artinmovimento.com

Un week-end con “La vedova allegra” al Coccia di Novara

VedovaAllegra_fotoprove_resized_20180110_092626638

Sabato 13 e domenica 14 gennaio al Teatro Coccia di Novara andrà in scena La Vedova allegra di Franz Lehár su libretto di Victor Léon e Leo Stein. Sul podio a dirigere l’Orchestra dei Talenti Musicali e il coro di San Gregorio Magno vi sarà Giovanni Di Stefano, mentre cureranno la regia Renato Bonajuto e Andrea Merli. Coinvolgente. Per un pubblico complice commenta Merli. Musica preziosa. Nella scia dei concerti di Capodanno» assicura Di Stefano. L’operetta debuttò a Vienna il 30 dicembre 1905. Novara dedica l’allestimento al 70° anniversario della scomparsa del compositore. Tra gli altri motivi di richiamo, si annovera…

fotoVedova_prove4_resized_20180110_092628275Sabato 13 e domenica 14 gennaio al Teatro Coccia di Novara andrà in scena La Vedova allegra di Franz Lehár su libretto di Victor Léon e Leo Stein. Sul podio a dirigere l’Orchestra dei Talenti Musicali e il coro di San Gregorio Magno vi sarà Giovanni Di Stefano, mentre cureranno la regia Renato Bonajuto e Andrea Merli.
Coinvolgente. Per un pubblico complice commenta Merli. Musica preziosa. Nella scia dei concerti di Capodanno» assicura Di Stefano.
L’operetta debuttò a Vienna il 30 dicembre 1905. Novara dedica l’allestimento al 70° anniversario della scomparsa del compositore. Tra gli altri motivi di richiamo, si annVedovaAllegra_fotoprove_2_resized_20180110_092627709overa la partecipazione straordinaria del soprano Daniela Mazzucato, veneziana, sposata col tenore Max Renè Cosotti, originario della Valsesia, che interpreterà Niegus.
Nel complesso, decisamente interessante il parterre degli interpreti su cui così interviene Bonajuto L’operetta è canto, ballo, mimo, ricerca del ritmo, pause giuste. Contiamo su veterani come Cosotti. Un cast internazionale.
Nello specifico, a parte i citati, il ruolo del Barone Mirko Zeta è interpretato da Armando Ariostini, Valencienne è Marta Calcaterra, il Conte Danilo Danilovitsch è Mauro Bonfanti, Hanna Glawari Manuela Bisceglie, Camille de Rosillon Nestor IMG-20180110-WA0087_resized_20180110_092627173Losan.
Completano il cast Stefano Consolini (Raoulde St Brioche), Francesco Napoleoni (Bogdanowitsch), Stefano Marchisio (Visconte Cascada), Virginia McIntire (Sylvane), Saverio Bambi (Kromow), Federica Pieropan (Olga), Simone Manzotti (Pritschitsc), Teresa Gargano (Praskowia).
Il costo dei biglietti oscilla dai 18,00 ai 35,00 euro. Per informazioni e acquisti www.fondazioneteatrococcia.it oppure biglietteria del teatro: 0321 233201. Ci sono tutti gli ingredienti per uno spettacolo da non perdere…
Redazione di ArtInMovimento Magazine

More in Cultura

Most popular