artinmovimento.com

_JMF1831

“Tránsito”, da Madrid a Berlino un progetto fotografico per raccontare la transessualità

Ci sono diversi modi per affrontare le tematiche che riguardano l’identità di genere, ma il punto di partenza fondamentale, abbiamo avuto modo di sottolinearlo più volte, è considerare l’unicità di ciascun individuo, con l’attenzione e il rispetto che ne conseguono. La lettera “T” della sigla “LGBT”, che sta per Trans, rappresenta ancora la parte più fragile, misconosciuta e controversa all’interno di quella che si autodefinisce generalmente come “comunità”, ma si riscopre tutt’altro che immune dai giudizi e dai pregiudizi quando ha a che fare con la transessualità. L’arte, lo sosteniamo da sempre, è uno dei mezzi più efficaci per sensibilizzare…

lovers_2

Un inizio nostalgico per il 32° Lovers Film Festival – Torino LGBTQI Visions

Una serata inaugurale strana quella del 32° Lovers Film Festival – Torino LGBTQI Visions. Al centro della scena quest’anno Irene Dionisio, il nuovo direttore, e Giovanni Minerba, nuovo presidente. Grandi rispetto fra i due, ma il cambio di rotta era evidente. Pur rispettando la storia, Dionisio sta portando il suo stile all’interno di uno dei mostri sacri del cinema a livello internazionale. Troppo presto per dare valutazioni ed è per questo che ci concentriamo sulla serata iniziale. Giovedì 15 giugno alle 20:30 la Sala 1 del Multisala Cinema Massimo del Museo Nazionale del Cinema era sì piena, ma sicuramente la grande calca degli anni passati…

irene_dionisio

Irene Dionisio è la nuova direttrice del Torino Gay & Lesbian Film Festival

Negli ultimi giorni molto si è mosso rispetto al celeberrimo Torino Gay & Lesbian Film Festival. In primis, Irene Dionisio, giovane e talentuosa regista, è la nuova direttrice mentre la presidenza è stata affidata a Giovanni Minerba. L’edizione 2017, la numero 32, si svolgerà dal 15 al 20 giugno 2017 a Torino, nella città in cui è nato, presso la Multisala Cinema Massimo del Museo Nazionale del Cinema. La nomina giunge dopo un lungo percorso sia di cambiamento, sia di continuità e valorizzazione, attivato dal Museo Nazionale del Cinema di Torino con l’indispensabile sostegno istituzionale della Regione Piemonte e della Città di…

arcobalengo

Sabato 25 febbraio un Arcobalengo col Qoncerto del Qoro

Qoro, il coro con la Q si esibirà domani, sabato 25 febbraio, alle 21.30 presso la Casa Arcobaleno, sita a Torino in Via Bernardino Lanino 3/a Torino, e si festeggeranno i primi tre anni di attività del gruppo. Sarà una serata di musica, che avrà il culmine con la performance del coro e che prevederà djset fino all’1.00 del 26. L’ingresso a CasArcobaleno (durante Arcobalengo) è consentito solo a chi ha una tessera della federazione Arci (Arcigay, Arci, Arcilesbica, Uisp, Legambiente). Chi non l’avesse, può farla sul posto a prezzi bassissimi. Il ricavato della serata ha sempre una finalità sociale che sarà chiara…

charamsa_0001

Krzysztof Charamsa la sua vita, la sua storia, il suo pensiero parte I

Dopo quasi un anno dal suo coming out, su cui ci siamo espressi in modo chiaro, siamo riusciti a intervistare uno di coloro che ha scosso la Chiesa Cattolica, un po’ come fece San Francesco d’Assisi prima e Lutero dopo, portando il mondo a ragionare su dei temi, a nostro avviso, importanti e di grande sensibilità. Per chi non lo avesse capito ci riferiamo a Krzysztof Charamsa, un uomo coraggioso, autentico e innamorato della vita e dell’amore. Docente alla Pontificia Università Gregorianariana e membro della Congregazione per la Dottrina della Fede, un personaggio importante del mondo cattolico, sospeso da ogni…

gay-friendly

La Città di Torino protagonista al meeting annuale del Rainbow Cities Network

La Città di Torino è partner fin dal 2013 della Rainbow Cities Network (RCN) – la Rete internazionale delle Città Arcobaleno, impegnate cioè nel promuovere, a livello locale, politiche che hanno lo scopo di superare le discriminazioni basate sull’orientamento sessuale e sull’identità di genere. Nei giorni del 4 e 5 agosto, in concomitanza con l’Europride 2016, si svolgerà ad Amsterdam la quarta edizione del Meeting annuale in cui le 32 città, europee e non, attualmente aderenti alla Rete, si scambieranno buone prassi e delineeranno progettualità comuni. Su richiesta della Rete, il Servizio LGBT della Città di Torino porterà, nell’ambito dell’incontro,…

img_guida_lres BANNER 700x444

Il 31simo TGLFF si conclude con una serata piacevole e intima

E il 31simo TGLFF si è concluso lunedì sera con una piacevolissima serata di premiazione che ha dato spazio ai vincitori, alle giurie, a due donne della politica, Monica Cerutti (Regione Piemonte) e Ilda Curti (Comune di Torino), al TorinoPride e a tutti i collaboratori di questo magnifica. Ha allietato la serata l’esibizione musicale di Rachele Bastreghi, cantautrice e musicista toscana, voce femminile del gruppo italiano Baustelle. Tutto è filato liscio e ancora sono vivi dentro di me i volti soddisfatti di Giovanni Minerba e Angelo Acerbi, il sorriso radioso di Paola Turci e la gioia dei rappresentanti del Torino…

Battuage_1065

“Battuage” della compagnia Vuccirìa Teatro a Moncalieri (TO)

A Moncalieri, martedì 17 maggio, alle ore 21.00, presso il Teatro Civico Matteotti, sito in Via Giacomo Matteotti 1/a la Compagnia Vuccirìa Teatro propone lo spettacolo “Battuage”, scritto e diretto da Joele Anastasi. In scena: Joele Anastasi, Enrico Sortino, Federica Carruba Toscano e Ivan Castiglione. Al centro l’attore, il suo essenzialismo scenico che lo porta ad agire come un animale di fronte ad uno specchio, per mezzo di un’intima fragilità, veicolo per raccontare personaggi ai margini della società. “Battuage” è la storia di un luogo popolato da zombie notturni alla ricerca di sesso: facile, gratis, a pagamento. Un luogo in cui…

theo et hugo

Il nostro sabato pomeriggio al 31simo TGLFF…

Il nostro sabato cinematografico al TGLFF ci ha visti godere di tre interessanti pellicole, comodamente seduti nella Sala 1 del Cinema Massimo di Torino. Abbiamo iniziato con Closet Monster diretto da Stephen Dunn che cura anche la sceneggiatura. Si tratta dell’opera prima del regista canadese, premiato a Toronto. È la storia di Oscar, un teenager canadese tenero e inquieto, che ha un solo vero amico, il criceto Buffy, con cui si confida ricambiato da saggi consigli. La sua adolescenza, un padre infantile e una madre assente, è segnata da incubi legati ad un trauma da lui vissuto da bambino, quando è stato testimone di…

Max-Gogarty-Chemsex-director-interview-Huck-1

Al 31simo TGLFF un approfondimento sul Chemsex

Il nostro sabato 7 maggio al TGLFF è iniziato col confronto diretto con William Fairman e David Stuart che hanno incontrato la stampa alle ore 15, presso la Fondazione Accorsi – Ometto, prima della proiezione di Chemsex delle 18.15 nella Sala 1 del Cinema Massimo. Hanno presentato il fenomeno, che si riferisce alla combinazione di sesso e droghe, spesso sintetiche, usate come mezzo per far cadere le inibizioni e accrescere la libidine, in un contesto il più delle volte di gruppo, di Sado/Maso prolungato, facendo emergere quanto questo sia in qualche modo frutto dell’influenza di almeno tre variabili: l’evoluzione delle cure dell’HIV e…

img_guida_lres BANNER 700x444

Un inizio a cinque stelle per il 31simo TGLFF

Da poco si è conclusa la Serata di Inaugurazione del 31simo TGLFF – Torino Gay & Lesbian Film Festival con cui si è dato ufficialmente il via a uno degli eventi cinematografici più importanti del panorama italiano. È stato tutto perfetto! Una grande orchestrazione da parte dello staff del Festival che ha veramente colpito. Nulla è stato lasciato al caso e noi spettatori abbiamo potuto godere di uno spettacolo di alta qualità. L’incipit di Fabio Canino sulla storia e sulle peculiarità della sua Rainbow Republic, fra cui la dragma come moneta nazionale, ideata da un noto economista che di notte si trasforma in…

Load more