artinmovimento.com

DSC_6865-g

Un buon successo di pubblico per la prima edizione del “Collateral 102 FilmFest”

Finito in orario con più di 200 passaggi il Collateral 102 FilmFest, in scena ieri, 6 dicembre, presso il Cinema Classico, sito in p.zza Vittorio, 5 a Torino, proposto da SystemOut e dall’A.C.S.D. ArtInmovimento, con la direzione artistica del regista indipendente Mauro Russo Rouge. Sono stati proiettati 23 film selezionati fra i quasi 800 film, tra lunghi e corti, pervenuti da tutto il mondo. Il gradimento del pubblico è stato evidente soprattutto durante i Question & Answer con Hayko Gevorgyan (The Symon’s Way), Denise Alessandra Ambroggio e Gordon James Asti (Beulah) e Luigi D’Alife (Binxet-Sotto il confine). Soprattutto con quest’ultimo si…

COLLATERAL

Interessanti ospiti per il Collateral 102 FilmFest. A Torino il 6 dicembre!

Mancano ventiquattro ore alla prima edizione del Collateral 102 Film Fest, partner del più blasonato Torino Underground Cinefest. La kermesse cinematografica sarà infatti in scena, domani 6 dicembre 2017, dalle ore 13.00 alle ore 01.30 del 7 dicembre, presso il Cinema Classico, sito in p.zza Vittorio, 5 a Torino, promossa da SystemOut e A.C.S.D. ArtInmovimento, sotto la direzione artistica del regista indipendente Mauro Russo Rouge. A un giorno dall’evento, sono arrivate significative conferme sugli ospiti. Si segnala la presenza in sala di Hayko Gevorgyan, rappresentante del film armeno The Symon’s Way del regista Edgar Baghdasaryan, miglior cortometraggio armeno nel 2016 agli Armenian…

COLLATERAL

Il 6 dicembre al Cinema Classico di Torino atterra il Collateral 102 FilmFest

Dopodomani, il 6 dicembre 2017, dalle ore 13.00 alle ore 01.30 del 7, presso il Cinema Classico, sito in p.zza Vittorio, 5 a Torino, SystemOut e l’A.C.S.D. ArtInmovimento propongono il Collateral 102 FilmFest, con la direzione artistica del regista indipendente Mauro Russo Rouge. Aspettando il Torino Underground Cinefest, questa kermesse che lo precede, prevede 23 film selezionati fra i quasi 800 film, tra lunghi e corti, pervenuti da tutto il mondo. Tra i film in rassegna si segnalano: Marlon della regista francese Jessica Palud; il cortometraggio Transmission degli inglesi Varun Raman e Tom Hancock (girato su pellicola 35mm, selezionato a oltre 50 festival…

logo InediTO new

XVII Edizione del Premio InediTO – Colline di Torino 2018, c’é tempo fino al 31 gennaio

L’associazione culturale Il Camaleonte di Chieri (TO) bandisce la XVII Edizione del Premio InediTO – Colline di Torino 2018, concorso letterario tra i piú importanti in Italia fra quelli dedicati alle opere inedite. Il premio ha l’obiettivo di scoprire e valorizzare autori, esordienti e non, di ogni età e nazionalità, ed è l’unico nel suo genere a rivolgersi a tutte le forme di scrittura, includendo poesia, narrativa, teatro, cinema, musica, da questa edizione anche saggistica, in lingua italiana e a tema libero. Grazie al montepremi di 6.500 euro i vincitori delle sezioni Poesia, Narrativa-Romanzo/Racconto e Saggistica ricevono cosí un contributo…

EO_2017_banner

EstOvest Festival, “Spiriti Musicali” tra Piemonte e Liguria, fino al 10 dicembre

28 appuntamenti, 15 progetti di musica contemporanea, 1 prima esecuzione mondiale e 5 prime italiane, 10 città, 50 artisti internazionali. Questi sono i numeri di EstOvest Festival, che ha preso il via il 12 ottobre e continuerà fino al 10 dicembre, tra Piemonte e Liguria. Il titolo di quest’anno è “Spiriti musicali”. Uno “spirito musicale” vede senza guardare, come uno stormo di volatili in migrazione, “sente” la propria meta, che lo porta a sviluppare il proprio percorso creativo, e come alla fine di un viaggio l’approdo finale è l’opera d’arte. EstOvest 2017 è incentrato sul profondo e fondamentale legame che…

2

I premiati del Filmmaker Day di Torino

Si è conclusa intorno alle 2.00 la seconda edizione del FilmmakerDay, in scena al cinema Greenwich di Torino, evento che ha richiamato circa 250 persone con grande soddisfazione da parte dell’organizzazione. I due prodotti cinematografici premiati con la Menzione ArtInMovimento Magazine sono stati il danese Behold, such clown di Jacob Pilgaard e l’italiano Binxêt – Under the border di Luigi D’Alife. La prima Menzione ArtInMovimento Magazine è stata conferita a Behold, such clown per come ha saputo parlare, con eleganza e rispetto, del tema della trasformazione, guardandolo da diverse angolazioni. Commovente, ben interpretato e ben realizzato, ha saputo affrontare il concetto della morte…

Filmmaker_2017_02

Al via la seconda edizione del Filmmaker Day di Torino

Manca solo qualche ora alla seconda edizione del FilmmakerDay, in scena oggi al cinema Greenwich, sito in via P 30 a Torino, dalle ore 13.00 fino alle 02.00. Una LineUp di ottima fattura, dichiara il direttore artistico Mauro Russo Rouge, arricchita da una buona presenza di titoli italiani in concorso. A cominciare dal lungometraggio di Giovanni Mazzitelli, una commedia agrodolce con Fabio De Caro (il Malammore di “Gomorra”) interpretata magistralmente da uno splendido Mario Di Fonzo. La presenza italiana è arricchita da altri interessanti cortometraggi, fra cui Altre di Eugenio Villani, e due documentari Sentieri di Fiume di Alberto Sachero e Binxêt…

Filmmaker_2017_02

La programmazione della seconda edizione del Filmmaker Day di Torino

Mancano pochi giorni alla seconda edizione del Filmmaker Day di Torino, che vi abbiamo presentato qui. I venticinque film selezionati, provenienti da tutto il mondo andranno in scena al Greenwich (Torino, via Po 30) nella lunga non-stop del 24 ottobre, dalle 13.00 fino a notte inoltrata. Il giorno 18 ottobre è stata pubblicata sul sito www.filmmakerday.com. La kermesse cinematografica è ideata dal regista indipendente Mauro Russo Rouge e curata dalle associazioni culturali ArtInMovimento e SystemOut. Vediamo insieme il programma dell’intensa giornata di martedì. Si inizierà col brasiliano “Icaro” di Carla Shah (h.13.00). Seguiranno: il tedesco “Fishy Story” di Aleksandra Szymanska…

Filmmaker_2017_02

Il 24 ottobre al Greenwich la seconda edizione del Filmmaker Day di Torino

Dopo il successo dello scorso marzo, il 24 di ottobre ritorna a Torino il Filmmaker Day, Si dalle ore 13 fino a notte inoltrata. La kermesse cinematografica ideata dal regista indipendente Mauro Russo Rouge e curata dalle associazioni culturali ArtInMovimento e SystemOut, prevede un’intensissima giornata di cinema con proiezioni di cortometraggi e lungometraggi provenienti da tutto il mondo. Il Filmmaker Day è una “costola” del più consolidato Torino Underground Cinefest (a Marzo 2018 alla sua 5° edizione), a cui offre la possibilità di accesso diretto a qualcuno dei venticinque film selezionati su oltre 600 iscritti. Inoltre saranno conferite due menzioni…

Andare Oltre.2017_Facebook

Andare Oltre: secondo giorno. Il ruolo del medium, la necessità di lasciare andare, la possibilità di prepararsi al passaggio

Mentre proseguono i lavori della terza e ultima giornata a Borgaro Torinese per il Convegno Andare Oltre, ripercorriamo insieme la giornata di ieri. Giornata piena, con gli interventi dei relatori al mattino e al pomeriggio e poi i workshop con i quali ci si è immersi nella pratica di alcuni dei temi affrontati. Dopo una introduzione più scientifica con gli interventi di venerdì, affiancata dai due contributi musicali, ci si è addentrati nel tema più complesso e forse più difficile del convegno, quello della medianità, della possibilità di contatto con il mondo spirituale. Ginella Tabacco, conosciuta alla maggior parte dei…

Andare Oltre.2017_Facebook

“Andare Oltre. Tutti uniti nella luce”, un inizio all’insegna della musica

Un buon inizio per il convegno Andare Oltre a Borgaro Torinese. Ieri i lavori si sono aperti, con una platea eterogenea di partecipanti, come ormai consueto per questo evento particolare, attenti e coinvolti. E come non lasciarsi coinvolgere, d’altra parte, da Laura Moreno? Il suo racconto, in cui ha parlato anche di sé e dalla sua terra, la Bolivia, partiva da una considerazione tanto semplice quanto fondamentale: per parlare di morte, bisogna parlare di vita. E molto spesso la paura della morte non è altro che paura della vita, paura di vivere. Ciò che Laura proposto è stato quindi un…

Load more