artinmovimento.com

DSC_7366_Tempo di Chet_averone_rubino_bardoscia_fresu_tempodiChet_M

Per la rassegna Altri Percorsi domani “Tempo di CHET” con Paolo Fresu

La Rassegna Altri Percorsi prosegue domani sera al Fraschini alle ore 21 con un appuntamento insolito, che vedrà il musicista Paolo Fresu cimentarsi in teatro per raccontare la vita di Chet Beker. Lo spettacolo si intitola Tempo di CHET, prodotto dal Teatro Stabile di Bolzano, e nasce dalla fusione e dalla sovrapposizione tra scrittura drammaturgica di Leo Muscato e Laura Perini e dalla partitura musicale curata e interpretata dal vivo da Paolo Fresu. La regia di Leo Muscato modula l’incessante oscillare tra passato e presente, facendo affiorare fatti ed episodi disseminati lungo l’arco dell’esistenza di Chet Baker, da quando suo…

56_Festival_Cervo_logo

Festival Internazionale di Musica da Camera di Cervo: 56 anni di incanto sul Sagrato della Chiesa dei Corallini

Torna Il violino di Uto Ughi al Festival di Cervo. Dopo l’inaugurazione del 2017, il celebre musicista classe 1944, considerato uno dei massimi esponenti della scuola violinistica italiana, aprirà la 56°edizione del Festival. Il 13 luglio 2019, accompagnato al pianoforte dall’immancabile amico e partner artistico Bruno Canino, Ughi incanterà il pubblico con un programma in bilico tra l’eleganza classica e il virtuosismo romantico. Sono diciassette gli appuntamenti del ricco e variegato cartellone del Festival Internazionale di Cervo. Dal 13 luglio al 31 agosto 2019 il Sagrato dei Corallini, l’Oratorio di Santa Caterina e l’Area Naturalistica Parco del Ciapà faranno da…

rajazz2018

Dal 4 al 13 maggio il 45° Ravenna Jazz

Dall’infinitamente piccolo all’infinitamente grande, dal piano solo all’orchestra di 250 elementi, il Ravenna Jazz 2018 si presenta con una cartellone che declinerá il jazz nelle sue più varie misure. La rassegna ravennate raggiunge quest’anno il traguardo della quarantacinquesima edizione, un record nel panorama dei festival jazz italiani, e consolida la struttura extra large che ne ha contraddistinto le più recenti annate. Dal 4 al 13 maggio, dieci giorni itineranti di musica in diverse location. Il prestigioso palco del Teatro Alighieri sarà destinato a nomi di ampia notorietà internazionale (Chick Corea, Manhattan Transfer), ai big della scena italiana (Fabrizio Bosso con…

BJF

Bologna Jazz Festival: gli appuntamenti dal 26 ottobre al 2 novembre

L’edizione 2017 del Bologna Jazz Festival, che si apre stasera per proseguire sino al 19 novembre, parlerà sia agli appassionati della tradizione che al pubblico più giovane, affiancando al jazz più classico le contaminazioni con l’elettronica e l’hip hop. Trai grandi nomi del jazz “senza compromessi” ci saranno il sestetto co-diretto da Chick Corea e Steve Gadd, i 4 by Monk by 4 (ovvero l’olimpo del pianismo jazz: Kenny Barron, Dado Moroni, Danny Grissett e Cyrus Chestnut) e poi Lee Konitz, che al BJF celebrerà i suoi 90 anni; Barry Harris in trio, Ralph Towner in solo e la all…

amatrice_pagina

Il Jazz italiano suona per Amatrice

Mibact – Ministero per i beni e le attività Culturali e del Turismo e Comune dell’Aquila – in occasione di Perdonanza Celestiniana 2016, presentano IL JAZZ ITALIANO PER AMATRICE e per gli altri territori colpiti dal sisma. Domenica 4 settembre, a L’Aquila in Piazzale di Collemaggio, a Roma presso la Casa del Jazz e eventi in altre città in tutta Italia. L’iniziativa  “Il Jazz Italiano per l’Aquila”, sostenuta e promossa per il secondo anno consecutivo dal Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo e realizzato da Associazione I-Jazz, unitamente a MIDJ Musicisti italiani di Jazz e Casa del Jazz, diventa per questa…

cifarelli

Tre pianoforti per L’Aquila: ecco i prossimi appuntamenti

Con entusiasmo e partecipazione, il progetto di solidarietà Tre Pianoforti per l’Aquila promosso dai pianisti Mirko Signorile, Claudio Filippini e Giovanni Guidi, si arricchisce di nuove partnership, lanciando in rete una raccolta fondi. Infatti insieme all’Associazione I-Jazz, rete dei promotori dei principali festival jazz italiani e MIDJ – Associazione Italiana Musicisti di Jazz – Tre pianoforti per l’Aquila ha avviato una Campagna di Crowdfunding finalizzata all’acquisto di un pianoforte da regalare al Conservatorio musicale “Alfredo Casella”. Padrino dell’iniziativa è Paolo Fresu, Direttore Artistico di Il Jazz Italiano per L’Aquila. Il pianoforte acquistato attraverso le donazioni, sarà suonato in anteprima dai…

13709977_1767600350123159_6534241730328482701_n

Il 27 luglio ad Asti “BUT BEAUTIFUL – Natura morta con custodia di sax (25° anniversario)”

L’associazione FuoriLuogo, archiviato con successo il primo appuntamento di “Urban Tellers” dedicato alla cultura hip-hop e alla figura del poeta e musicista afroamericano Gil Scott-Heron, organizza per mercoledì 27 luglio al Piccolo Teatro Giraudi di Asti l’evento “BUT BEAUTIFUL – Natura morta con custodia di sax (25° anniversario)”, secondo capitolo della trilogia tematica che condurrà alla residenza culturale FuoriLuogo Asti. Si tratta di una produzione originale in esclusiva nazionale ideata per celebrare il 25° anno della pubblicazione del romanzo-culto “But Beautiful” (“Natura morta con custodia di sax”, nella traduzione italiana) dello scrittore e saggista inglese Geoff Dyer. Un autore poliedrico…

jazz-laquila2-1000x634-840x410

Il Jazz italiano per L’Aquila 2016

Il Mibact – Ministero per i beni e le attività Culturali e del Turismo e il Comune dell’Aquila, in occasione di Perdonanza Celestiniana 2016 (Main Sponsor SIAE, Partner Disma Musica,Con il supporto di: Nuovo Imaie e Poste Italiane) Presentano IL JAZZ ITALIANO PER L’AQUILA 2016, dal 2 al 4 Settembre Dopo il successo del 2015 torna “Il jazz italiano per L’Aquila”, la grande mobilitazione con protagonista il mondo del jazz italiano, unito nell’opera di sensibilizzazione per la ricostruzione della città dell’Aquila. Fortemente voluta dal Ministro Franceschini, dal Sindaco Cialente e da Paolo Fresu, grazie al decisivo sostegno della Siae, l’edizione 2015 de…

BrunodDiBonaventura TJF16@Giogarden (1)

Al Teatro Superga l’Anteprima #TJF con Brunod e Di Bonaventura

Il Teatro Superga, in continuità con l’edizione 2015, ospita con orgoglio l’evento di anteprima del Torino Jazz Festival 2016 con un progetto prestigioso. Martedì 19 aprile sul palco nichelinese due importanti musicisti jazz italiani, Daniele Di Bonaventura e Maurizio Brunod, presentano il nuovo progetto “Duets”. Le morbide sonorità del bandoneon di Di Bonaventura incontrano la delicatezza e la sottile psichedelia delle chitarre di Brunod in una performance di raffinato romanticismo. Il programma del concerto si basa prevalentemente su brani originali dei due musicisti e improvvisazioni libere, una sorta di viaggio virtuale in giro per il mondo, con influenze che spaziano…

11895957_489884974520144_1053835825456144803_n

Gioiosa Percussioni Festival a Gioiosa Ionica dal 26 al 28 agosto

Per “Gioiosa Percussioni Festival” al via “I Tamburi di San Rocco”, terza edizione della suggestiva kermesse che esalta l’ancestrale suono delle percussioni. Il 26, 27 e 28 agosto 2015 a Gioiosa Ionica (RC) si susseguiranno incontri culturali, il percussion contest “Premio Franco Lucà” e la travolgente e ammaliante musica di artisti d’eccellenza, nel ricco cartellone di un evento che promette di essere coinvolgente ed emozionante. La manifestazione, promossa dal Comune di Gioiosa Ionica, in collaborazione con la provincia di Reggio Calabria, l’Associazione Culturale “Battente italiana” e il Comitato festa di San Rocco, con la direzione artistica di Francesco Loccisano, prende…

logo-Mediterranea-2015-1000x370

Si conclude stasera Orizzonti Festival a Chiusi

Si conclude questa sera a Chiusi Orizzonti Festival 2015. A salutare il pubblico per questa edizione sarà prima il concerto barocco “furie, dolcezze, pianti e tormenti“, alle 18,00 nella Cattedrale di San Secondiano. Musiche di Monteverdi, Bach, Frescobaldi, Ferrari, Vivaldi, Charpentier, Zippoli, Haendel, interpretate dal soprano Lucia Cortese, Lorenza Baldo al violoncello, Alessandro Manara al clavicembalo. Lo spettacolo è organizzato in collaborazione con l’Istituto Superiore di Studi Musicali Claudio Monteverdi di Cremona, per celebrare la musica barocca, che dal cuore del Mediterraneo dove è nata è divenuta musica del mondo. A concludere alle 21,30 in Piazza Duomo Pino Strabioli incontrerà…

Load more