Warning: filemtime(): stat failed for https://www.artinmovimento.com/wp-content/themes/report/css/main.scss.php in /web/htdocs/www.artinmovimento.com/home/wp-content/themes/report/functions/wp-sass/wp-sass.php on line 127

artinmovimento.com

L’Italia agli Europei 2020: un percorso praticamente perfetto

Il percorso dell’Italia in questi Europei è stato praticamente perfetto. Neanche una sconfitta. Quattro vittorie nei 90 minuti, una vittoria nei supplementari e due vittorie ai rigori. Ma andiamo con ordine. L’Italia è nel girone A, assieme a Turchia, Svizzera e Galles. L’esordio della Nazionale (e di tutti gli Europei) è a Roma l’11 Giugno con la Turchia. Partita senza storia, dominata dagli azzurri che la sbloccano al 53esimo con un autogol di Demiral. Poi i gol di Immobile al 66esimo e quello di Insigne al 79esimo certificano il 3-0 finale. Il 16 Giugno, sempre a Roma, è il turno…

A Wimbledon: grazie, Matteo, in questa grande estate italiana!

Il 2021 è stato un anno difficile, probabilmente ancora più complesso del 2020 che pareva uno dei più impegnativi degli ultimi anni. Questa pandemia ci ha fatto vivere un’esperienza che nessuno mai poteva credere e prevedere, lasciandoci tuttora degli strascichi che ci si augura di riuscire a trasmutare presto per poi ripartire al meglio. Dallo sport, in questi ultimi giorni, sono arrivati nuovi stimoli, una vera e propria scossa importante. La voglia di rinascere ha prevalso sul sentimento di arresa, e un esempio notevole ce lo ha regalato proprio lo sport italiano. Tra la vittoria dell’Europeo della Nazionale femminile di…

Europei2020

Un volo pindarico sugli Europei 2020

Avere vissuto in prima persona le emozioni di questo europeo vinto dalla nostra nazionale rimarrà per tutti gli italiani (anche per quelli che vivono all’estero) qualcosa di indimenticabile. Una sorta di rivalsa per quelli emigrati in particolare in Inghilterra e un pezzo di storia non solo sportiva da raccontare ai figli, ai nipoti e alle nuove generazioni. Reduci dall’eliminazione con la Svezia nello spareggio per la qualificazione ai Mondiali del 2018 in Russia, decisivo è stato sicuramente il cambio di rotta in panchina con il condottiero Roberto Mancini capace di ricostruire un gruppo unito, solido, compatto e pronto per dare…

Inter e il suo 19simo scudetto nel più anomalo campionato di serie A

Il campionato di serie A più anomalo della storia del calcio si è concluso ieri sera dopo 38 giornate di lotta in un atmosfera surreale senza praticamente mai l’apporto del pubblico causa Covid. Dopo nove anni di dominio incontrastato della Juventus, l’Inter di Antonio Conte è riuscita con merito a interrompere la scia di successi della squadra bianconera. I nerazzurri, dopo la sconfitta del 6 Gennaio in casa della Sampdoria, hanno infatti inanellato 17 vittorie, 4 pareggio ed una sola sconfitta (peraltro ininfluente a titolo già acquisito, proprio in casa della Juventus, la penultima giornata). Tantissimi i meriti di Conte…

Nicolò.3

Nicolò Romeo firma con la GSD Nuova Tor Tre Teste

Oggi il difensore centrale Nicolò Romeo, nato a Roma il 7/02/2004, 180 cm per 74 kg, ha firmato con la GSD Nuova Tor Tre Teste come allievo under 17. Una scelta consapevole e sofferta quella di lasciare l’A.S. Ostiamare  (società di Serie D), in cui ha giocato per tre anni e a cui deve la sua crescita sportiva. Nicolò frequenta l’Istituto Tecnico Commerciale Paolo Toscanelli e oltre al calcio, ovviamene, gli piace molto il tennis, il basket e la pallavolo. È un ragazzo curioso, sagace e soprattutto con un cuore grande. Lasciare la mia squadra è stato doloroso, ma sentivo di dover…

berruto_WEB-mod-409x596

Capolavori: arte ed epica sportiva nel nuovo libro di Mauro Berruto

Vi abbiamo parlato di Mauro Berruto e del suo nuovo libro qualche settimana fa, quando abbiamo avuto l’occasione di assistere alla presentazione a Ivrea, durante La Grande Invasione. Lo abbiamo letto, e possiamo dirvi che “Capolavori. Allenare, allenarsi, guardare altrove” non ha tradito le nostre, pur alte, aspettative. Per parlarvi di questo libro iniziamo però quasi dal fondo. Tra le tante immagini che Mauro Berruto sceglie per raccontare i capolavori, in ambito artistico e sportivo, ve ne sono due, due sculture in bronzo per l’esattezza, che ritraggono due atleti, l’uno vincente e l’alro sconfitto. Il secondo ha a che fare…

4_SpecialMente_Ivrea

SpecialMente, un progetto per lo sport inclusivo in Canavese

Oggi vogliamo parlarvi di un progetto di sport, ma non di sport, ma di sport “speciale”. Si chiama proprio SPECIALMENTE, e nasce dall’idea di due mamme, Federica e Rossana, le quali non si sono arrese al fatto che i loro figli potessero essere visti come “diversi”. Il mondo contemporaneo, e certamente il mondo dello sport ne è anche un riflesso, premia l’intraprendenza e la velocità, penalizzando chi fa più fatica ad arrivare al traguardo. Federica e Rossana si definiscono “due mamme come tante con una storia in comune: quella dei nostri figli”. Alessandro e Niccolò sono due ragazzi autistici. Alessandro…

Schermata 2019-06-20 alle 00.03.29

Undicicontati, appunti di un terzino in cerca d’autore

Si chiama Sergio Sorce ed è la penna felice che sforna storie di sport del blog Undicicontati. “Novarese per nascita, narratore per gioco, terzino per vocazione”, Sergio si definisce così nella didascalia sotto la sua foto, sapientemente non in homepage, ma in alto a destra in tutti gli altri capitoli del blog: Undiciracconta, Undiciritratti, Undiciconsiglia, Undicicitazioni e il buffissimo Undicicontatti. È tutta da guardare quella fotografia: mento rivolto al primo piano, naso impertinente, espressione beffarda, un paio di scarpe da calcio per collana, un campo di grano sullo sfondo e una faccia da sberle per un tipo niente male, che…

MB 1

“Capolavori. Allenare, allenarsi, guardare altrove”, le parole di Mauro Berruto alla Grande Invasione

Difficile riassumere e descrivere un “lecture show” di Mauro Berruto, che oltre al talento innato come allenatore ha anche il dono di sapere raccontare, scegliendo le parole, dipanando nella narrazione una matassa enorme di pensieri, idee, concetti, unendo mondi apparentemente lontati, nel tempo e nello spazio. E così questo viaggio, perchè di viaggio si tratta, inizia nell’antica Grecia dalla quale, dice Berruto, è nata la nostra cultura, a 360 gradi. Siccome il tema di quest’anno a La Grande Invasione è la parola, Mauro Berruto ne ha scelte come più importanti tre: agon, artè, polis. Con il termine agon si intende…

WONDERFUL LOSERS di Aruna Matelis_2(1)

VIDEOGIRO, il mondo della bicicletta nei cinema della provincia piemontese

La bicicletta è stata definita dallo scrittore e drammaturgo statunitense William Saroyan “la più nobile invenzione dell’umanità”. Proprio la bicicletta sarà al centro del video contest a carattere locale VIDEOGIRO, ispirato alla storica trasmissione televisiva Cantagiro, per legare il mondo della musica a quello del ciclismo, intesi entrambi come strumenti di liberà. Da maggio a settembre saranno coinvolte sette città, sette tappe di un percorso che porterà altrettanti filmmaker, uno per ogni comune, alla realizzazione di un video della durata massima di 5 minuti. Il corto dovrà essere girato nel comune assegnato oppure comuni direttamente confinanti, sarà a tema libero,…

Serie A: scudetto ancora alla Juve, l’Inter torna in Champions, il Crotone saluta con Verona e Benevento

38 giornate di estenuante campionato di serie A sono andate in archivio con verdetti da cardiopalma e finali di partite non adatte ai deboli di cuore. L’ultima giornata ha regalato risultati sconcertanti e ribaltoni clamorosi, a partire dall’ultimo verdetto mancante in zona retrocessione. Con Benevento e Verona già da qualche settimana in serie B, mancava solo una squadra da regalare alla cadetteria tra Crotone, Cagliari, Chievo, Udinese e SPAL, cinque squadre raccolte in due punti. Il Crotone ospite a Napoli è obbligata a vincere senza chiedersi cosa fanno le altre, ma i partenopei vogliono chiudere davanti ai propri tifosi con…

Load more