la fortuna di trovarvi in Cina l’anno prossimo le celebrazioni inizieranno il 25 gennaio!

Scoprire nuovi luoghi
La varietà di luoghi di culto, templi, parchi nazionali, città, isole e spiagge che possono essere visitate nei Paesi asiatici non può essere paragonata a nessun altro continente. Questo è uno dei motivi per cui l’Asia è conosciuta come “il continente dei contrasti”, coniugando la modernità delle grandi metropoli con il rispetto e la tutela delle tradizioni. Il bello del trascorrere un periodo in uno di questi Paesi è esattamente questo: scoprire entrambi i mondi nelle loro particolarità!

Per esempio, in Thailandia di solito gli studenti si fanno ammaliare dal Grande Palazzo Reale a Bangkok, dalla storica città di Ayutthaya e anche dalle rinomate spiagge turistiche. In Giappone è possibile visitare la torre più alta del mondo, la Tokyo Sky Tree, oppure scalare il Fuji, il monte sacro.

ragazza-arrampicataProvare nuove attività e sport
Tutti gli studenti che vanno alle scuole superiori sono assetati di nuove esperienze, vogliono provare emozioni diverse e visitare il maggior numero di luoghi possibile. Decidere di trascorrere un Anno scolastico all’Estero in un Paese lontano da casa offre moltissime opportunità anche dal punto di vista delle nuove attività e sport che si possono provare. I Paesi asiatici, per esempio, sono famosi per la pratica di arti marziali tra cui il Karate, il Judo, il Muay Thai o il Taekwondo e, per gli appassionati, quale migliore occasione per apprendere queste arti da grandi maestri? Per chi ama le lingue scritte in caratteri, perché non approfittarne per seguire un corso di calligrafia? Insomma, le nuove attività e passatempi che si possono scoprire sono infiniti!

Immergersi nell’atmosfera unica dell’Asiatokyo-giaponne
Ogni Paese asiatico ha la propria atmosfera e il proprio modo di rapportarsi con il mondo globale. Pensiamo, per esempio, alla Corea del Sud dove sono nati fenomeni come il k-pop e il k-drama; essi sono diventati di tendenza non solo nel Paese stesso, ma anche nella cultura pop globale, attirando l’interesse di giovani di tutto il mondo.

Qui di seguito le impressioni di Rebecca, Exchange Student per un anno in questo Paese:
Ho maturato questa decisione seguendo l’esempio di mia sorella maggiore. Lei il suo anno da Exchange Student lo fece in Giappone. Ho iniziato un paio di anni fa a cercare un’associazione che avesse contatti con la Corea del Sud e ho trovato Mondo Insieme. Ho scelto questo Paese perché mi sono appassionata a quella che è la loro cultura tradizionale come gli Hanbok (i vestiti tipici), la moderna k-pop (musica pop) e i k-drama (le serie tv). Gli occidentali in certi luoghi suscitano ancora curiosità? Nella capitale ormai ci sono abituati e quasi ti ignorano, ma in città come Daegu siamo osservati con curiosità. A me è capitato di essere avvicinata da alcune persone, mentre aspettavo la metro, che mi hanno chiesto da dove venissi e se fossi un’insegnante d’inglese”.

celebrazione-scuola-superiore-diplomaInvestire nella propria carriera futura
Con il passare degli anni, il sistema scolastico in Asia migliora costantemente, acquisendo prestigio a livello internazionale. In Italia, così come in tutto il Mondo, un’esperienza di studio all’estero viene tenuta in grande considerazione dai datori di lavoro, di conseguenza un Anno scolastico in un Paese asiatico può avere un enorme valore per chi sta già pensando alla sua carriera futura. Studiare in uno dei sistemi educativi migliori del mondo, come quello del Giappone per esempio, prepara al meglio per l’ingresso all’università, permette di apprendere una nuova lingua e garantisce un’esperienza di crescita personale che non ha prezzo.

L’Asia è un continente con un variegato mosaico di Paesi, religioni, storie, culture e tradizioni e offre infinite possibilità di crescita e apprendimento. È compito dello studente decidere quale Paese preferisce e intraprendere questo viaggio che cambia la vita. Tra le realtà che operano nel settore c’è Mondo Insieme, che può fornire consulenza personalizzate e orientare nella scelta.

Anna Maroni

More in Cultura

Most popular

Most popular