artinmovimento.com

VII Premio Bottari Lattes Grinzane, l’8 aprile i cinque romanzi finalisti

Premio Bottari Lattes Grinzane

Saranno annunciati l’8 aprile prossimo i cinque romanzi finalisti della settima edizione del Premio Bottari Lattes Grinzane, per la sezione Il Germoglio, dedicata ai migliori libri di narrativa italiana e straniera pubblicati nel 2016. La cerimonia, aperta al pubblico, si terrà presso la Fondazione CRC di Cuneo (Spazio Incontri Cassa di Risparmio 1855 – Via Roma, 15 – Cuneo) a partire dalle 10.30. A condurre la designazione la giornalista Chiara Pottini con in prima fila gli studenti delle scuole piemontesi Convitto Umberto I di Torino, Licei Pellico-Peano di Cuneo, Licei Giolitti-Gandino di Bra, Liceo Scientifico Galileo Galilei di Alessandria, facenti…

Saranno annunciati l’8 aprile prossimo i cinque romanzi finalisti della settima edizione del Premio Bottari Lattes Grinzane, per la sezione Il Germoglio, dedicata ai migliori libri di narrativa italiana e straniera pubblicati nel 2016. La cerimonia, aperta al pubblico, si terrà presso la Fondazione CRC di Cuneo (Spazio Incontri Cassa di Risparmio 1855 – Via Roma, 15 – Cuneo) a partire dalle 10.30.

Nicola LagioiaA condurre la designazione la giornalista Chiara Pottini con in prima fila gli studenti delle scuole piemontesi Convitto Umberto I di Torino, Licei Pellico-Peano di Cuneo, Licei Giolitti-Gandino di Bra, Liceo Scientifico Galileo Galilei di Alessandria, facenti da giuria scolastica del Premio.
Ospite d’onore lo scritto Nicola Lagioia, scrittore e premio Strega 2015 con La Ferocia, oltre che direttore editoriale del Salone Internazionale del Libro di Torino.

GianLuigi BeccariaI cinque romanzi finalisti saranno annunciati dalla Giuria Tecnica, che si runirà il giorno prima per la valutazione finale dei libri: il presidente Gian Luigi Beccaria (linguista, critico letterario e saggista), Leonetta Bentivoglio (critica, saggista e giornalista), Valter Boggione (docente), Vittorio Coletti (linguista e consigliere dell’Accademia della Crusca), Giulio Ferroni (critico letterario), Laura Pariani (scrittrice), Enzo Restagno (critico e musicologo), Alberto Sinigaglia (giornalista e presidente Ordine dei Giornalisti Piemonte), Marco Vallora (giornalista e critico).

I titoli saranno poi resi disponibili in tempo reale sull’ account Twitter @BottariLattes e sulla pagina Facebook della Fondazione Bottari Lattes.
I cinque libri saranno poi letti e discussi tra aprile e giugno 2017 da 384 studenti delle 24 Giurie Scolastiche: una a Bruxelles, presso l’Ecole Européenne Bruxelles, le altre ventitré in Italia.
Sabato 14 ottobre presso il Castello di Grinzane Cavour, saranno i ragazzi ad esprimere in diretta il loro voto e proclamare il vincitore nel corso della cerimonia di premiazione. Ai cinque finalisti verrà assegnato un premio in denaro di 2500 euro ciascuno e un ulteriore premio al vincitore di 2500 euro.
Per la sezione La Quercia, dedicata a Mario Lattes, verrà stabilito vincitore, ad insindacabile giudizio della Giuria Tecnica, “un autore internazionale che, nel corso del tempo, si sia dimostrato meritevole di un condiviso apprezzamento di critica e di pubblico”. Tale autore, venerdì 13 ottobre, terrà una lectio magistralis su un tema letterario a propria scelta.

Per info al pubblico: 0173.789282 – eventi@fondazionebottarilattes.it@BottariLattes

Paolo Ernesto Sussi

More in Cultura

More in Scuola

Most popular

Most popular