artinmovimento.com

Un’estate di arte e spettacolo al Forte di Bard

bard.magazine.quotidiano.net

È iniziata il 20 giugno scorso e durerà fino al 26 ottobre la nuova mostra allestita nelle sale delle Cannoniere al Forte di Bard (AO). “Pablo Picasso. Il colore inciso” è il titolo dell’ esposizione, curata da Markus Müller e Gabriele Accornero, in coproduzione tra l’Associazione Forte di Bard e il Museo Pablo Picasso di Münster. Si tratta della più importante retrospettiva mai realizzata in Europa sulla produzione di linografie del grande artista spagnolo, con oltre 140 opere esposte. Insieme a Henri Matisse, Picasso portò nel corso del ‘900 l’arte della stampa su linoleum ai più alti livelli stilistici. Viene…

news_pic_0È iniziata il 20 giugno scorso e durerà fino al 26 ottobre la nuova mostra allestita nelle sale delle Cannoniere al Forte di Bard (AO). “Pablo Picasso. Il colore inciso” è il titolo dell’ esposizione, curata da Markus Müller e Gabriele Accornero, in coproduzione tra l’Associazione Forte di Bard e il Museo Pablo Picasso di Münster. Si tratta della più importante retrospettiva mai realizzata in Europa sulla produzione di linografie del grande artista spagnolo, con oltre 140 opere esposte. Insieme a Henri Matisse, Picasso portò nel corso del ‘900 l’arte della stampa su linoleum ai più alti livelli stilistici. Viene data grande importanza al processo creativo, che portava l’artista a a creare il suoi capolavori con la tecnica dell’incisione. Un interessante confronto è quello con le ceramiche, realizzate parallelamente da Picasso e accostate alle opere grafiche nel percorso espositivo. La mostra è contestualizzata da una raccolta di immagini realizzate da David Douglas Duncan, fotografo di Picasso, e da un filmato sul Maestro. news_larPrende avvio il 25 giugno, per concludersi il 9 novembre, la seconda grande mostra al Forte. Si tratta di una prima assoluta per l’Italia che coinvolge insieme al Forte di Bard l’agenzia fotografica Magnum Photos. Le sale delle Cantine ospiteranno la mostra  “Sergio Larrain, Vagabondages” – una coproduzione tra Magnum Photos e Fondation Henri Cartier-Bresson – che ha ottenuto tra l’altro il patrocinio dell’Ambasciata del Cile in Italia. Viene presentata l’enigmatica figura del fotografo cileno Sergio Larrain (1931-2012), di cui sono esposti il materiale documentale originale e delle inedite opere vintage.
Per tutto il periodo estivo il Forte di Bard ospiterà poi un ricco cartellone di eventi, dai concerti alle serate di dj setting, rievocazioni storiche, manifestazioni sportive, proiezioni cinematografiche. Inoltre vi sarà un ricco calendario di eventi dedicati ai più piccoli. Si comincia sabato 5 luglio con il concerto di Giovanni Lindo Ferretti, voce dello storico gruppo Cccp, accompagnato al violino da Ezio Bonicelli. A partire da domenica 6 luglio, invece, sarà possibile effettuare delle emozionanti discese di rafting sulle acque della Dora Baltea, sino ad arrivare ai piedi della rocca e. accedendo poi agli spazi espositivi.
In data da definirsi il Forte ospiterà poi un evento dedicato alla conoscenza dello yoga, ispirato all’arte.
Chiara Trompetto

[Fonte delle immagini: fortedibard.it, magazine.quotidiano.net]

More in cinema

More in Cultura

More in Dalle associazioni

Most popular