artinmovimento.com

Una riflessione sul pacchetto di “Comunicazione e Lettura Turbo” di Memory Up

Antonella.MemoryUP

Si è conclusa, da poco, l’ultima tornata del grande progetto a favore della classe insegnanti promosso da Memory up, azienda leader nel campo dell’Apprendimento avanzato e Sviluppo personale, nata a Torino nel novembre del 2016, dall’impegno e dall’intuizione di Paolo Mattia Palazzolo e Antonella Sgobbo, due formatori e coach, coppia anche nella vita. Memory up ha regalato a ben 1000 docenti di tutta Italia il corso Comunicazione e Lettura Turbo dal valore totale di quasi 1000 euro, composto dal Communication Lab (un vero e proprio laboratorio di public speaking, diviso in tre sessioni, in cui gli insegnanti potranno migliorare la propria capacità di catturare…

memoryup_logo_sitoSi è conclusa, da poco, l’ultima tornata del grande progetto a favore della classe insegnanti promosso da Memory up, azienda leader nel campo dell’Apprendimento avanzato e Sviluppo personale, nata a Torino nel novembre del 2016, dall’impegno e dall’intuizione di Paolo Mattia Palazzolo e Antonella Sgobbo, due formatori e coach, coppia anche nella vita.
Memory up ha regalato a ben 1000 docenti di tutta Italia il corso Comunicazione e Lettura Turbo dal valore totale di quasi 1000 euro, composto dal Communication Lab (un vero e proprio laboratorio di public speaking, diviso in tre sessioni, in cui gli insegnanti Stefano Fececchia.Paolo Mattia Palazzolopotranno migliorare la propria capacità di catturare l’attenzione degli alunni, di stimolare le interazioni e l’interesse nelle aule, imparando i segreti per preparare speech e docenze efficaci e sempre più impattanti) e del percorso Lettura Turbo, basato su esercizi specifici e atto a raddoppiare, triplicare o addirittura quadruplicare la propria velocità di lettura. Il parametro di riferimento è il PAM (Parole Al Minuto lette). Quest’ultimo corso è stato strutturato in tre incontri: una lezione in diretta streaming in cui sono state insegnate le migliori tecniche per leggere più velocemente, seguita da paoloantonelladue follow up, cioè due sessioni di domande e risposte per monitorare l’andamento del percorso.
Ho avuto la fortuna di rientrare tra i pochi docenti ad avere il tutoraggio settimanale dove sono stato supportato nel mio avanzamento e nel lavoro richiesto (almeno 1 ora al giorno).
È stato un piacevole viaggio, un’esperienza impegnativa giacché non sembra, ma ritagliarsi un’ora al giorno richiede metodo, disciplina e volontà. Il corso di Lettura Turbo è stata una vera e propria palestra per gli occhi e la mente, un metodo ben strutturato che ha portato in me i risultati sperati mentre il Communication Lab mi ha messo a confronto con nuove teorie, originali modalità di interazione e soprattutto ha reso ancora più evidente ai miei occhi quanto la sinergia tra l’autenticità e la progettazione sia una leva fondamentale per arrivare al nostro Stefano Fececchia_Chiarapubblico, gli studenti, e quanto la nostra lezione debba essere orientata a loro e non centrata esclusivamente in noi. Dobbiamo essere preparati e dobbiamo scegliere di metterci in discussione. La classe docente ha bisogno di essere svecchiata, necessita di essere formata, ha bisogno di nuove competenze di leadership e di comunicazione, necessita di strumenti per affinare le modalità di entrare in relazione. Corsi come questi quindi sono una manna dal Cielo: dovrebbero prendervi parte un numero sempre più alto di colleghi.
Nel mio percorso sono stato seguito da Stefano Fececchia che come docente si è espresso con professionalità, entusiasmo, passione e dedizione incarnando lo spirito dell’iniziativa che ha voluto essere il contributo di Memory Up non solo per gli insegnanti, ma anche per tutte le La laura non ti bastagenerazioni future. Stefano è stato disponibile, ha manifestato grande capacità di ascolto ed è stato supportivo e mai giudicante. È stato un grande motivatore con cui si è costruita una relazione di fiducia. È stato coadiuvato da Chiara Angelini, la cui presenza è stata importante per la parte logistica e per il tutoring settimanale.
Un’avventura la mia con Memory up che sta continuando giacché, dato il mio impegno (evviva la meritocrazia!), mi è stato proposto un percorso annuale meraviglioso, denominato Scuola di Formazione, composto da undici serate mensili di tre ore ciascuna dove sto nutrendo mente, corpo e spirito e nel quale a gran voce ho potuto toccare con mano la grande qualità professionale e umana di Paolo Mattia PalazzoloAntonella Sgobbo (autori del bestseller La laurea non ti basta. Come Cambiare In Meglio La Sorte Del Tuo Futuro Universitario e Professionale) che, con generosità e passione, si stanno spendendo per portare know how e soft skills ai più e per dare il proprio contributo a questo mondo che ha da cambiare.
Sarebbe bello creare delle sinergie con la nostra realtà editoriale e con la nostra Università Popolare ArtInMovimento. Da soli si va più veloci. Insieme si va più lontano.
Annunziato Gentiluomo

More in Cultura

Most popular

Most popular