artinmovimento.com

48391842_2418615364846818_42247bc 3839595749376_n

Capodanno a Ravello: questa sera con i Soul Six e domani con l’Orchestra Filarmonica Salernitana e Mariella Devia

Capodanno a Ravello vuol dire musica italiana. Il 2019 sarà accolto infatti con un programma tutto incentrato sulle arie più famose della letteratura operistica nostrana, intervallate da altrettanto famose pagine della Carmen di Bizet e di Romeo et Juliette di Gounod. A salire sul palco dell’Auditorium Oscar Niemeyer (martedì 1 gennaio 2019, ore 12), sarà l’Orchestra Filarmonica Salernitana Giuseppe Verdi. Il concerto sarà impreziosito dalla voce del soprano Mariella Devia. Acclamata da pubblico e critica come regina del belcanto, la Devia trionfa da oltre quarant’anni in tutti i più importanti teatri del mondo grazie alle sue doti vocali e interpretative…

CIMENTO_Invernale_1_gennaio_2019

Domani, 1 gennaio, il VII Cimento invernale della Locride Special…

Sarà domani, 1 gennaio 2019, la settima edizione del Cimento Invernale della Locride, sempre a Locri, Lungomare Lato Sud, presso l’area Parco Giochi, con ritrovo alle 11.40. L’associazione Zephyria, la realtà associativa Salvamento Locride Mare e l’ACSD ArtInMovimento invitano la cittadinanza a partecipare all’iniziativa che vuole essere di buon auspicio per un 2019 all’insegna del benessere, della socialità e dell’entusiasmo. Il cimento invernale, un semplice tuffo in mare d’inverno a cui possono partecipare tutti, dai bambini agli anziani, e la cui storia è legata al mondo del nuoto, si è convertito in un rituale dagli interessanti effetti benefici. Come da tradizione, i partecipanti al Cimento invernale…

_DSC5010

Capodanno al Fraschini con il trasformista Arturo Brachetti

Il Teatro Fraschini, come ormai da tradizione, offre al pubblico pavese l’opportunità di trascorrere a la serata di San Silvestro a teatro, con brindisi finale di mezzanotte. Quest’anno si festeggia con l’eclettico trasformista Arturo Brachetti, con uno spettacolo che inizierà alle ore 22.00 e andrà in scena in replica anche nel pomeriggio del primo gennaio alle ore 18.00. Si tratta di un ritorno alle origini per l’erede di Fregoli, che in questo spettacolo apre al pubblico le porte della sua casa fatta di ricordi e di fantasie, nella quale ogni stanza racconta un aspetto differente del nostro essere. Ci sitroverà…

Voci angeliche in Basilica_loc.ridotta

Alla Concattedrale Santa Maria Assunta di Gerace gli ultimi due appuntamenti per celebrare l’elevazione al titolo di Basilica Minore

La Diocesi Locri-Gerace, col patrocinio dell’Amministrazione Comunale della Città di Gerace, propone, per venerdì 4 gennaio 2019, alle ore 18.00, presso la Concattedrale Santa Maria Assunta, il concerto Voci angeliche in Basilica, ultimo appuntamento musicale per celebrare l’elevazione al titolo di Basilica Minore, concesso dalla Congregazione per il Culto Divino e la Disciplina dei Sacramenti l’8 settembre 2018. L’evento musicale, che precede immediatamente la Solenne Celebrazione Eucaristica, è frutto di una sinergia e uno stretto rapporto di collaborazione tra numerosi e giovani professionisti del canto del nostro territorio e il Coro polifonico S. Maria Assunta, nato e sviluppatosi ad opera…

47187845_2240998166185792_3797406772256309248_n

Tutto pronto per il “Gran Veglione di Capodanno” a Locri

Ora è davvero tutto pronto e cresce l’attesa per l’ormai consueto “Gran Veglione di Capodanno”, che si colloca come evento di punta all’interno della manifestazione “Locri on Ice” e che vedrà migliaia di giovani provenienti da tutta la provincia di Reggio Calabria riversarsi nella centralissima Piazza dei Martiri. L’organizzazione ha dato il massimo per far vivere una serata indimenticabile, unica nel suo genere, con i locali aperti e la musica presente fino alle primissime luci dell’alba. Il tutto per festeggiare insieme, nel migliore dei modi (senza tralasciare ovviamente le adeguate misure di sicurezza) la chiusura del vecchio ma soprattutto l’arrivo…

Alga Attini2

Alga Ettini, il terzo classificato al Premio “Andare Oltre… nella Luce”

Oggi i riflettori di ArtInMovimento Magazine sono puntati su Alga Ettini, terzo classificato, con l’opera Il mio punto luce (tecnica mista, 75 x 75 cm), della prima edizione del Premio di pittura e grafica Andare Oltre… nella Luce, organizzato dalle associazioni ArtInMovimento, La Tesoriera e Valle Sacra, evento parallelo al Convegno Andare Oltre. Uniti nella Luce, giunto alla sua terza edizione. Ma chi è Alga Attini? È nata a Piubega in provincia di Mantova, segretaria d’azienda, impegnata nel volontariato, ha iniziato da bambini a dipingere e la pittura è stato il suo hobby più importante, hobby che oggi cura molto in quanto è un canale di espressione di quanto ha dentro.…

Bramati Lorenzo

Lorenzo Bramati, primo classificato del Premio “Andare Oltre… nella Luce”

Oggi i riflettori di ArtInMovimento Magazine sono puntati su Lorenzo Bramati, primo classificato, con l’opera La via del cuore (1mx1m, tecnica mista), della prima edizione del Premio di pittura e grafica Andare Oltre… nella Luce, organizzato dalle associazioni ArtInMovimento, La Tesoriera e Valle Sacra, evento parallelo al Convegno Andare Oltre. Uniti nella Luce, giunto alla sua terza edizione. Ma chi è Lorenzo Bramati? Si laurea alla NABA di Milano in Graphic design & Art direction e continua con degli studi specialistici all’Istituto Europeo di Design IED di Milano. Si occupa di design e arredo da 20 anni. Nel 2007 viene selezionato…

Fiore_di Luce

Nadia Gaggioli e il suo “Fiore di Luce”

Oggi il riflettori sono puntati su Nadia Gaggioli, arrivata seconda seconda alla prima edizione del Premio di pittura e grafica Andare Oltre… nella Luce, proposta dalle associazioni ArtInMovimento, La Tesoriera e Valla Sacra, col quadro Fiore di Luce (Olio su tela, cm. 50 x50, tecnica pennello e straccetto). Chi è Nadia Gaggioli? Insignita dal Presidente della Repubblica dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana (OMRI) il 27 dicembre 2014 per l’opera di assistenza e volontariato a favore delle persone affette da Malattia di Menière. Fondatrice e presidente dell’AMMI Onlus, Associazione Malati Menière Insieme Onlus, fondata a Bologna nel 2011, a seguito della mia intensa…

Cimento_invernale_26_12_2018_4

Rimandato il VII Cimento invernale della Locride… al primo giorno dell’anno

L’associazione Zephyria, la realtà associativa Salvamento Locride Mare e l’ACSD ArtInMovimento, alla luce della situazione delle acque di stamane, hanno deciso di rimandare la settima edizione del Cimento Invernale della Locride, fissata per oggi, al primo gennaio p.v. sempre a Locri, Lungomare Lato Sud, presso l’area Parco Giochi, con ritrovo alle 11.40. In un’ottica di resilienza il mancato bagno è stato convertito in un momento collettivo di meditazione per la Locride, per le sue bellezze e per la sua gente. Come si può trasformare un evento non soddisfacente in un’occasione di bellezza comunitaria… com’è possibile offrire nuove prospettive… Abbiamo deciso di rimandare il…

Locri 2018-orizzontale

Tra un paio di ore il settimo Cimento Invernale della Locride

Mancano poco più di due ore per il tradizionale Cimento Invernale della Locride, proposto dall’associazione Zephyria, dalla realtà associativa Salvamento Locride Mare e dall’ACSD ArtInMovimento, che è giunto alla sua settima edizione. Come ogni anno, l’appuntamento è  a Locri, Lungomare Lato Sud, presso l’area Parco Giochi, con ritrovo alle 11.40. Quest’anno saremo nella parte Nord dell’area Parco Giochi per questioni tecniche. Vi ricordiamo che il cimento invernale è un semplice tuffo in mare d’inverno a cui possono partecipare tutti, Questa prova di coraggio sta contagiando la rete, questa pratica di benessere globale sta incontrando il gusto di adulti e piccini, sta stuzzicando la curiosità…

08

Il Metodo Suzuki, spiegato dal Maestro Antonio Mosca

Vi abbiamo già parlato in più occasioni dell’Accademia Suzuki Talent Center di Torino, scuola di musica unica nel suo genere, che vanta l’orchestra più giovane d’Europa, sempre attiva anche in iniziative benefiche come la più recente “3 orchestre 1 sogno“, della quale già si sono svolti primi due concerti. L’Accademia si avvale per l’insegnamento musicale di un metodo particolare, il Metodo Suzuki appunto, di cui vi parleremo oggi. Sul sito dell’Accademia è disponibile una presentazione molto bella e accurata, che fa ben capire come sia nato e su quali basi poggi il metodo, per questo motivo la riportiamo qui integralmente:…

Load more